Skip to main content

Full text of "Conversation-book in English and Italian - Novissimo manuale di conversazione, Inglese e Italiano"

u versa 



ff^i 



i 



/ 



u— fc<^— »iii aKt— iiiii.^*n^ 




lì^- f'v/. ,' .•/..'' J^/i 



LIU PKASSj 



•I 



A. SCAKTAZZINI 

Conversation-Book 



in 



Englisli and Italian. 



A. SCARTAZZINI 

Novissimo manuale di conversazione. 

Inglese e Italiano. 



-♦~!..|— ♦- 






DAVOS. 

HUGO RICHTER, VERLAGSBUCHHANDLUNG. 

1895. 



liUO FRA 



r. 



Reflister ol tlie Coiiteiits. - Indice ielle materie. 



Materials for dressiug 
lu a draper's shop 

Ladies' dress . . . 

Lady's toilet . . . 
In the dressiug room 
Gentlemeu's dressing 

apparel . . . 
With the tailor . 
Cardinal numbers 
Ordinai numbers 
Fractions . . . 
CoUective numbers 
On Arithmetic . 
Money .... 
Exchange-office . 
Weights and measures 
Measures of length 
Measures of capacity 
Measures of surface 
Cubie measures . . 
English measures of 

length .... 
English measures of 

capacity .... 
Thermometer, baro- 

meter .... 
The town .... 
A walk in the town 



Page 
1 
1 



4 
4 

5 
6 
9 
10 
11 
11 
11 
12 
14 
16 
16 
17 
17 
17 

17 

17 

18 
19 
20 



Inu, hotel 23 



Pàgina 

Stoffe 1 

In un negozio di stoffe 1 

Vestiti per signora . . 3 

Toeletta da signora . 4 

Nello spogliatoio . . 4 

Vestimenti per signori 5 



Col sarto . . . 


. . 6 


Nùmeri cardinali 


. 9 


Nùmeri ordinali 


. 10 


Frazioni . . . 


. U 


Nùmeri collettivi 


. 11 


Del conteggiare . 


. 11 


Moneta .... 


. 12 


Cambio .... 


. 14 


Pesi e misure 


. 16 


Misure longitudinali 


. 16 


Misure di capacità 


. 17 


Misure quadrate 


. 17 


Misure cùbiche . 


. 17 


Misure longitudinali 




inglesi . . . . 


. 17 


Misure di capacità 




inglesi . . . . 


. 17 


Termòmetro, baròme 


tro 18 



La città 19 

Una passeggiata per la 

città 20 

Albergo 23 



IV 



Registcr of the Couteiits. 



Indico delle materie. 



At tbc hotel 
The house . 
Of the house 
To lot etc. . 
Furniture etc. 
The family . 
Of oue's ajfe 
Tlie table ' . 
Dishes and spices 
Vegetables, grecns 
Coni .... 
Drhiks . . . 
Fruits and trees 
Wild trees . . 
Fish .... 
Reptiles and iusec 
Birds . . . 
Mammals 

Kating and drink 
Breakfast 
Dinner . . 
After dinner 
Supper . . 



Questiona . . 
Answers . . . 
Imperative phrases 



ts 



ins 



Page, 
24 

26 ' 

23 
29 
32 

:;j 

35 
36 I 

•SS 



Adjectives 
The human 



body 



Diseases etc. . . 
With the physician 



II) 
11 
42 
13 
-14 
45 
47 
47 
49 
53 
54 

57 
59 
60 



Interjectionai phrases 61 
Adverbial phrases . . 62 



63 
66 



All'albergo . . 
La casa . . . 
Della casa . . 
Affittare ecc. 
Mòbili ecc. . . 
I^a famiglia . . 
Dell'età . . . 
La tàvola . . 
Cibi e spezie 
Legumi e verdura 
(iranaglia . . 
Bevande . . . 
Frutti e àlberi . 
Alberi selvàtici 
Pesci .... 



Rèttili ed insetti 
Uccelli . . . 
]Mammiferi . , 
Mangiare e bere 
La colezioue 
Il pranzo . . 
Dopo pranzo 
La cena . . . 



Pàgina 



Domande . . . 
Risposte . . . 
Frasi imperative 



Frasi esclamative . 
Locuzioni avverbiali 



Aggettivi . . . 
Il corpo umano 



I 



69 j Malattie ecc 
72 Col mèdico 



24 
25 
26 

28 
29 
32 
34 
35 
36 
38 
89 
3!t 
40 
41 
42 
43 
44 
45 
47 
47 
49 
53 
54 

57 

59 
60 

61 

62 

63 
(iC 

(i!) 
72 





\ 








Register of the Contents. 


Indice delle materie. 




Page 


Pàgina 


At the cbcmist's shop 


74 


Alla fiu'macia . . . 


74 


Writiug-things . . . 


76 


L'occorrente per 








scrivere .... 


76 


Time and hour . , 


78 


Dell' ora ...... 


78 


Watehmaker . . . 


79 


Orologiaio .... 


79 


^^ Of the weather . . 


80 


Del tempo che fa . . 


80 


^The seasons .... 


82 


Le stagioni .... 


82 


^The year and mouths 


82 


L'anno ed i mesi . . 


82 


X The days of the week 


83 


I giorni della settimana 


83 


Holydays 


83 


Feste 


83 


Of the'chiirch . . . 


85 


Della chiesa .... 


85 


Ecclesiastical honours 


85 


Dignità ecclesiàstiche 


85 


Cards, letters and 




Carte, lèttere ed 




advertisements . . 


86 


annunci .... 


86 


Paying a visit . . . 


86 


Fare una visita . . 


86 


Salutatious and 




Saluti e complimenti 


89 


compliments . . . 


89 






Trades and professions 


92 


Mestieri e professioni 


92 


Terso ns of a house . 


96 


Personale d'una casa 


96 


At the jeweller's . . 


96 


Dal gioielliere . . . 


96 


Minerals 


97 


Minerali . . . 




97 


Precious stones , . 


97 


Pietre preziose . 




97 


Metals 


98 


Metalli . . . 




98 


Flowers ...... 


99 


Plori .... 




99 


At the milliner's . . 


100 


Dalla modista . 




100 


At the hairdresser's . 


101 


Dal parrucchiere 




101 


With the opticiau 


101 


Coli' òttico . . 




101 


With the deutist . . 


102 


Col dentista . . 




102 


At the photographer's 


103 


Dal fotògrafo . 




103 


At the booksellcr's . 


104 


Dal librajo . . 




104 


Kiosk — newspapers . 


107 


Chiosco — giornali . 


107 


Press and printing- 




Stampa e stamperia . 


108 


office .... 


108 






Instruction .... 


109 


Istruzione .... 


109 


Drawiug, painting aud 




Disegno, pittura e 




sculpture .... 


112 


scultura . . 


• 


112 



VI 



Kcgister of tlie Contents. 


Indice delle materie. 




Page 




Pàgina 


At the tobacconist's . 


113 


Dal tabaccajo . . 


113 


Tlie shocmaker . . 


115 


Il calzolajo .... 


115 


Commerce .... 


117 


Il commercio . . . 


117 


Towns 


118 


Città 


118 


Countries and country- 




Paesi e patriotti . . 


120 


men 


120 






Governeraents aud 




Governi e impiegati 




dignifcirios . . . 


121 


governativi . . 


121 


Lakcs, rivers and 




Laghi, f.ixraì e mon- 




mouutains . . . 


123 


tagne .... 


123 


Gamcs 


123 


Giuochi .... 


123 


Sports 


124 


Divertimenti . . 


124 


Music 


127 


Musica .... 


127 


Of the theater . . . 


128 


Del teatro . . . 


128 


Ou the theater . . . 


130 


Del teatro . . . 


130 


Post- aud Telegraph- 




Ufficio Postale e Tele- 




Office 


132 


gràfico .... 


132 


Post- aud Telegraph- 




Della Posta e del Tele 




Office 


133 


grafo .... 


133 


The telephon . . . 


135 


Il telefónio . . . 


135 


Passport and Poi ice 




Ufficio dei Passaport 




Office 


136 


e di Polizia . . 


13«J 


Travels 


13tì 


I viaggi .... 


. 136 


Travelliug articles 


137 


Articoli da viaggio 


. 137 


Carriages, haruess etc. 


133 


Vetture, forni- 








menta ecc. . . 


. 133 


, Driving in a carriage 


130 


Andare in vettura 


139 


* Ixailways 


140 


Strade ferrate . . 


140 


^ Travelliug by the rail- 




In ferrovia . . . 


. 1 11 


way 


141 






>-At the custom-house 


145 


Alla dogana . . 


. 145 


Navv aud uavigatioii 


117 


Marina e navigazione 


< 147 


Driving in a boat 


11!» 


Andare in barca . 


. 149 


\y(^ Of the.seas .... 
/ On board a steamer . 


150 


Dei mari .... 


. 150 


152 


A bordo d'un battellr 


) 






a vapori' . . . 


102 


On healthresorts . . 


154 


Delle stiizioni di cur; 


i 151 



VII 



Registcr of the Contents, 



Indice delle inalerie. 



Page 

Qiiestions for tourists 156 



The universe . . . 


159 


The army .... 


161 


Implements of agri- 




culture and tools . 


165 


Washing-bill . . . 


167 


With the laundrcss . 


168 


Of lauguages . . . 


168 


Hygiene 


170 


Provcrbs . . . . . 


171 


Directious at the com- 




mencement of letters 


176 


Conclusions of letters 


176 


Addresses .... 


177 


Notes 


178 


Comparison of thermo- 




meters 


180 



Pàgina 

Questioni per i turisti 156 

L'universo .... 159 

L'esèrcito .... 161 
Arnesi di campagna e 

di mestieri . . . 165 

Nota della biancheria 167 

Colla lavandaia . . 168 

Delle lingue ... 168 

Igiene 170 

Proverbi 171 

Intestazioni di lèttere 176 

Fòrmole per chiùdere 

una lèttera . . . 176 

Indirizzi, soprascritte 177 

Biglietti 178 

Comparazione dei 

termòmetri . . . 180 




»:<g^ 



«2JS»- 



QW^iSi 



BUCHDRUCKEREI HUGO RICHTER, DAVOS. 



Materials, for dressing. 



Stoffe. 



Tlic cloth, some clotli. 

The cottoli, some cottoli. 

Tlic linei! ; some liiiou. 

Th(> (limity. 

The silk, silk. 

The thread ; some thread. 

The satin. 

The tartetii. 

The crape. 

The musliii. 

The caulinne. 

The lelt. 

The button, the huttoiis. 

The leather. 

The velvet, velvet. 

The ticking. 

In a diaper's shop. 

I waiit to l)uy some clotli. 

Oi' what coknir do vou want 

itV 
Show me some of the hest 

qualities. 
Here yoii bave a very strong 

cloth. 
Is the colour goodV 
Does this staff not lose the 

colour V 
Have you not got black 

velvet V 



Il panno, del panno. 

Il cotone, del cotone. 

La tela; della tela, tela. 

Il fustagno. 

La seta, di seta. 

Il refe ; del refe, i-etc 

Il raso. 

Il taffetà. 

La tócca. 

La mussolina. 

La batista. 
In feltro. 

I II bottone, i bottoni. 
; Il cuòio. 

Il velluto, (del) velluto. 

Il traliccio. 

In nn negozio di stoffe. 

Vorrei comperare nn po' di 

panno. 
Di che colore lo vuole Ella V 

Mostratemi alcune delle mi- 
gliori qualità. 
Eccole un panno molto forte. 
A, di buon colore V 

Non smarrisce (si stinge) 

questa stoffa? 
Xon avete velluto nero V 



In a (Irnpcr's sliop. 



In un negozio di stoffe. 



I Min very soiTv, Init just 
uow W(> liavc oiily «rroou 
Olio loft. 

llow iiiiicli (loi's tlio cloth 
cost tur .1 wliiilc siiitV 



Mi dÌ9]ii;u-o, ma in questo 
momoiito non ne ;ililii:iino 
liiii (ho dol vonlo. 

<^Hianto,j«ostii il panno jior 
tutto vestiario V 



lUit tliaf is vfiv nincii iiidood. i Ma ò molto caro, iior liacco. 
■Pliat is tuo (icar. I Ciò è troppo. 

Ilavc von iiot ydt suini' Non no avete di (pialità ]iiii 

clioapor (|iialitvV a jirozzo V 

Wliicli i> yonr last lìricoV (^Mialo è il ristretto (riiltimo 

prezzo) V 
We liave Itnt one ]triee. | Noi abbiamo prezzi fissi. 
Kor this timo I sliall take IVr ora vi preiulern (Ine 
two nietoi-s of riblton. metri di nastro. 

Yuu (lu^bt to niake a bottor Dovreste lar un piccolo ri- 

l)riee. j basso. 

Tbis ])attern is nn lonu'er * (Questa sfotta non è più di 

fasliionable. moda. 

And vet it is nuicb bettor Kpjtnre è nndto migliore delle 

than tbo t'ashionable ones. , moderne. 
This colour is too liprht. too ' Questo colore è tropjio chiaro, 

sjiowy. too dark. \ tropjio chiassoso. tro)ii»o 

' oscuro. 

Show me suine pattern tliat Mostratemi qualchecampione 

doos not Sdii too {|iiickly. \ che non sia tropjm spor- 

' chévole. 
i (III iiut iikc tliis pattern j (Questo disegno non mi jiiace 

at ali. punto. 

I want sunietliinu tliat ' Voglio rpialcosa che si jmssa 

wasbes. j lavare, 

llow niuili ilo yon sell the i Quanto vendete il metroV 

meter y 1 

S.iv the very last price. for I Dite rultimo prezzo. j>erch«' 

1 ilnii't like to bargain. non mi])iaceinereanteggiare. 



Ladies' dress. 



Vestiti per signora. 



Ladies' tlress^ 

The (li'iss. oowu. 

The mourning dress. 

The petticoat. 

The imder-petticoat. 

The moniiiia-dress. 

The shift. 

The stays. 

The busk. 

The hices. 

The hodice. 

Th(> iieck-keirhiei'. 

The veil. 
The boa net. 
The eap. 
The night-eap. 
The sash. 
The cloak. 
The furred ehiak. 
The fiir-cnllar. 
The tippi't. 
The dust-cloak. 
To dress (one's self). 
To undress (one's self). 
To change one's dress. 
To put on, to take off one": 
dress. 

The shawl. 
The garters. 
The muff. 
The thimble. 
The bodkiii. 
The needl<'. 
The pin. 
The pin-eiishioii. 
The ribbon. 
The parasol. 



Vestiti per signora. 

Il vestito (da donna). 

Il vestito da Intto. 

La gonna. 

La gonnella, sottana. 
' Il vestito da casa, negligé. 

La camicia. 

Il corsetto. 
1 La stecca. 

Le stringhe. 
I II corpetto, busto. 

Il pannetto, veletto. 

: Il velo. 

Il cappellino. 

La cuffia. 

La enfila da notte. 

La cintura. 
[ La mantellina. 
j La pelliccia. 
; La i)alatina. 
i La pellegrina. 
' La spolverina. 

Vestirsi, abbigliarsi. 

Svestirsi, spogliarsi. 

Cambiar d'àitito. 

Méttersi, cavarsi ràbito. 

Lo sciallo. 

I legacci. 

II manicotto. 
Il ditale. 

] L'aghetto. 
' L'ago. 
I Lo spillo. 

Il cuscinetto degli spilli. 

Il nastro. 

L'ombrellino. 



Ladies' dress. — Lady's toilct. 
— Ili the drcssing- room. 



Vestiti per Signora. — Toeletta 
da Signora. — Nello spogliatoio. 



l'iic scissoi's. 

l'iit' r;is(>. 

Tlic woi'k-li.iir. 

Lady's tdik't. 

l'Iic liaii-(lics>. Ii;iir-]iiii. 

Ilic cnrls, luiir-powdi')'. 

Tlic roiifrc to ](,iiiit. 

l'Ile piiiiuidc. 

The soaj), sàvdiii't. 

Tln' scPiits. 

rin' smcllinir-liottli'. 

ì'hr j'cwcllcrv. 

riic ai,u:i"('ttc. 

Tlic panile, 

riic comi», to colili», 

riic jcwcl-liox. 

riic liox. 

riic car-rinjifs. 

'l'Ile iieck-lace. 

l'Ile lirodch. 

The bracplcts. 

The clasp. 

l'Ile hiiclvie. 

Tlie fan. 

In the tlrcssius? rooiii. 

l'etcli a little «arni water. 

please. 
Are al! iiiv tliiiius tliereV 

1 will just see to tiieiu. 

Madaiii. 
Now I waiit tu wasli and 

dress (iiiy>elf). 
I will iiiake iiiy toilet. 
Wliicli soap «ili voli Iiave. 

.Madaiii V 



Le lViil)ici. 
L'astuccio. 
La borsa da lavoru. 

Toi'lettii da sigiiura. 

La ]»ettiiiatiira. io spillone. 

I ricci, la cipria. 

1! Iielletto. illlliellettaiv. 
La pomata. 

II siiioiie. la saponetta. 

I profumi. 

La l»occett,-i odorifera. 
Le irioie, i irioielli. 
TI jteiiiiino di yeninie. 

II v<'//.o. 

Il |)èttiiie. pettinare. 
Lo scrigiietto. 
La scattola. 
Gli oreccliiiii. 
La collana. 
La broscia. 

I braccialetti. 

II feniiairlio. 
La tì bilia. 

Il MMitaulio. 

Nello Sj[)oì;lintoio. 

.Andate a jirèiidernii un ]»oco 

dacipia calda. 
Sono là tutte le mie cos;'? 

Vofflio uiianiare. Sii^nora. 

Ora voulio la\armi e \otir- 

iiii (abbigliarmi). 
Voglio fare la mia toelott^i. 
Cile sapcnw \n<i|e. SiiriioraV 



— In the dressiiig room. — I Nello siJOgliatoio. — Vestimenti 
Geutlemen's dressing appare!, i per Signori. 



Piit my combing-cloth over 
me. ^ 

( uri my hair. 

Tako care witli the curling 

toiigs. 
Curi niv hair ui front. 



Gettatemi addosso il mio ac- 
cappatoio, 

Fatcuii i ricci, arricciatomi i 
capelli. 

Fate attenzione ai ferri (da 
ricci). 

1^'atemi i ricci davanti. 



AVhcre is uow the curling Dove sono ora i miei pa- 

l)aper'.-' , pigliottiV 

My hair is uot well combed. i I mici ca])elli udu sono ben 

: lìcttinati. 
Tomi) it once more (again). I Pettinateli ancora una volta. 



Which dress avìU you pnt 
Oli to-dav. Ma da in V 



(^)ual vestito vuole méttersi 
ogei, Signora V 



Bring me my red silk dress. Portatemi il mio vestito di 

seta rosso. 
Talee care not to runiple it. '< Badate di non sgualcirlo. 

I 
The traili is rather long. I Lo stràscico è quasi lungo. 
Take up (gather u]i) your ' Tiri su il vestito, Signora. 

dress, Madam. 
Have you got a stieking-pin | Non ci avreste nnospillo (un 



near at band? 



fermaglio) V 



Xow band me over my lace j Ora porgetemi il collare a 
collai'. merletti. 

tìentlemen's diessiu^ 

Vestimenti per Signori. 



appare!. 

A siiit of clothes. 
The bat, cap. 
The small felt caj). 
The straw'-bat, felt-hat. 
The silk bat. 
The tbree-c('rnered hat. 

The cocks (pi.), crown (oC a j La tesa, il coci'izzolo 
bat). / 



Un àbito completo. 

Il cappello, la berretta. 

La papalina. 

Il cai)])ell(i di paglia, di f<>ltro 

Il cilindro. 

Il tricorno, il nicchio. 



The screeii of the cap. 



La visiera della berretta. 



Totakeoft".to ])ntonone"sliat. Levarsi, méttersi il cappello. 



Gciitleuen's dressing apparel. i Vestimenti per Sianoli 

— With the tailor. — Col sarto. 



Ilio ncckcloth, shirt-pin. I^a cnivatfci. la spilla. 

l'Ile sliiit ; culi;!!-. L:i caniicia : il (dlld, solino. 

Tlic tail-i-oat, tiirss-coat : II frac: l'ahitr) (nero). 

tfrcat-coat. 

Tlii' sl('cv(>. pocket. l.-a manica, la ta>ca. 

The liniiiif. Inittou-hiile. J^a fòdera, roccliieljn. 

Tlio coUar. Il «oliare. 

Tlie skiits. Lr> falde. 

The over-(d:it. Il so]»raltit(). 

riip cloak. Il mantello. 

The waist-coat. Il ,i.nlè. il i)anciotto. 

The diessinif-iiowii. I-^n veste da <"'>mera. 

The troiisers. I calzoni, 

riie diawcis. l^t- mutande. 

Tlie hraces. Lo bretr'Uc, <rli straccali. 

A pair of stockiiiffs. In p;i'" <!' '"ilze. 

Two pair of socks. Due paia di pi-dnli. 

To piit on ouc's shocs. Méttersi le scarpe. 

'Po take ot^' one"s honts. Levarsi jrli stivali. 

The uoloshes. Li' ^'aloscie. le <;«imnie. 

Ilio traiters. Le uose, i calzerotti, 

file half-lioots. (-ili stivaletti, le stivalette. 

l'Ile blackinu-. to hl.ick. H lustro, lustrare. 

l'Ile hoots. Il lustrascarpe. In-trino. 

'file Itoot-j.ek. Il cavastivali, 

■file liriivi:. to liriish. La siiazzola. spazzolare, 

file slijtpers. Le iiantùtfole. 

file nirties. 1 iiianitiiini. 

fhc «-igar-box. Il )iorta-siiiari. r.i-tuecjo. 

file citrar-tulie. Il lioccliino. 

'file siiutf-lio\. L;i taliaccliiera. 

■file M-;il. li siirillo. 

The riuK, sealinu-nnL;. L'anello, l'anello con siirillo. 

file cane. \valkinu:-stick. L;i lamia. il hastoncino. 
'lliejTl.ized-eloves. kid-fflov(>s. I .iruautl di pelle lucida. 

With the tuìlor. Col Siirto. 

W which tailor's do yon Da che sarto fate fare l'Iì 

j^et volli' c|othe> iiL'ideV aiuti'.'' 



AVith the tailor. 


Col Sarto. 


Aro yoii satisficd with him V 


Ne siete contento V 


Wlioiidnos liocome to thoHotf 1 


Quando viene airalbergo V 


Ani 1 to teli him to comoV 


Devo tarlo venire V 


Bo so kiiid, please. 


Piatemi il piacere, ])rego. 


Tlicrc has beeii a knock. 


Hanno ])icchiato (bus>ato). 


Come in ! 


Entrate! (Avanti!) 


(iood day, Sir. 


Buon giorno. Signore. 


Ani I riglit hereV 


È quiV Non ini sbaglio? 


Wliom do you wantV 


Chi cercate? 


I see, you aro tho tailov. 


Ah siete il sarto. 


Ycs, Sir. 


Per servirla. Signori'. 


I waiit a wholc suit of 


Vorrei i'arnii tare tutto ve- 


c'iotlics. 


stiario. 


Will it take a long tiuic V 


Ci vorrà molto tempo V 


You inay got it hy to-morrow 


Potrà averlo ]ier (loinani sera. 


t'voning. 




Kut will you lece]) your 


Sarete ]i()i anche di parola? 


word V 




You inay rcly ou it. 


Può contarci (stia sicura). 


] )id you bri ng some patterns V 


Avete i>ortato con voi alcuni 




camjìioni V 


Yfs, litTc you may bave a 


Sì. Signore, eccole il mio 


look at iny jiattcrn-card. 


compionario, Le dia un 




occhiata, di grazia. 


How niucb for tbatV 


Qanto vale <piesto V 


Do you wisb a foli V 


Vuole un taschino peir oro- 




logio y 


Do you use (wcar) braces 


Si serve di br("telle o no? 


or notV 




I likc tbr coat ratbcr long. 


Mi piace la giacchetta un 




po' lunga. 


The trousers are to he neither 


I calzoni non devono èssere 


too light, nor too short. 


né troppo stretti, né troppo 




corti. 


Take my raeasure (nieasure 


Prendetemi la misura. 


ine), please. 





W'itli die tailiir. 



Col Sarto. 



'l'hanks, Sir. 

ì'ou li.ivi' liccii |iim<tu,il. 

l-f't US just SCI'. 

Will voti tiv it un. plrasc. 
Villi must uii-nd tlii- troiisors. ' 

^'^ll (lid imi piit aii\ liiiinj;' 

insid(\ I 

ì'ho coat (locs Hot tit as it | 

ituirlit to. 
'l'Ile sli'cvcs are tnii Imi!,''. I 
Xf)\v tlicv ave t'asliioiialilc so. ! 
WpII. I (loii't likc tliciii in 

sjiiti- di' tliat. i 

I will sliortcìi tlirm (l'or voti), ' 

it' you likc. 
Tlip cnat (loos not iiicct wcll: 

it is to widc. 
Tliat is (luicklv (Ione. 
Tlic waist coat is ratlicr too 

siiiall. 
I (liin't iikc tlirsc l)litti)li>. 

'i'akc soiin' otlici' kiiid. 



(irazir. Si<rii()rc. 
Siftc stato puntuali'. 

\'cdiaiiio un po'. 

\'iiol(' |)i()Vi'ii"srI(i, pn'jiro. 

I cal/diii liisofrna rimediarli. 

Non ei avete messo dentro 

ne.ssnna fòdera. 
La «riacclietta non va neaii- 

ih'essa troj)po bene. 
Iiemanicliesonoti'op]iiilun^''lie 
(h'n sono di moda eosi. 
Xoii lasciano ])erò d'èssr're 

mal còmode, 
(ilici e \i)L''IÌ<iscol'tai'e. SI' vuole 

li'i'ibito nuli M'irà a dovere : 

è troppo larpo. 
Ciò è presto rii)arato. 

II irilè è (piasi pinolo. 

(Jiioti Ipottoiii non mi piac- 
ciono. 
Mettetecene deiili altri. 



1 will pa\ \oii li.ilt' the siim 

now. 
Do as you plcase, Sir. 
TIk* rcst I sliiill jrive it you. 

wlicii you will cm:ie ajraiii. 

'I'akc care ili.it tlic tliinjrs 

Ile alrinlit ncxt timc. 
Now 1 tliink ol' it liave 

you yot a stock ol' ready 

madc clotlies? 
^ cs. Sir. I kcep a vcry lar^c 

-tock in madi' clotlies. 



\'i ]iaiili('iò la metà dcll'iiii- 

poito adr^sso. 
( ome vuole, Siirnore. 
Il resto ve lo darò (piando 

ritornate 

liadatc clic allora tntt(t vada 

licne. 
.\ proji()sito, avete un de- 

p('»sito di abiti coiit'ezioiiati 'f 

An/i. Sifjnorc, ne teuifo un 
una 11 sorti mento 



With the tailor. — Cardinal 
Numbors. 



Col Sarto. — Jsùmcri cardinali. 



Ijriiig me tlicn soiiio cheap 
clothes for traveUiiia:. 

Do you wisli Fiii.ulisli or 

Krencli fashion (c-iit)? 
Tlip Knglish clotli i.s salci 

to he hetter. 
Yes, hiit the Kreiich fashion 

is more elei>ant. 
Take the measure also for 

my two Imys. 
^Inst both tlie oostumes he 

equa IV 
They are toget two rostumes 

mari 11. 
l'iir a rule, I get my clothes 

ma(U' at home. 



Cardinal Niimlìers. 

One, two, three. 

four, live, six, 

seven. eight, nine. 

ten, eleven, twelve. 

thirteen, foiirtei>n, 

tifteen. sixteen. 

seventeen. eigliteeii, 

nineti^en, twenty. 

tweiity-one, 

twenty-two etc., 

thirtv. 

fortv, 

tìfty. 

sixty. 

seventy. 

eiffhty. 

iiinctv. 



l'ortàtemi alloi'a un vestito a 
buon jirezzo per il viaggio. 

Lo vuole all' inglese o alla 

francese V 
Dicono che le stoffe inglesi 

sieno migliori. 
Sì, ma il taglio francese è 

più elegante. 
Prendete la misura anche 

ai miei due ragazzi. 
Devono èssere eguali i due 

vestimenti (abitini)V 
Avranno ambidue un co- 
stume alla marinaro. 
Per règola faccio lavorare 

in casa (faccio fare gli 

ahiti in casa). 

Numeri cardinali. 



Ino, due, tre, 

quattro, cinque, sei, 

sette, otto,- nove, 

dieci, ùndici, dódici, 

trédici, quattordici, 

quindici, sédici, 

dii^cisettc, di^ciotto, 

tlicianove. venti, 

ventuno, 

ventidui' ere. 

trenta, 

quaranta. 

cinquanta, 

sessanta, 

settanta, 

ottanta. 

novanta. 



ÌM^- 



J*^' 



t'ardinal iiiiinbcrs. — Ordinai 
iiunihcrs. 



10 



Nùmeri cardinali. - 
ordinali. 



Nùmeri 



Olir (a) liiiiHlrrd. 
tW(» liiiiidrcd ctc. 
Olle tlioiisand. 
clcvcii liiiiulrcd, 
twclvc liiiiidiiMl. 
thirtccii liiiiidrcd. 
two tlioiisand. 
Oli)' (a) iiiìIIìdii. 
two iiiìIIìdiis. 



(•(•lltO. 

due l'clìtn ree. 
inìllc. 

mille (e) ciMitii. 
mille due cr-iito 
lllilli- tre celltn. 
due mila. 
un inilìoiie. 
due milìoui. 



Ordinili uiiiiiliers. 





first. 




secDud. 




second. 




third. 




Innrtli. 




tiftli. 




sixth. 




seventli. 




oiglitli. 




nintli. 




teiitli. 




oleventii. 




twelfth. 




thirteeiitli. 




foiirteentli 



'l'Ile tit'teelitll. 

l'-lie sixteeutll. 

Tlie sevciitecutli. 

Tlie eijrliteeiitli. 

riie uiiieti-eiitli. 

Tlie twentietli. 

riie tweutv-tirst. 



Nùiiiei'i ordiutili. 

' Il ])riin(), la |iriiiia. 
II secoiido. 
i Li:.L_s<j<ouda. 
J II terzo. 
! Il quarto. 

: Il ijUillto. 

Il 5iesto. 
, Il setti iiu). 
j L'ottavd. 

Il U(llìi). 

j II décimii. 

I L'undèciiiio. il dècimo primo. 

Ildodieèsimo. dèci Ilio seciMido. 

Il tredicèsimo, dècimo ter/.o. 
1 II (luattordicèsimo. declino 
(piarto. 

Il (|uiiidi(è>imo. dècimo 
; i[UIUto. 

Il sedicesimo, decimo >e>io. 
; Il diriasottèsiino. dècimo 
sèttimo. 

Il dieeiottèsimo.dècimoottav o 

lldi(-ian()vèsiino.(lè(-i ino nono. 

I! veiitèsiino. 

11 xeutuiiè'^imo. ventèsinio 
jii'imo. 



li 



Ordinai Numbers. — Practious. 

— CoUcctive Numbers. — On 

Arithmetic. 


Kùmeri ordinali. — Frazioni. 

— Niimeri collettivi. — 

Del Conteggiare. 


TliP twonty-sécond. 


Il ventesimo secondo. 


Tho thirtieth. 


Il trentesimo. 


Tbo fortictli. 


Il quarantesimo. 


Th.' tifticth. 


Il cinquantèsimo. 


The sixtieth. 


Il sessantèsimo. 


llie seventioth. 


Il settantèsimo. 


Tlie eiajhtieth. 


L'ottantèsimo. 


The niiietieth. 


Il novantèsimo. 


The himdredtli. 


Il centesimo. 


The thousaiultli 


Il millèsimo. 


The last. 


L'ultimo, l'ultima. 


The last Imt oiie. 


L'antipenxiltimo. 


Fractions. 


Frazioni. 


The half. 


La meta, tt-^H**»;-»^. 


The third. 


Il terzo. 


The fourth. 


Il quarto. 


The tìi'th etc. 


Il quinto ecc. 


CoUective uiiuibers. 


Numeri Collettivi. 


A pair, two pairs (of). 
Half a dozeii. 


Un paio^due paia. (di). 
(Una) mezza dozzina (di). 


Ahout ten days. 


Una decina di ,<>'ioi'iii- 


A score (of). 


Una ventina. 


Firstly. 


Primieramente. 


SécoiuUy. 


Secondamente. 


Once, Olle lime. 


Una volta. 


Twice, two tinies. 


Due volte. 


Tlirice, three times. 


Tre volte. 


Singly. 

I )ouble, twofold. 

Triple, threefold. 


Sémplice. 

Doppio. 

Triplice. 


On Arithmetic. 


Del Conteggiare. 


How imich is three and 


Quanto fa (fanno) tre (^ 


tour V 
HoM- mudi is that ? 


quattro V 

Quanto fa ((jiiesto)? 



\-2 



Oli Arithmetic. — Money. 



Del C'oiiteggiiiio. — Muiieta. 



That is cxactly clovcii fraiics 

aiid tifty cciitiiiics. 
\\ Ilici) is tlic wlntlc aiiiomit 

ut' lll\ (It'l)t V 

llow liiiicli is tliMt in l'nuicsV 

That uiakcs two liiiiidrcd Ircs. 
How nuicli issix tiiiicssovcn V 
l'ìlrveii l'roiii clcvni iravcs 

zero. 
Twoiitv dividcd hv Unir is 

tìvo." 
l'cn ili tifty i^iirs tixc tiiiics. 

I paid toi' tlii'iii Oli ari 
a ve IVI ne >ixty tVaiics. 

riify cnst UIC alxnit Hftccn 
fra I ICS. 

Tliat ciots mure tliaii tlic 

dóulilc. 
You Iiavc faiicd in siiiiiniiim' 

II]». 
I (Hily iiii»c(l the inopcr 

tìgun*. 
riiis ci](li(>r is iiut riulit. 

Money. 

/ fdrlliiiuj}) 

l penili/ 

2, 6 pelici. 

1 fthilliiiii 

t croicn. 

ftaìf a ero ir II 

1 pouiid stcrUnij. 

1 giiinea {21 aìiìU) 

1 tiro-poìnitl-note rie. 



(Ciò) i'a piii.sto ùndici lin- e 
ciii(|iiaiita ccntcsiiiii. 

(filale I' i"iiii|»ortii del inii> 
déiiito totale? 

(,)iiaiito fa in franclii V 

Sono due cento fraiiclii. 
(^hiaiito fa sei via (volte) sette '■' 
l'ndici niello (da) lìndici resta 

zero. 
N'ciiti di\iso ])er (piattro è 

cini|iie. 
Dieci in ciii(|iiaiita \a (sta) 

ciiKjuc volte. 
Lì ho ]ia,<rati in media (Piin 

con i"altro)sessaiita franclii. 

Mi costano ciica (jiiindici 
li IV. 

Ciò costa pili del dopjiio. 

\'i siete >iiaulÌato. 

Non è clic lino >l»a^Iio di 
|)ell|ia. 

(^)lle>ta cifra non è u'itista. 

Moneta. 

2*/ó centèsinii. 

1 jM-nny (\0'/;, centè.siini). 

2M i)enn' (()2'/« contè.sinii). 

1 scellino (!,. 1. '_>;■)). 

dia corona. ."> scellini. 

(Una) mezza corona. 

Una lira sterlina. 

Ciia yiiinea. 

1 liiirlietto da •_' lire sterline. 



Vi 



MoIle}^ 



Moneta. 



1 Germaii peniiy, 2, ;j, 10, 

20, .50 G. ])('nco. 
1 mark (1 sliilL), 2 iiiarks. 



! 1 centesimo di marco, 2, 5. 
I 10, 20, 50 contèsimi di m. 
I Un marco (L. 1, 25). 2 marchi. 



1 l'russian dollar (:! shill.). j 1 tallero i)nissiaiin (L. ;!. 75). 



1 Germaii dollar 4 shill.). 
5, 10, 20 marks. 
l fifty-mark-note. 
one(a)centime(0.4 farthini;-; 

two centimes. 

1 sou (five centimes). 

10 centimes. 

tifty centimes. 

1 frane (9,0 i)eiicr). 

2 francs. 

1 tive-franc-picce. 

1 ten-franc-])ic<i'. 

1 twenty-franc-pieci'. 

1 fifty-franc-note. 

1 hnndred-franc-note. 

1 tìve-bnndred- frane-note. 

1 thousand-franc-note. ' 



1) The cu r s ivo indiuates the 
natioiial|coiii; the cursive riphers 
the coiiis existing in oiie piece. 



* 
* * 



Copper-coins, copper-nioney. 

Brass-coin,-money. 
Silver-money,-coiii. 
Gold-money,-coi n . 
Metallic money. 
Paper money. 



1 tàllero imperiale. 

5, 10, 20 marchi. 

Un viglietto da 50 marchi.. 

Un centesimo.^) 

Due centesimi. 

1 soldo, una palanca. 

2 soldi, un palancone. 
Cinquanta centesimi. 
Un franco^) ana lira. 
Due lire. 

1 napoleone d'argento, 

1 pezzo da 5 L. 

1 mezzo marengo. 

1 marengo (pi. marenghi). 

1 biglietto di banca da 50 lire.. 

Una banconota da 100 lire. 

Una banconota da 500 lire. 

1 biglieno da 1000 (lire). 

1) Pi anco pi. franchie ap- 
pellativo del conio non italiano.. 



* * 

La moneta di ranie. 

La moneta divisionaria. 
La moneta d'argento,l'argent*. 
La moneta d'oro, l'oro. 
La moneta metàllica. 
La carta-moneta. 



u 



-Muiicy. — Kxcliiuigc-drtice. 



Moneta. — ('iiinliio. 



riic Icttcr of credit. 

riir rircular note 

'riu> liiii of cxcli.-iiiiir. (lr;it't. 

Ti) ]t;ty ri'.idy c.isli. 



I„i k'ttrr.i (li (ivditii. 
Il liiirlictto circoian'. 
La caiiihialr. la tratta, 
l'aiiarc in contanti . 



ExcIiaiij?e-(»Hi<'o. i 

Is tlicrc a nioiicx -clianf^tT ! 

Ikm'c altoiit y 
N\ liat soit of unnicv do y()ii 

want to cliaiijrcV 
I w isli to liavc cxcliani^cd 

some Mnjilisli money l'or 

(irnnan coin. 
Wili yoii liavc ](a[)ci- m- 

■johiv 
\\'liat is tlir lati' iif cx- 

cliangc ? 
'riif cxclianji»' is liijili. low. 
Show me. plcasc, tlic last Itili 

ot'tlic coursc oi'cxclianiics. 
Tlow nmcli is tlic auio on 

,U;-old V 
I liavc yot a liili of cx- 

cliaiiffc drawii njiou yoii 

and iiidorscd to iiiy order. 

It is |,ayalilc at sijilit (on 
dcniaiiii) tliirty (laysaf'tcr 
sifjht. 

I can't disconnt it, not 
liavinu rcccivc<l adx isc. 

It i> Hot yct (lue. 

Will you disconnt llii^ liillV 

ì on liad licttrr ui» to tlic 
i'.aiil<. 



Caiiihio. 

Ci e (inalclic caniltiavalutr 

(|iii vicino V 
Clic sjiccic di moneta vuole 

(far) cambiare y 
\'orrei far camliiare \ aiuta 

iiiirlese in valuta tedesca. 

\ noie carta n]i|iiire oro? 

<'oiiic è (sta) il coi-soV 

Il corso è alto, basso, 

Mi favorisca mostrare lùlti- 

nio listino della Uoi-sji, 
• (hi.iiitcì ayio ce siili" oro? 

Sono portatore d'iiiia cam- 
biale tratta .sopra ili voi 
e ffirata al mio tirdine. 

K pauàbile a vista trenta 
/fiorili a vist.i. 

Non ujliela )iitsso scontare 
essendo s(>nza avviso. 

Non è ancora .scaduta. 
Vuole scontarmi (Hiesta 

tratta V 
l''arebbe meL'iin .niilare .alla 

liaiH a. 



15- 



Excliaiige-OfSee. 



Cambio. 



J)(i vou advanco monoy oii 



tliis 



])a])('r 



Is this paper iifgotiable 

llOlT'V 

Tliis coin is uot ciirrent: 
uivc me ali ntlior ono. 

(iivc me cliaiipc ibi' twenty 
t'rancs. 

Tliis tivc-tVanc-picce is falso. 

Just makc it sound. 
"Will ynu wcjgh itV 

'J'Ikh'c is a grcat deal of bad 
coiiis circulatiii<>-. 

For travclliiig I like better 
papor tlian coin, tho papor 
is casior tn l)o doalt with. 

At what rate would you 
tala> tlioso old coins? 

\\'(A\. you liad bottor go to 
a imiiiismatist for tbat. 

I sbouid like to change some 

gold for paper. 
How iiuich agio do you give 

by tbo picce V 
.Just now gold aud paper are 

nearly at par. 

l-'ormerly gold was lugh 

above par. 
Theses sbares are tbey below 

or above par? 



Fate iniprèstito contro (me- 
diante) depòsito di questa 
carta-valore V 

È negoziàbile questo valore 
in questo paese V 

(^)uesta moneta è fuor di 
corso : datemene un'altra. 

Fatemi moneta di 20 lire. 



Questo pezzo da cin(pie è 

falso. 
Fatelo mo' sonare. 
Vuole pesarlo? 
Ci corre molta moneta falsa. 

Per viaggiare preferisco la 
carta al metallo. ]iercbè è 
più còmoda. 

A che corso prende queste 
monete antiche ? 

Per ciò farebbe meglio an- 
da un numismàtico. 

Vorrei cambiare oro in carta. 

Quanto accordate d'agio per 

pezzo ? 
In questo momento l'oro e 

la carta sono quasi al pari. 

Una volta l'oi'o era molto 
al di sopra di pari. 

Queste azioni sono sotto o 
sopra pari ? 



1(> 



Wnights nnd ineasun-s. 



c-si e lUiMiru. 



Ali jKijMTS ;nv quickly {Toine Tutti i titoli .-iiiint>ntano. ri- 
iiji, falliinr just iKiw. iii'jssano r:i](i(l,-iiniMitc in 

questo iiiDiiK'iito. 
R<';ulv casli is vcrv ran-. Il luiiiicrarirt (ì contanti) i* 

laro. 



Weiglits aiid iiicasnrcs. 

riic j^iani. iriaiiunr. 

l'Ile decatrraiiiiMi'. 

Tlic hccto^rainiiie. 

riie kiloffianinie. 

The (lecigraiiinic. 

The ceiitifiianniir. 

l'Iie inilliiriammc. 

The liundred-kilo-weiirlit. 

The luindred-imund-weiirlit. 
Half a liundred-wciu-lit. 
A ton (2240 pds. cMirl.i. 
Tlie j)oaiid. 
An oimce. 
llalC an ounce. 

Meaaures of length. 

The meter. 
The deci Mieter. 
The «entiiiieter. 
Tlie iiiilliineter. 
Tlie decanicter. 
Tlie hectometer. 
The kilometer. 
Tlie eli. 
Tlie foot. 
The indi. 
The line. 
The frencli leajr uè 'i( i( M i ni. 



Pesi e iiiisiirt'. 

I irraniiiia (])l. <;raiiiiiii). 

1 decairraiiiìiia. 

/ettojrraiiiiiia. 

1 cliìloM^niniiiia. kìlo. 

1 decijijniniiiia. 

I ceiitiinaiiiìna. 

I iiiilliLM'aiiinia. 

I i|iiiiitale. 

I eentinajo. 

Il niezzoijiiiiitaleoreiitiiiajo 
Ila tonnellata (10 <iiiintalì). 

.a liblira ('/. <liilo). 
n" oncia. 

lez/.a oncia. 

Mi aure lo n<jUiidin a li. 

metro. 

(liH-inietro. 

ceiitiiiietro. 

niilljnietro. 

decametro, 
ettòmetro. 

cliilònietro. 

braccio (pi. le liraccia i. 

piede. 

jiòllice. 
1 linea. 
1 letra iVaiKcse uOon 

metri. 



17 



Measures of leugth, of capacity, Misure longitudiuali, di capacità, 
of siirface, cnbio measures. — quadrate, cùbiche, lougitudiuali 
Engl. measures ofiength, capacity. inglesi, di capacità inglesi. 



The eiTTlish mile = 1584 m. 


Il miglio inglese=1584metri 


The Gerraan mile ^ 8350 m. 


Il miglio tedesco y350metri 


The Tiiscaii mi!e= I72 kni. 


II miglio toscano- lY-'chilom 


Measures of capacity. 


Misure di capacità. 


The liter. 


Il litro. 


The deciliter etc. 


Il decilitro ecc. 


The decaliter. 


Il decalitro. 


The hectoliter. 


L'ettòlitro. 


Measures of sur face. 


Misure quadrate. 


The square-foot etc. 


Il piede quadrato ecc. 


The square-meter etc. 


Il metro quadrato ecc. 


The are (= 100 l~|meter). 


L'aro (=100 metri p|) 


Tlie hectare (= 10000 m .) 


L'èttaro (^ 10000 metri|~). 


Au acre = 4800 j^j yards. 


Un jùgero (—3600 metri ~|) 


Cubie measures. 


Misure cubiche. 


The cubie Ibot etc. 


Il piede cubo ecc. 


The cubie meter etc. 


Il metro cubo ecc. 


English measures of length. 
A yard (-^ 3 feet). 
A ibot (--- 12 inches). 
A rod or pole {^= b^j-ì yards). 


Misure longitudinali 
inglesi. 

Una verga (= 3 ])i("di). " 
Unpiede(=12p(Mlici inglesi) 
Una pèrtica. 


English measures of 


3Iisure di capacità 


capacity. 


inglesi. 


The gill. 


Il quarto d'una foglietta. 


The pint. 


La foglietta. 


The quart. 


Il quarto. 


The g-allon. 


Il gallone. 


The peck. 


La i)ro fenda. 


The l)ushel. 


Il moggio. 


The hogshead (5272 galloiis). 


L'osortb. 


The pipe (105 gallons). 


La pipa. 



E.I. 



18 



English measnres of capacity. — ! Misure di capacità inglesi. — 
Thcrmonicter, barometei. Termùmctro, baròmetro. 



TIh' sack ( ;! Imshols). 
The (lialdioii ( ;>(> liiishcls). 



Il sacco. 

Cin-a mia tonnellata. 



Tlieriiioiiieter, l>aro- 
iiieter. 

Tlie cohiinn ol" nicrcnry. 
Tlic (juick-silvcr. nicniirv. 
The tVocziim-jxiint. 
Tlio ('l)ulliti()ii point. 
The centigrade tiieniKinieter 

(Olsius). 
Ten dpjTvees of (Vlsins are 

50 degrees of Kalireiilieit. 
The tbornioiiipter of oighty 

dogrees (Kéauniur). 
Five detrrees of Celsins are 

four degreos of Kéaiinuir. 
The maxima! and minimal 

tliermometer. 
Two dogrees of lold, helow 

zero. 
Ten degrees of lieat, aliove 

/.ero. 
To rise, go np; to fall. 
The barometerstands(points) 

at fine weatlier. oii vari- 

ahle etf. 
The harometer lias risen, 

fallen. 
Tlie thermometf'r has fallen, 

risei! t(i ten degrees. 
The average tenijieratiire. 
The higliest temperature. 



Teriiiòmetro, liarùinetro. 

lia colonna del mercurio. 

Il mercurio. 

11 punto di congelazione. 

Il ])iinto d'eliollizione. 

11 termòmetro ceiitignulo 

(Celsio). 
Dieci gradi di Celsio sono 

50*' di l'ahreiilieit. 
Il termòmetrodiottantii gradi 

(Réanmur). 
CiiKjne gradi di Celsio fanno 

quattro gradi di Réaumiir. 
Il termòmetro massimale e 

minimale. 
Due gradi di fr(>ddo. sotto 

zero. 
Dieci gradi di caldo, sopra 

zero. 
Montare: cadere. 
I II harònietro è (st;i) al (sul) 

liei tem])o. a variàhile ecc. 

Il harònietro è montato, ca- 
duto. 

Il termòmetro è caduto. s;ilito 
a dieci gradi. 

La temperatura media. 

La temperatura nn'issima. 



The lowest temperature 



La tiiiiperatura minima. 



19 



The town. 


La città. 


The towu. 


La città. 


The-chief town. 


La capitale. 


The commercial town. 


La città commerciale. 


The suburb. 


Il sobborgo. 


The quarter. 


Il quartiere. 


The high Street, high road. 


La strada-»=éerntTnda princi- 




pale. 


The gutter. 


Il rigàgnolo. 


The side-road. 


La strada laterale. 


The lane. 


Il vico, vicolo.^ - 


The gate, the turniiike. 


La poiia, la barriera. 


The crossway. 


Jj^ crocevia, il crocicchio. 



The thoroughfare. 

The square, the market. 

The foot-way. 

The corner. 

The street-lam]). 

The electric light. 

The Town-hall. 

The bnilding, castle. 
A church ; the dome. 

The cathedral. 

The beli, steeple. 

The cupola, nave. 

The column, aitar. 

The ])ulpit. 

The bridge, parapet. 

The balustrade, pavement. 

The museum. 

The gallery of paintings. 

The hospital. 

The churchyard. 

The grated door. 

The monument. 

The tram, tramwav. 



Il passaggio. 
Lajjiazza, il. mercato, 
irmarcìaplt'de. 
II "càTito, cantone. ,^ 

Il lampione. ^'-""^ 

La luce elèttrica. 
Il Palazzo municipale, il Mu- 
nicipio. 
L'edificio, il castello. 
Una chiesa; il duomo. 

La cattedrale. 

La campana, il campanile. 

La cupola, la navata. 

La colonna, l'altare. 

Il pergamo. 

Il ponte, il parapetto. 

La balaustrata, il selciato. 

Il museo. 

La pinacoteca. 

L'ospedale. " 

II campo santo, cimiterio. 

Il cancello. 

Il monumento. 

Il tram, il tran vài. 



20 



The town. — A walk in the ! La citta. — Una passeggiata per 



town. 



la uìttù. 



l'Ile puhllf walkiinr-l»la(<'. 
l'Ile ])iililic irardcns. jiarks. 

Tlie Exchaiifre. 
The restaurant, eatiii.ir-liniise 
The walls of tlie town. 

The towor. 
The steejile ridck. 

The diime. 

The cnnveiit. chapel. 

The arseiial. 

The j)alac-e. 

The Miiit. 

The barrack. 

TIk' fouiidliiiif asyliiiii. 

The liouse of ((irrectioii. 

Tlie prisoii. 

The police: police-iiiaii. 

The eheinist's shoji. 

The tire-hrij^ade. 

Tlie theater. 

The ciistom-hniise. 

The library. 

The Bank" 

The slaii<rhter-hmise. 

The l'miiitain. 

The porter. 

A ìvalk in the t(nvii. 



1 piisscjrirìo ]Mìbhlì(-ii. 
giardini )iuhbli(-i. 

.a IJursi. 

1 ristora lite, la trattoria. 

^e iiiiira della città. 

jU torre. 

/orolouMit del canijiaiiile. dì 
città. 

I carijflione. 

I convento, la cappi-Ila. 

^'arsenale. 

1 jmlazzo. 

ia ^loneta, la Zecca. 
La caserma. 

.l'asilo dei trovatelli. 

..a casa di correzione. 

..a ])ri<rione, carcere. 

i.i polizia: la Lruàrdia di j). s. 
(piililiiica sicurezza.) 

.■a t'annacia. 

1 corpo dei poiiipieii. 

1 teatro. 

Al doirana. 

>a biblioteca. 

..a Hanca. 
La macelleria. 

y,i tonta Ila. 

I lacchino. 



Una pnsse&r^iata per la 
città. 



I --lioiild like to u'o and see ■ \'orrei andare a vedere le 



the remarkahle tliings of 
this town, 
'l'ake a uMiide aloiiL'^ withyou. 
No. 1 want to walk ahout 
tpiite alone. 



cose notévoli^ di ipiesta 

città, 
l'rendaiina jrnida.nn cicerone. 
No. xoirlio andar tutto solo. 



21 



A walk ili the town. 



Uua passeggiata per la città. 



I shall ask, if I waut. 
Do as yoii like. 
Where is tlio dome-square V 
Go qultr straight oii. 
Tiiru to the left, to the 

right. 
Which is the way to the 

. . . Street? 
You have mistaken your way. 

It does iiot matter. 
lam only — stroUing about — 
taking a walk. 

Dkl you already see the 

public walking-place? 
Is it far troni hereV 
About ten niiuutes. 
Does the tram go that wayV 

Look bere, it is just dri- 

ving on. 
Get in, please. 
Do you stoj) before the 

museum V 
How far does the tram go V 
As far as the Ciniiterio 

monumentale (at Milan). 
How long do you stop bere? 
There is a drive to and fro 

■within au hour. 

These monumeuts are splen- 

did. 
The Italians have no doubt 

got the tìnest burial-places. 
Did you see the Campo santo 

at Genova ? 



Domanderò, se occorre. 
Faccia a suo piacere. 
Dove è la piazza del duomo V 
Vada dritto avanti. 
Vada (volga) a sinistra, a 

destra. 
Per dove si va nella strada 

.... ? 
Ha sbagliato la strada. 

Non fa niente. 

Tanto non faccio che an- 
darmene — a zonzo — a 
spasso — per la città. 

Ha già veduto il passeggio 

pùbblico? 
È fontano di qui? 
Circa dieci minuti. 
Ci passa davanti il tram? 

Eccolo che viene. 

Favorisca entrare. 

Vi fermate davanti al mu- 
seo? 

Fin dove va il tramvai? 

P'in al Cimiterio monumen- 
tale (a Milano). 

Quanto vi fermate qua? 

(''è una corsa all' ora nelle 
due direzioni. 

Che grandiosi monumenti 

che sono questi! 
GÌ' Italiani hanno pure i 

più bei campi santi. 
Ha visto il Campo santo di 

Genova ? 



A walk in the town. 



Una passeggiata per la città. 



Could you t<'ll uu\ wiiPtlipr 
thore is a guidc-liiink tbr 
this town V 

Wbat is this liiiildiii,sj;? 

Wliat is the iiaiiic of tliis 
stivet, of that gati'V 

Do you know wpU this town V 

I.i't US cross tlic road. 

i.i't US go ovor tlic hridgf. 
Are the niuseuins open every 

day V 
Is the entrance free? 
Only Oli sundays. 
Ili which Street is to he 

lound the gallery (liall) of 

paintingsV 
Tu wliieh Street does the 

English coMsul liveV 
What numher V 
(>n whieh story? 
( )ii tlie Hrst Olle. 
I am just going that way, 

so I will show you, wliere 

it is. 
You are very Itimi. 
Could you reco m me 11 d me 

a good restaurant'? 
Oli the dome-sqiiare tliere 

are some line oiies. 

Are there good artists at 

the Opera V 
Have you not yet lieeii at 

tlie tlieaterV 
.\t wiiat lime does tiie play 

hegiiiV 



Saprebbe dirmi, se ci sia una 
guida di (luest.-i città V 

(he cditìcio è questo? 
Comesi cJiiama filii^i strada, 

quella |)orta? 
È pràtica di questa città? 

Aiuliamo dall' altra jiarte 

deUa stniSà; 
Varcliiaiuo il poiit<'. 
Sono a])erti tutti i giorni i 

musei ? 
("è entrata libera ? 
Solo la doménica. 
In che contrada si trova la 

galleria dei quadri? 

In che strada sta il ((Misole 
inglese? 

Che nùmero? 

A che piano? 

Al ])riiiio. 

Vado appunto di là. le mo- 
strerò, dov'è. 

Lei è molto cortese, 
l'otrebbe raccomandarmi mi 

buon ristorante? 
Sulla ])iazza del duomo ce 

n'è de' bonissimi. 



È provvista di buoni artisti 

l'opera? 
Non è ancora stata al teatro? 

A che ora si principia ? 



20 
O 



A walk ili the town, 
hotel. 



Imi, 



l'iia passeggiata per la città. 
Albergo. 



At half past eigbt o'clock. 
It is i-ather late for me. 
Wht'ii will it be overV 
Some time not till after 

midnight. 
If it is so, I like better goiug 

to bed. 

Inn, hotel. 

Tbe bedroom. 

Tbe bed-lineii; clean. 

Tbe ca lidie, lamp. 

Tbe Walter. 

Tbe breakfast. 

Tbe dinuer, supper. 

Tbe dhiing-rooni, 

Tbe ground floor. 

Tbe tìrst tioor. 

Tbe second tioor. 

Tbe lift. 

Tbe porter; master. 

Tbe landlord, botelier. 

Tbe i)roprietor. 

Tbe news paper. 

Tbe wine of tbe country. 

Tbe bottle-wine. 

Tbe bock. 

Tbe claret. 

Tlie beer, strong beer. 

Tbe piate, disb. 

Tbe cbeese. 

Tbe bill (of fare). 

Tbe pourboire. drinking 

money. 
Tbe drive. 



Alle otto e mezzo. 

l'j un po' tardi per me. 

Quando tìnisceV 

Alle volte va fin dopo mezza- 
notte. 

In tal caso preferisco andar- 
mene a letto. 

Albergo. 

La càmera da letto. 

La biaucberia da letto ; netto, 

di bucato. 
La candela, la làmpada. 
Il camerière. 
La colezione. 
Il pranzo, la cena. 
La sala da pranzo. 
Il pian terreno. 
Il primo piano. 
Il secondo piano. 
L'ascensore. 

Il portiere; il padrone. 
L'albergatore. 
Il proprietario. 
Il giornale. 
Il vino del paese. 
Il vino di bottiglia. 
Il vino bianco. 
Il vino rosso. 
La birra, il birrone. 
Il piatto, tratto. 
Il formaggio. 
Il conto. 
La mancia. 

La corsa. 



At tlio hotel. 



Air ■Mti'Tt^o. 



At the hotel. 



All' albererò. 



li.isc yoii jrot II rooiii witli i 
Olio Itcd. witli twn bf'dsV j 

Oli wicli lloiii- (llat) is it. 

art" tli<'_\ y I 

Oli wliicli side is itV 
I slidiikl liko Olle ta«iiig the 

soutli. . 
IIow nincli (lo yoii chaviK 

f'or this rooin liytln^ wcckV 
Witb tho servite or without 

it? 
Tlie porter aiid the chamher 

maid fjet nearly always a 

little pourboire. 

JMcasp Ict iiiy lupgage Ih- 
taken iipstairs. 

My rooin is locUcd. wlicre 

isthe keyV 
It is bangiiijr near tiie door, 

(Mvc me tlii' liill cvcry day, 

pleasc. 
Cali 1 eat a la ci ite ov at 

taltle d'iiote, as I likeV 



Avctr una làmrra imi un 
letto, con due letti V 

A clic jiiaiio e. SONO? 

Da clic jiarte e essaV 

Ne Varrei una verso il sud. 

<i)uaiiti> doniaiidatc per setti- 
mana di (picsta ci'inicniV 

("i è compreso il servizio V 
Servizio comjireso V 

Per règola il portinajo e la 
cameriera ricévono un pn" 
di mancia. 

Aliiiiatc la bontà di tanni 

]iortar su il bagaglio. 

signor oste. 
La mia camera ^chiusa, 

dove è la «biave ? 
(Essa) è appesa vicino alla 

porta. 
F atemi il conto giornal- 
"Tìiente. 
Si può mangiari' alla carta 

o a tàvola rotonda, come 

si vuole? 



Certa i 11 ly you caii. 

At wbat o'clock Ls table 

d'Iióte? 
At twelve o"clock. and at 

six in tlie eveiiiiiu. 
l>ii you ring the beli l'or tbe 

meals? 



Ter servirla. Signore. 

A che ora c'è tavola rotonda ? 

.\ niezzogionio ed alle sei 

della sera. 
Si suona la campanella ]iei 

pasti? 



tjìòy 



At the hotel." — The house. 



All' albergo. — La casa. 



If you want some thing, 
piTSs Oli tliis hutton, 
])l(*;isc. 

Fotcli me a carriago. 



The honse. 

Tli<- iToiit. Wall. 
The wiudow : paii(>. 

Thf doublé window. 

The yard, celiar. 

The staircase, gate-way. 

The apartemeiit, door. 

The partitioii-wall. 

A rooiii with a tireplaee. 

The key, loek. 

The boìt, door-latch. 

The lolding screeu. 

The tloor, wall. 

The ceiling, stove. 

The key (of a stove). 

The chimney, tire-plaee; tube. 

The kitchen, hearth. 

The pantrv. 

The beli. ' 

The roof, tlie gutters (pi.) 

The reiit. 

To take. to let. 

The lodger. 

The to-ìet-tieket. 

The saloon, drawiug-room. 

The bangi ngspaper. 

To paper. 

The corridor. 

The antiohaniber. 

Die Kinderstube. 



Se le occorre qualchecosa, 
calchi col pòllice questo 
bottone. 

Fa temi ven ire una vettura 
davanti la portìT. ' 



C- 



La casa. 

La facciata, il muro. 

La tinestra ; la lastra, il 
vetro. 

La finestra doppia, i contro- 
vetri. 

Il cortile, la cantina. 
I La scala, il portone. 

L'a])partameiito, la iiorta. 
j II tramezzo. 
j Una stanza scaldàbile. 
' La chiave, la serratura. 

Il chiavistello, il saliscendi 

II i^aravento. 

II pavimento, la parete. 

II soffitto, la stufa. 

La chiave. 

Il camino, caminetto; il 

La cucina, il focolare. 

La dispensa. 

Il camjìanello. 

Il tetto, la grondaia. 

II fitto, la pigione. 

Prèndere, dare in affitto. 

11 pigionale. 

L'appigiónasi. 

II salone, il salotto. 

La tappezzeria. 

Tajipezzare. 

II corridoio. 

L'anticàmera. 

La càmera dei fanciulli. 



tubo. 



2(j 



Tho house. — Of tho house. 


La casa. — Della casa. 


l'iic wardrobo. 


La guardaroba. 


'l'ho parlour. sittiiiL'-riKnii. 


II ])arlat(irii). 


The servaiit's hall. 


II tinello. 


The attic. 


La mansarda. 


The watiT-closot. 


Il luoiro (■(■niiodo. la ritiraci. 


The water-pi pes. 


11 cdiidottit d'acciua. 


The water-cock. 


11 rubinetto. 


The drainatje. 


La tbjrnatura. 


Tlie fjratinjr. 


L'inferriata. 


The \vo(Kl-])lace. 


La leiriiera. lei^naia. 


The wash-liouse. 


Il lavatoio. 


Tlie coach-lionse. 


La rimessa. 


'l'Ile hen-house. 


Il pollaio. 


The pigeon-house. 


La colombaia. 


The stallie. 


La scuderia. 


The barn. 


Il granaio. 


The wiiidow-sluitters. 


Le imi)osto. 


Th(> thnshold. 


La soglia della porta. 


The havloft. 


Il fenile. 


The well. 


Il ])oz/o. 


The ])wiiip. 


La jionipa. tromba. 


The step. 


Il gradino. 


The stairease railiiiy. 


La ringhiera. 


The door-scraper. 


Il raschiatoio. 


The apartriiii'iit lietweeii t\V(i 


11 me/.zaiiiiio. 


tldors. 




Hjistairs. dowiistairs. 


Di sojtra. di sotto. 



Of tlie house. 

W'iicri' cuiild I get a rooin, 
an ajiartenient y 

llave vou i,nit aiiv roonis to 
lef/ 



Della casa. 

Dove si potrebbe trovare 
una càmera od un «piartiecc 
intuM'o in affitto':' 

Avete camere da affittare'? 



27 



Of the house. 



Do you want them t'uriii- 

sbed or iinfuriiisbed? 
I sbould pn^l'or to bave oiip 

witboiit tbc furniture. 
"Will you kindly sbow me 

Olle? 
Will you, please, come up- 

stair, Sir? 



tbis window 



Della casa. 



Where dops 

look to ? 
Have you not got rooms 

witb balcony , terrace, 

veranda, glassgallery V 
Yes, but tben you must take 

a wbole set of rooms. 



don' t let single 



Tben you 

rooms .witli balconies? 



How mucb is tbe montb's 
rent for tbat rooni witb a 
balcony facing tbe soutb V 

Tbat is altogetber too mucb. 

I cao' t afford paying so 
mucb. 

You may bave cbeaper ones 
on tbe second Hat. 

But tben I sbould bave too 
mucb going-up-and-down- 
stairs. 

If take it by tbe year, you 
will let it mucb cbeaper, 
will you not (won' t you) V 

Have you got a porter and 
a bostler in your bouse? 



Le vuole ammobigliate o 

senza mòbili? 
Ne preferirei una senza la 

mobiglia. 
Me ne volete mostrare ^una 

per piacere"? 
Favorisca venir di sopra. 



Dove dà questa tìuestra ? 

Non avete cilmere con bal- 
coni, terrazzini, verande, 
gallerie con vetrate? 

Anzi, Signore, ma allora 
dovrebbe prèndere un ap- 
partemento intiero. 

Allora non affittate singole 
stanze con balconi ? 

Quanto importa la pigione 
di questa càmera col bal- 
cone al sud? 

Ciò è iu«kko troppo. 

Non posso pagare tanto. 

Al secondo piano ce ne sono 

a meno prezzo. 
Ma allora mi toccberebbe 

fare (salire e scéndere) 

troppe scale. 

Se la prendo all' anno, me 
la lascerete a molto meno, 
non è vero ? 

Avete un portinaio ed un 
servo pel la casa? 



28 



ili tiie. house. — To let eto. 



Della casa. - - Alliltare cec. 



To Ile suro I havp, and oven 

an ciTand-ltoy. 
Doos ho also takc tlii' coin- 

iiiissions of tlic l(i(li,n'r.s, 

of tlii' t'orciiiiicrsV 
Do you use to draw iij) a 

Icase with your lodgorsV 



Sissignore , ed anche un 
fattorino. 

Fa i'<i\i anelli' le (■onimissioni 
dcpli iiKjnilini. dctrli stra- 
li ieri V 

Costuuiatp fare un ((nitiatto 
di locazione coi vostri 



piirionanti ? 

ricasf. si>rii tlu- Icisc pajipr. j Favinùsca sottoscrivere (fir- 
mare) il contnitfo. 
Hy the live .1111 I to I A ])ro])òsito, l)iso<rna |i,i'j,nv 

])ay IieforehandV , anticiiiataiiiente. 



Only the tirst tiine. 

(iive me, i)lease, a receipt. 

^^'hen will yiMi change your 

loduiiiu' (he inovinu) ? 
When sjiall you he moviug 

out V 
Wheu do you iuteiid to 

come in V 
Wheu are ymi uoiiig to 

take your a]»artemeutV 

To give waniiii'i' (l'or). 
The reiiioviug. 

To ÌPt et e. 

'i'o let an apartiiient. 

To t-ike a faniislied rooin. 

To engagé a shoj). 

To hire a carriage, a horse. 

To take in lia>e a t'ami. 
Togiveou liire (tu let la iiiaiio. 



Solo la prima ipuita. 
Fatemi una ^uVcoia ricevuta. 

(Jiiandii intende eauihiarcasaV 

Quando vuole trashicare 

(sgoiiiherar'- V) 
(^)naiido la conto (rentrareV 

(Quando inenderà possesso 
dell' ahita/.ioiieV 

Dar la disdetta (di). 

Il trasloco, lo sgi'imiiero. 

Affittare ecc. 

! Affitta IV nn^ ■■mp:irt;n[n-nto. 

' A])pigionare una c;'um>ra 
aminohiHiata. 

Prèndèfé^a htto un negozio. 
! l'rèndere a nolo (noleggiare) 
1 una vettura, un cavallo. 

Prèndere in at'tìtto un podere. 

D.ire nn iiiamilorte a nulo. 



29 



To let etc. — Puruiture eto. 


Affittare ecc. — Mòbili ecc. 


To lami un estate. 


Dare a lìtto una projirietà. 


To loase (to let out) a fami. 


Affittare una fattoria. 


The land lord. 


Il padrone, il proprietario. 


The teiiaut. 


Il fittavolo. 


The lodger. 


Il locatario. 


The lease. 


II contratto di locazione. 


The lease. 


Il contratto di locazione. 


The rent. 


La pigione. 


The iami-rent. 


Il fitto. 


Furniture etc. 


Mòbili eco. 


The nioveables. 


La mobiglia. 


The l'uni itm-e. 


L'ammobigliamento. 


The piece of fumiture. 


Il mòbile. 


Secoiid hand l'uniiture. 


Mòbili d'occasione. 


Mahagoii i l'uni iture. 


Mòltili di mògano. 


The wardrohe, press. 


La guardaroba, l'armadio. 


The cloak-bearer. 


L'attaccapanni. 


The table. 


La tàvola. 


The small table, staud. 


Il tavolino. 


The writing desk. 


La scrivania. 


The desk. 


Il leggio. 


The drawer. 


Il tiretto, tiratoio. 


The book-case. 


Lo scattale, la libreria. 


The book-shelves. 


Lo scaffale, stipetto. 


The stroug-box. 


La cassa forte. 


The table-eover. 


La coperta della tàvola. 


The table-eloth. 


La tovaglia. 


The square table. 


La tàvola quadra. 


The table with leaves. 


La tàvola a ribalta. 


The corner table. 


La cantoniera. 


The foot-stool. 


Lo scabello. 


The bench. 


La panca. 


The chair. 


La sedia. 


The easy-chair. 


La poltrona. 


The cushion. 


Il cuscino. 


The mosquito-net. 


La zanzariera, il zanzariere. 



:{(» 



ruTnitnrc otc. 


Mòbili ecc. 


Tlio lookinp-glass. 


Lo specchio. 


The fnunc. 


La cornice. 


Tho cartai n. 


La tenda. 


The cariiet. 


Il Uijipeto. 


The wiiidow-liliuds. 


Le tendine (a bastone). 


The spittooii. 


La s]»iitacchieia. 


The match. 


Il zolt'anello. tiainniif'ero. 


The match-l»ox. 


La scattola dei t'ulniìnanti. 


The inatcli-stick. 


II portii-zoltìni. 


The alarum-clock. 


Lo sveirliarino. 


The hedst^ad. 


La letticKi. 


The inattrass. 


II materasso di so]ira. 


The spring-niattrass. 


II materasso a molle. 


Tlie pilldw. 


Il friianciale. 


The bolster. 


II capezzale. 


The leather-c((\ eri iiii. 


II pinmaccio. 


The i)laiiket. 


La coperta. 


The sheets. 


Le lenzuola. 


The feather-iied. eidcvdnwii. 


TI piumin('. 


The straw-hed. 


Il ])auliericcio. 


The coverlet. coiinteri)ane. 


La trai)unta. 


The warmiii^r-pan. 


Lo scaldaletto. 


The side table. 


II ciflFone, tavolino da notte. 


Tlie nio^ht-stdol. 


La sedia da notte. 


The chamlter-pnt. 


II vaso da notte. 


The hrooni: to swep. 


La scopa: scojìare. spjizzare. 


The diister. 


Il jìcnnaiuòlo. 


To dust. 


Spolverare. 


The washing-stand. 


II lavamani. 


The glass. 


Il bicchiere. 


The water-hnttie. 


La caratVa. 


Tlie hasiii. 


Il bacino, la catinella. 


The jiitr, soap. 


Lii brocca, il sjtiìone. 


Thi' tiioth-hrnsh. 


La sjiazzoletta pei denti. 


The toth-]t(i\v(ler. 


Lji pólveri' dentifricia. 


The towel. 


II tovajrlinòlo. rasciujramani. 



Furnituie etc. 



Mòbili ecc. 



The towel-stand. 
The sopha. 
The rauapp. 



The 


chaise loiigue 


The 


chest ot drawei's. 


The 


hed-carpet. 


The 


door-niat. 


The 


wall-clock. 


The 


lustre. 


The 


candle, light. 


The 


caiidle-stick. 


The 


stearic candle. 


The 


wax-candle. 


Tlie 
The 


taper. 
smiffers. 


The 


extinjjuisher. 


The 


lanterii. 


The 


screeii. 


The 
The 


grate, gridirou. 
shovel. 


The 
The 


poker, 
toiigs. 


The 
The 


pot, frj'ing-pan. 
sauee-pan. 


The bellows. 


The 


teakettle. 


The 
The 


teapot. 
(•offee-i)ot. 


The 


coffee-mill. 


The 


sieve. 


The 


smoothing-iron. 


The 


einbroideriag frame. 


The 


l)asket. 


The 


hammer. 


The 
The 


tongs, a pair of tongs. 
fiiel, heatiiig. 


The 


tii-e-\v('od. 


The 


coal. 



Il porta-tovagliuolo. 

Il sofà. 

Il canapè. 

La sedia a sdraio. 

Il comò, canterano. 

Il ta])peto davanti il letto. 

La stuòia. 

Il pendolo, la pèndola. 

II lustro, la lumiera. 

La candela, il lume. 

Il candeliere. 

La candela steàrica. 

La candela di cei'a. 

Il mòccolo. 

Lo smoccolatolo. 

Lo spegnitoio. 

La lanterna. 

Il parafuoco. 

La graticola. 

La pala. 

L'attizzatoio. 

Le molle. 

La péntola, la padella. 

La cazzeruòla. 

Il soffietto. 

La macchinetta del tè. 

La tettiera. 

La caffettiera. 

Il macinino. 

Lo staccio, il vaglietto. 

Il ferro da stirare. 

Il telajo da ricamo. 

Il cestello, il paniere. 

Il martello. 

La tanaglia. 

Il combustibile. 

La legna. 

Il carl)one. 



• ) 


) 


FiivTiiturp etc. — Tln' family. 


M.'ililli pfr. — Ln f.iniisli.i 


llic ciiUi'. 


Il Click, coack. 


TllC lotr. 


il cidcio. prz/o (lì le'.'ll.l. 


Tli»' tiiif. 


La tmlia. 


The asbcs (jil.) 


La cénere. 


The lanip. 


La làiii]iaiia. 


The wick. 


Lo st(i|tpiiiii. 


Tho lanip-sliadc 


Il iiaraliiee. 


The jrlobe. 


11 ^lolio. 


The iain])-<rkss. 


II vetro della làmpada. 


To elea 11. 


Nettare, pulire. 


To lijrht tlie iras. 


Aceèiidere il f^as. 


To put out. 


Siìèjfiiere. 


'l'o iiiiiki' a tire. 


Riscaldare, far fiioen. 



The faniily. 

The fathcr, iiiother. 

The ancestors, forefathers. 

The deseeiidaiit. 

The sriiid-t'atlier. 

The graiuliiiother. 

The great f^raiidfather. 

The great .t;raiidiiiiitlier. 

Th(> bride. Iiridciiioimi. 

She is eniraij-ed. 

The hetrothed. 

To ask bir. 

To get a refusai. 

Tlie inixted niarriage. 

l'ile civil luarriage. 

The iniptials, weddiiiii'. 
To celebrate the luiptials. 
The soii-in-la\v. 
The daughter-iii-law. 
The fatlier-iii-law. 
luother-iii-law. 
old inaili. 



The 
Th.' 

Tlie 
Tlie 



liaclielor 
old bacile 



or. 



Lu faiiiiglia. 

Il ])a(lre, la madre. 

Gli antenati. 

Il rampollo, discendente, 

Il nonno, l'avo. 

La iioiiini. l'ava. 

Il bisnonno. 

La bisnonna. 

La fulan/.ata, il tid;inzato. 

Viìhi è promessa (spos;»). 

I jìvoniessi s])osi. 
Chièdere in niatrinionio. 
Avere un rifiuto. 

II matrimonio misto. 
Il matrimonio civile. 
Le nozze. 
Celebrare le nozze. 
Il gènero. 

La nuora. 

Il suòcero. 

La suòcera. 

La vecchia zittella, zittellona. 

Il cèlibe. 

1! \ rei Ilio scajiolo. 



The familv. 



La famiglia. 



Slic is iiot ypt niarricd. 

Ile isa l)aohelor(ii()t niarricd). 
Tlic relation. 

Tlic twins. 
The orphan. 

The nopliew, iiict-o. 

Tlic orancl-son. 

Tho tfreat-s'raiul-soii. 

The grand-daiightcr. 

The widow, widower. 

Tbo lipir, heiress. 

The inheritancp. 

The maid-servant. 

The nian-servaiit, f'notnian. 

Tlie nurse. 

To niarry. 

To marry. 

To reniain singh'. 

Not to marry. 

To niarry a girl. 

The lmsl)and. 

The wife. 

The man, woman. 

My hushand, my wit'e. 

The baby. 

Tlie l)al)y. 

('liildhood, infancy. 

The boy. 

The yonth. 

Tlie old age, 

Tlie birth.^ 

The birth-day. 

The lite. 

The deatb. 

The stepiather. 

E.-I. 



Ella è ancora m'ibile. 

Egli è cèlibe. 
Il parente. 

I gemelli. 
L'orlano (a). 

II nipote, la nipote. 
Il nipotino. 
L'abiàtico. 

La ni poti Ila. 

Il védovo, la vedova. 

L'erede (m.), l'erede (f.) 

L'eredità. 

La serva. 

Il servo, domèstico. 

La bambinaia. 

Ammogliarsi, maritarsi. 

Ammogliarsi, maritarsi. 

Rimanere cèlibe. 

Rimanere nubile. 

Sposare una ragazza. 

Il marito. 

La moglie. 

L'uomo, la donna. 

Mio marito, mio moglie. 

Il lattante. 

Il bambino. 

L'inl'ànzia. 

Il ragazzo. 

La giovinezza, gioventù. 

La vecchiaja. 

La nàscita. 

Il giorno della iiàsc-ita. 

La vita. 

La morte. 

11 patrigno. 



:;i 



The family. — Of onc's age. 



Ij» famìglia. — n<»11'i't;\. 



'l'Ile st('|)-iii(itli('r 

Tlio str])S()n. stcpdauijlitcr. 

'l'hc lirotlicr, sisti-r. 

TIk* uiiclc, .•iiiiit. 

Tlio (iii.ilc) ((ìitsiii: (tciiKilc) 

(■Olisi 11. 

Tlic diristniiiiir. 

Tho f;o(l-t";itln'r. 

Tlir ffodmotlicr. 

'l'Iic uiiardlMii. 

Thi' ward. 

The inidwit'e. 

The mirso. 

The (male. Iemale') friend. 

Tho. hiirial. 



or oue's age. 

How old are ynuV 

I ani tweiity years old. 
Voli are older tliaii I l)y six 

months. 
W(> are of the sanie ajje. 
I shall sooii he thirty. 

Noxt moiitli J sliall he forty 

years and a half. 
You do iiot look so old. 

Yoii Idiik iiiiieii (ilder. 

He is a man of ahout tifty. 

He is ali old man. 

She may he ahout tifteeii. 

\Ve are iicttiiii; old. 



La matriiriia. 

Il tifrliastro, la liirliastra. 

Il fratello, la sorella. 

Lo zio. la zia. 

Il ciiirino; la elimina. 

Il liattésimo. 
Il ])atriiio. 
La niatriiia. 
Il tutore. 
Il pnjiillo. 
La levatriee. 
La ha Ha. 
L'amico, l'amica. 
Il funerale. 



Dell' età. 

(^tiiaiiti anni ha KllaV ( iie 

età a\ete".'' 
Ilo veiit" anni. 
Ila sei mesi piii di me. 

Ahhiamo la stessa età. 
Avrò (|iianto jìrima treii- 

t'aniii. 
Il mese ])ròssiiiio avrò (jiia- 

raiit' anni e mezzo. 
Non ne mostra tanti. 

Ne mostrate di jiiìi. 
, un nomo di circa ciii- 

ijiiaiit' anni. 
K 1111 uomo vecchio, 
l'ilo av(>re presso a poco 

(|iiindici anni. 
Aii<liaiiio invecchiaiulo. 



ÓO 



Of one's age. — The table. 



Dell' età. 



La tàvola. 



"\Vo are no loiigcn' in oiir 


Xoii siamo jiiù nel fiore 


primo nf lifc. 


degli anni. 


I am past sevoiity years. 


Ho più di settanfaimi. 


The tal)le. 


La tsivola. 


The crockorv. taliic-tliings. 


Il vassellame, servizio di 




tàvola. 


TIk' tal)le-cl<)tli. 


La_tovaglia. 


The cover. 


Il copèìTó. 


The cover. 


La_j)osata. 


The teasi)ooii. 


Il cucchiaino. 


The spooii. 


Il cucchiàio. 


The table-spoon. 


Il cucciaroiie. 


The kiiite. 


Il coltello. 


The fork. 


La forchetta. 


The phite. 


Il piatto, tondo. 


The napkiii"'. 


Il mantino, la .ser\ ietta. 


The napkino-riui;-. 


L'anello della servietta. 


The tureen. 


La zup])iera. 


The sauciere. 


La salsiera. 


The sahicl-howl. 


L'insalatiera. 


The dish. 


Il piatto. / 


Th(> Clip. 


La tazza, la chicchera. 


The saucer. 


La sottoco])pa. 


The clecanter. 


Ija caraffa. 


The glass. 


Il bi(-chiere. Li tat^iiti. 


The tiimbler. 


X^i ciótolap 


The crewet-staiul. 


I?otTprar 


The oil-tlask 


La^ bottiglietta dell" olio. 


The cork, cork-scr(>w. 


fi tappò^av;itapi)i. 
"Dtrirotftgliettfi celi' aceto. 


The vinegar-l)Ottle. 


The egg-ciip. 


L'ovìeyS^ 


The salt-celhir, salt-hox. 


La saliera. 


The pepper-hox. 


La i)epaiuòla. 


The imistard-])ot. 


La mostardiera. 


The siigar-hasiii. 


La zuccheriera. 


The tooth-pick. 


Lo stuzzicadenti. 


The nut-cracker. 


Lo schiaccialioci. 



:-{(; 



The table. — Dislies and spiccs. Lìi tavola. — filli i- spezie. 



'l'Ile rli,|tillt:-(li>ll. 

Tlic ti'ji-, cort'cc-liii.ird. 

'l'Ile waitor. 

The te;i-thii)ifs, te;i servire 

Dislies liuti spìces. 

The hill of fare. 

'l'iie entree. 

Th.' (lish. 

Tlie (lisli. 

Tlie soiij). 

The lin.tli. 



Lo scaldavivaiuie. 
Il vassoio. 
La guantiera. 
Il servizio da té. 

(Jil»i e spezie. 

La carta doi eibi, de 

vande, dei piatti. 
L'entrata, il lìrepa^ti.. 
La pietà ii/a. 
Il ])iatto. 

La zii])pa. iiiiiie>tra. 
Il hnxio. 



le VI- 



Heef. 

IJuiIed lieet'. 

IJoiled veal. 

Tlie joiiit of veal. 

Hoast-veai. 

Calfs-braiiis. 

Calfs livi-r. 

Calfs feet. 

Calfs head. 

Hoast-heef. 



Del iiiail/.o. 

Del manzo allesso. 
! Del lesso di vitello. 

La eoscia di vitello. 

Del vitello arrosto. 

Del cervello di vitelh 

Del fèirato di vitello. 

Dei i)iedi di vitello. 

La testa di vitello. 
i L'arrosto di manzo. 



Heefsteak. 

Hniiu-heef. 

I)eef-tonjrue. 

The tìllet, sirliiiii. loin. 

Cntlet; chop (of iiiutton). 

Tork. 

Stewed iiieat. 

A pijr's lu'ad. 

The tripe. 

Miiiced iiieat. 

The halli. 

The sandwich. 



llistecca (f. ). 
Del manzo art'umicato. 
Di'lla liiiLMia di Ime. 
Il liletto. 

La ciìstoletta 
Del jtorco. 
Stufato. 

Ina testa di j^n'co. di iiiajale. 
La tri))pa. 
Dell' aiiiiiKirsellato. 
Il presciiitto. 

Il Jiaiiettilio con piesciiitto, 
sandwich. 



o 


/ 


Dishes and spices. 


Cibi e spezio. 


The bacon. 


11 lardo. 


A slieo of liam. 


Una fetta di preseiuttn. 


The sausa^e. 


La salsiccia, lugàniga. 


Raw, boiled liaiii. 


Presciutto cinido, cottd. 


l'icked iiicat. 


Carne salata. 


Matto 11. 


Del eastrato. 


The le.ij' of miittou. 


Il cosciotto di castrato. 


The raffout. 


L'intingolo, l'nmido. 


Chickeii. 


Il pollastro. 


The capoi). 


Il eappone. 


Poultrv. 


Il pollame. 


Fish. ' 


Pesce. 


(Tame. 


Selvaggina. 


]'ie. 


Il pasticcio. 


Duniplings. 


Gli gnocchi. 


l'uddinii'. 


Pudding. 


Oinelet. 


La i'rittata, oiueietta. 


P'iied ])otatoes. 


Patate fritte. 


The ego', l'ggs. 


L'uovo, le uova. 


Hard, soft Imih'd. 


Duro, bazzotto. 


Fresh. 


Fr<'sco. 


Tli(> whitc l)read. 


Il pan bianco. 


The black bread. 


Il pan bigio (nero). 


Tlie inilk-brcad. 


La sémola, il ])an Jmftetto. 


The nill. 


Il micchino, panino. 


The luitter. eheese. 


Il bnttirro, il formaggio. 


A sandwich of bread and 


Un niieehino barrato. 


batter. 




The dessert. 


Il dessert, ])OS])ast(). 


The honey. 


Il miele. 


The sweet dish. 


II i)iatt() dolce. 


Tlie tart. 


La torta. 


Sweet-meats. 


I confetti. 


The cake. 


La focaccia. 


Preserves. 


Confetture. 


Conipoti', stewed fruit. 


Composta . 


Fruits. 


Frutta. 


With eheese. 


Al formaggio. 


AMtli mustard-sauce. 


Alla salsa di mostarda. 



:-5!S 



Dishps and spices. — Vcgetables, 


Cibi e spezie. — Legumi, 


ijreiMis. 


verdura. 


Witll salice. 


Al sugo. 


Tli.> salt. 


Il Siile. 


The jìcppc)-. 


Il jìcpe. 


Tlic imistanl. 


La iiioslarda. 


Tlic salico. 


La salsa. 


Tlic ciiinainnii. 


La cannella. 


The oil. 


L'olio. 


'l'iic \iiicuar. 


Laccio. 


Ves?ctal)les, greens. 


Legnini e verdura. 


Tlic lii'aii. 


Il iagiuòlo. 


The hea. 


Il pisello. 


(irceli pcas. 


Piselli verdi. 


The shuck. 


Il haccoUo. 


Tlic Iciilil. 


La lenticchia. 


The caiilitliiwcrs. 


I càvoli-fiori. 


The liinii|)-(alil)a,u:c. 


I càvoli-ra])e. 


Tlic ciirled coicwort. 


Il càvolo rosso. 


The soiir-croiit. 


Il càvolo salato, salcraiil. 


The carrot. 


La carota. 


The rape. 


La rapa. 


The reti ra])e. 


La havba-biètola. 


The radish. 


Il ravanello. 


The horsc-radisli. 


Il ramolaccio. 


The aitichnke. 


Il carciot'o. 


The, aspara<rus. 


(ili as])àraui. 


The herl). 


L'erba. 


The salad. 


L'insalala. 


The spiiiaiiC 


(ìli siiinaci. 


The lettiice. 


La lattuaa. 


The eiidive. 


L'endivia. 


The iiiushrooiii. 


Il t'iin.tro. 


The cuciiiiiher. 


Il coci'iiiiero. 


The InitVel. 


Il taitiiffo. 


Tlic ifherUiii. 


Il citriiiòlo. 


Tlie Illclnll. 


Il piijione. 


The Indiali |ieiii)er. 


Il ]ie|)erolie. 


The uourd. piiiii])l<iii. 


La /iicca. 



Végetahles, greens. — Corn. 
Driuks. 



Legumi, verdura.^ — Granaglia. 
— Bevande. 



The 


celery. 


The 


oniou. 


The 


parsley. 


The 


sorreL 


Tlie 


sa,£>'e. 


The 


miiit. 


Tlio 


porret. 


TJic 


a'arjie. 


The 


ciiunum. 


The 


thyiiie. 


The 


inarjoram 


Tlie 


slialot. 


The 


cliervil. 


Tlie 


notato. 



Coru. 

Wheat, rye. 
Maize, rice. 
Oats, harley. 
:\Iillct. 1»raii. 

Drìnks. 

Ak'oholie driiiks. 

The wine-eard. 

lìhinewine, Hoek. 

Moselle (wine). 

Buriiundy. 

White, red wine. 

Tli(> rlaret. . 

Chainpaijiii. 

]Moiisseiix, sparkling. 

l'oitwiiic. 

Ita Ha 11 wiiies. 

The cider. 

The heer. 

Brandy. 

Tlic eort'ee. 



Il sèdano. 
La cipoUa. 
Il prezzémolo. 
L'acetosa. 
La sàlvia. 
La menta. 
Il porro. 
L'aglio. 
Il eomiiio. 
Il timo. 
La majoraiia. 
Lo scalogno. 
Il cerfoglio. 
La ])atata. 

tiranaglìa. 

Il fromento, la ségale. 
Il gran turco, riso. 
L'avena, l'orzo. 
Il miglio, la crusca. 

Bevande. 

Le bevande (bibite) spiritose. 

La carta dei vini. 

Vino del Reno. 

Vino della Mosella. 

Vino di Borgogna. 

Vino bianco, rosso (nero). 

Il Bordò. 

Dello Sciampagna. 

Spumante. 

Vino di Porto. 

Vini italiani. 

Il cidro. 

La birra. 

Acquavite (f.). 

Il catte. 



40 



Uiinks. — Friiits and trees. 



Itcvjiiidt. — Frutti !• àllicri. 



Cnftor with milk. 

Coffee (witlidut milk). 

Milk. 

Creain. 

( 'liotol.ite. 

Tea. 

The liqiieiir. 

l'uncli. 

(iroii'. 

The leiiKiiiade. 

The sorliet. 

Ices. 

The iiiiiieral-water. 

Fruits niid Ireos. 

The pear. ])eai-tiee. 

The ai)])le. ai)])le-tree. 

The chenv. eheiTV-tfee. 

The |il(iiii, ]iliuii-tl'ee. 

Thedaiiiaski)liiiii, pluiii-tree 

The iieetariiie. 

The peacli. ju'acli-ti'ee. 

The sweet-uraiifre. 

The oraiiire. (iraime-tree. 



Del eaftp con latte. 
Caffè (nero). 
Latte (in.). 
l>ella cfenia. 
l)ella eioccoiatjt. 
Del t.\ 
Il liiinore. 
Del |)onei(). 
Del trrojr. 
l>a limonata. 
Il sorliettd. 

I jrelati. 
Ji'acqiia niineiale. 

Fnitli e àllM'i-i. 

La peni, il perù. 

II iHìUio. il ponili. 

iia (inebria, il ciriefrio. 
La susina, il snsino. 

La piujfiia. il prujrnàio. 

La pesca noce. 
La ])esra. il jieseo. 

L'aia mia dolce. 
L'arancia, l'arancin. 



The lenuui. lemoii-tree. 



Iimiine. li limone. 



The uiape. ville. 

The tijr. tifi-tree. 

Tlie mediar. 

Tlie mamlarine (nniii^e), 

Tlie olive, olive-tree. 

Tlie (piince. qnince-tree. 

The walnnt. walniit-tree 



Il yraiiiMilo d'uva, la vite 

Il tico. il lieo. 

La iiés])ola. 

11 mandarino. 

L'oliva, l'olivo. 

La cotoirna. il cotoirno. 

La noce, il noce. 



41 



Fniiis aud tiees. — Wild tices. 



Frutti e àlberi. — Alberi selvà- 
tici. 



Tlii- iipricot, aprifot-trec. 
The almoiul, alniniid-trco. 
Tliccocna-iuit, rocoa-nut-troc 



L"all)icncca, ralbicocro. 
La inàiiilorla, il inàndorlo. 
Il cocco, l'albero del cocco. 



The hazcliiut. 


La iioccluòla. 


The date, date-tree. 


Il dàttero, la palma. 


The strawiierrv. stiawlterrv- 


La fragola, il fragolàio 


Imsh. 




The raspheiTv. 


Il lampone. 


The blacklierrv. 


La mora prùgnola. 


The red-bilberrv. 


Il mirtillo rosso. 


The sorb-apple. 


La sorba. 


Tlie ItilbmTv. 


II mirtillo. 


The curraiit. 


Il ribes. 


The eiderbern. 


La bacca di sambuco. 


The imilbern-. 


La mora. 


The gooseberry. 


L'uva spina. 


Wild trees. 


All)eri selvatici. 


The tir, ])ine. 


L'abete, il pino. 


The larch-tree. 


Il larice 


Tjie oak. 


La quercia. 


The heech-tree. 


Il faggio. 


The lìirdi. liiideii-tree. 


La bétula, il tiglio. 


The alder, ash. 


L'ontano, il fràssino. 


The jioplar, elm. 


Il ])iopi)io, l'olmo. 


The \vee])ino- willow. 


Il sàlice piangente. 


The cypress. niaple. 


Il cipresso, l'acero. 


The juuii)er. 


Il ginepro. 


The laurel-tree. 


Il làuro, l'alloro. 


The ehony-tree. 


Il cedro. 


The myi-tìe, niahooani-tree. 


Il mirto, mògano. 


The cork-tree. 


Il sughero. 



42 



Fish. 



Pesci. 



Fish. 

Sea-tishcs. 
Ij.-ikc-lislics. 
lìivcr-tislii-s. 
Tho trout. 
Tlif ))ilc('. 
Tlic ("ii'p. 
The p.'l. 
Tlic barltcl. 
Tlio ciaw-Hsli. 
Tho sliad. 
The ijold-tìsli. 
Tilt' perdi. 
The i-liul). 
Tlic tciiih. 
Tlio siiiclt. 
Tlic loacli. 
Tlic gii(lu:i'(iii. 
Tlic loacli. 
Tlic laiiiprcy. 
The skatc. 
The stiii'ucDii. 
Tlio tìoiuulcr, tlir tiii'lnit. 
Tlii' whitinu;. 
Tlic ciali. 
Tlic oystcr; slicll. 
'The lohster. 
The savdel. pilclianl. 
Tlii' sardine. 
The heri'iii.u'. 
The salinoli. 
The liaddocU. 
The iiiusseis. 
The iiiakerel. 
The stock-tisli. 



l'osci. 

Pesci di mare. 
IVsci di la.u'o. 
IVsci di tìiiiiic. 
La trotii. 
Il luccio. 
Il carpio. 
L"anj,niilla. 
]| harhio. 
Il ifillllliero. 

La chie])pa. 

L'orata. 

La ])crca. 

La spillaiicola. 

La tinca. 

Il jjhiozzo. 

Il fòiidolo. 

Il jfohhio. 

La trijrlia. 

La laiiiiireda. 

La ra/./.a. 

Lo storione. 

La pàssera, il ioiiiIpu. 

Il nasello. 

Il uranchio di mare. 

L'ostrica; il nicchio, inscio. 

Il tcàmlieio marino. 

La sardella. 

La s;irdina. 

I/arinira. 

Il salmone. 

L'asello. 

I frutti di mare. 

Lo scomhro. 

Lo stocca -tìssn. il merlii/./.o. 



The 
The 



cod. 
soie. 



Il liaccaia. 
La sojflia. 



43 



Pish. — Reptiles and iuseets. 



Pesci. — Rèttili ed insetti. 



The tiirtle. 


La tartaruga. 


The shark. 


Il pesce cane. 


The sword-tish. 


Il pesce spada. 


The tìsh-hone, tìns. 


La resta, le pinne. 


The scale, scaly. 


La squama, squnnioso. 


Spawniiio- time. 


Il tempo della frégola. 


The gills. 


Le hrànchle. 


Reptiles ami iuseets. 


Rèttili ed insetti. 


The serpent. 


Il serpente. 


The rattle-snake. 


Il serpente a soiiauli. 


The Ima. 


Il hoa. 


The suake. 


La hiscia. 


The viper. 


La vipera. 


The slow-worni. 


La solifuga. 


The toad. 


Il rospo. 


The i'roii'. 


La rana. 


The lizard. 


La lucèrtola. 


The scorpion. 


Lo scor])ione. 


The woriii. 


Il verme. 


The tape-worni. 


Il verme solitario. 


The silk-worni. 


Il haco da seta, liigatto. tilii- 




gello. 


The leeeh. 


La sanguisuga. 


The cater])illiir. 


Il bruco. 


The hee. 


L'ape. 


Tlie drone. 


Il calabrone. 


The wasp. 


La vespa. 


The hìeust. 


La locusta, cavalletta. 


The horiiet. 


Il moscone. 


The arasshopper. 


Il grillo. 


The ricada. 


La cicala. 


The huttertiv. 


La farfalla. 


Th.'ant. 


La formica. 


The huii'. 


La (•imic(\ 


The kìuse. 


Il pidocchio. 


The tìea. 


La pulce. 


The gnat. 


Il moscino, moscerino. 



li 



Kriitilfls aiid iiis^cts. 



Birds. 



Rèttili ed insetti. — Lccelli. 



Tlir lllntll. 

Tho tìy. 

Tlio nif)s(|iiiti). 

Thr ir;i(l-Hv. 

Tlir hrrtìr. 

Tlii' sjHdcr. 

Tlic siiail. 



Tli( 

Tb( 

TI 

T( 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

TI 

Ti 

TI 

TI 

TI 



TI 
TI 
'l'I 
TI 
TI 



Hirds. 

(Idiiic.stic liird. 
cock, to crow. 
hon. to cackli' 
lay ('.ffirs. 
cickcii. 
(a]i(>ii. 
conili. 

dn\c. piifcoii. 
tiirtic-dovc. 
])('acock. 
parriit. 

tlll'kr\-(()cl<. 

turkcv-licii. 

swaii. 

stoi'k. 

troosi'. 

dock. 

siiiiriuo-liinl. 

(•aiiarv-liii"(I. 

iiiiilitiimalc. 

lark. 

starliiiu'. 

sparniw. 

swalldw . 

irrccii-tiiicli. 

Iilack iiird. 

Hiicli. 

trold-liiicli. 

w rei) 



La tigmii)la. 
La mosca. 

I nioscliito. la zanzara. 

I tai'aiKi. 

j(t scara l'afiTirio. 

1 ragno. 

ia cliiòcciola, la Inniaca. 

Uct'olli. 

L'iKTpllo domèstico. 

Il gallo, cantare. 

La gallina, schiamazzare 

Fare nova. 

Il jiollo, pnlcinii. 

Il cap])(inc. 

La cresta. 

La coloiiilia. il ])icci(inc. 

La ttnlorclla. 

Il jìavono. 

Il j)ai)])agallo. 

11 p(illi) d'India, uallinaccir». 

La ])ollanca. 

Il cigno. 

La cicogna. 

L'oca. 

L'anitra. 

L'uccello canoni. 

Il canerind. 

L'usigiinolo. 

La lódola. 

Lo stornello. 

Il passero. 

La róndine. 

Il Inciierino. 

Il merlo. 

Il f'ringnejlo. 

Il <ardellin(i. 

Il regoletto. 



45 



Birds. 



Mammals. 



Uccelli. 



Mammiferi. 



The liuinbird. 

Tlie vohin-rod-hrcast. 

The ])rw('t. 

The cukno. 

The wood-ppckor. 

Tlit> tlirush. 

The ravoii. 

Tho crow. 

The maar-iMc. 

The ])artridge. 

Tlie frane. 

Tlie snipe. 

The heiith-cock. 

The bird of prey. 

The sj)arrow-hawk. hawk. 

The vulture. 

The kite. 

The howl. 

Tlie tlirt. 

The eagle. 

The ostrich. 

The youug ones. 

The l)ird of ])assage. 

To hrood. 

Tu niew. 

The lieak, the claws. 

The leathers, phimage. 

The wing. 

Mamuuils. 

The cattle. 
The hlaek-eattle. 
The ruiiiinant animai. 

The horned eattle. 
The beast of hurdeii. 
The ox, bull. 
The cow, ealf. 



Il colibrì. 

Il pettirosso. 

Il vanello. 

Il CTicculo. 

Il pieehio. 

Il tordo. 

Il corvo. 

La cornacchia. 

La gazza. 

La pernice. 

La grua. 

La l)(>ccac(ia. 

Il gallo selvàtico. 

L'uccello di ra])ina. 

Lo sjiarviere, l'astore. 

L'avoltoio. 

Il nibbio. 

Il gufo. 

La civetta. 

L'aquila. 

Lo struzzo. 

I piccoli. 

L'uccello di passaggio. 

( Covare. 

Far la muda. 

II becco, gli artigli. 
Le penne, le piume. 
L'ala. 

Mamiuiferi. 

Il bestiame minuto. 
II bestiame grosso. 
L'animale ruminante- 
li bestiame cornuto. 
La bestia da soma. 
Il bue, il toro. 
La vacca, il vitello. 



Maiiiinnls. 


Mammiferi. 


The sliccp. min. 


i/i pècora, l'ariete. 


Tlic wctlicr. 


li iiioiitiiiie. 


The Unnh. 


1/aj.Miello. 


The '^w\t. kid. 


La capra, il capretto. 


Tho hp-go.it. 


Il lll'CCO. 


Tho pijr. swiiic. 


Il porco, iiiajalc. 


Tlic ixinupiiir. 


Il porcospino. 


The sow, l)();ir. 


La troia, il cinghiale. 


The task, bristlo. 


La zanna, la sétola. 


The ass, doiikey: tlic iimlc. 


L'asino: il mnlo. 


Tho borse, mare. 


Il cavallo, la cavalla. 


The foal. stallioii. 


Il poHedro, lo stallone. 


Tlie coach-liorse. 


Il cavallo da coi-sa. 


Tlie riiliiiu-liorse. 


Il cavallo da sella. 


Tlie chau^lit-liorse. 


Il cavallo da tiro. 


The mane. 


La chioma. 


The tail. 


La coda. 


The stimi]). 


La statua. 


The saddle. 


La sella. 


The dojr. 


Il cane. 


The jrrey-hdiiiid. 


Il levriere. 


Tlie mastitV. 


Il mastino. 


The wolf-doj;-. 


Il can hi]io. 


The poodU'-do.tr. 


Il iiin harhone. 


The ])ii,<f-dn2;. 


I/alano. 


Tlie s])aiiiel. 


Il bracco. 


The Ne\v-l""nmidlaiid-dog. 


Il cane di Terra Nuova 


The i)a\v. 


La piota, la zani])a. 


The siiout. 


Il muso. 


The iiKiiith-hasket. 


La musoliera. 


The collar. 


Il collare. 


To liai-k. 


Abbaiare. 


The rat. 


Il gatto. 


The lal.hit. 


Il coniirlio. 


The hare. 


La !.'i)re. 


The roe. 


Il ca])rinòlo. 


The stag. 


Il (erv(p. 


Tlie iiorns. 


I iialclii. 



47 



Mammals. — Eating a. ilrinkiug. ' Mammifen. — Mangiate e bere. 



Thp 


diamois. 


Tho 


wild goat. 


Tho 


rat. 


The 


iiimise. 


Tho 


Imt. 


Tlie 


inaiteli. 


Tho 


weasel. 


The 


fonine. 


The 


pole-cat. 


The 


squirrel. 


The 


liadger. 


Tlie 


marniot. 


The 


fox. 


The 


mole. 


The 


heaver. 


The 


hear. 


The 


lion. 


The 


tio-er. 


The 


leopavd. 


The 


liyen. 


The 


rhinoceros. 


The 


river-horse. 


The 


elephant. 


The 


trunk. 


Tlie 


ivorv. 


The 


caniel. 


The 


huni]). 


The 


a])e, monkey 


The 


whale. 



Eatìiig' and drìnkiiig-. 

Break-fast. 

What do you wish to take, 

to eatV ' 
How many nieals are there 

(óiven) in this hotel V 
At what o'clock can one get 

the cofi'ee in the morning? 



Il camoscio. 
Lo stambecco. 
Il ratto. 
II sorcio. 
Il pipisti'elio. 
La màrtora. 
La dònnola. 
La faina. 
La pnzzola. 
Lo scoiàttolo. 
II tasso 
La marmotta. 
La vol])e. 
La talpa. 
Il castoro. 
L'orso. 
II lione. 
La tigre. 
II leopardo. 
La ièna. 
II rinoceronte. 
L'ippopòtamo. 
L'elefante. 
La probòscide. 
L'avòrio. 
Il cammello. 
La gobba. 
La scimmia. 
La balena. 

Mangiare e bere. 

La colesione. 

Che cosa vuol prèndere, man- 
giare V 

Quanti pasti ci sono (si 
fanno) in questo albergoV 

A che ora si può avere il 
caffè la mattina V 



48 



Kaliiitr a. driiiking. 



Maiiiriiin- e l»Te. 



!■ rolli cij,^!!! t()t('ii(i'(liHl<,i. 111. I);illc otto ;illc dicci ,niti- 

(aiitc iiicridiciii). meridiane. 

I slioiild likc to lia\c a cii|i N'cirrci una tazza <li cinccn- 

(it cliocoladc. lata. 

Voli liavc given me tluTo | Mi dato solo due pezzi di 

óiily t\v(i lmii])s of snsar. ziicclicro. 

The tea is vcrv weak. Il tè è molto drliolc. 

Tako it away and iiriini: mh' Leviitclo via e portatemene 
some strouger tea. j del ^jTu rortc. 

Lct it stand a little loiigcr. | Lasciatelo un \>n' piii in iii- 

I fusioMc. 
Will voli liave also some ViiolAinclie (|iialclie liisrottn, 

biscuits, some sliccs of delle tette di jiaiie. dei 

iiread. some toastsV crostini/ 

Just t,aste thcsc oystcrs; thcv Assaggi iiii])ii"(iiiesteòstriclie; 

aro vory good. sono veramente siiuisite. 

What i-i tliaty (Ile co>a è ouestoV 

It is eaviar. 1 ^* d<'l eaviar 

Take. please, some sugar wili ! Ma prenda ziiccliero col suo 

your cotice. catìV-. 

Ilare you got any f'resh j Avete nova iVesdieV 

eggsV 
Waiter. Itring (f'etcii) me a Cameriere, portatemi mi paio 

(■(jujìle of soft lioiied egurs. (rnova liazzotte. 
'l'iiis liutter is not good, it Innesto burro non è buono, 



is a(hiltenited,itisiiot t'resh. 



è adulterato, non è fresco. 



'l'iiat liiiney is not naturai. (^)iiesto miele non e naturale 

(genuino). 
Toast some muiv lne.-iii. .Mibriistiditemi ancora un 

po' di ])aiie. 
Affettate (tagliate) .-incora 

un alto po'di pane. 
Si serva, i-a juego. 



('ut some more lue.-u!. 
llelp yourself. |)lease. 



49 



Eatiiig a. diinking. — Dinner. 



Mangiare e bere. — Il pranzo. 



I feel very hungry this mor- 
ii ing. 
(Jood appetite ! 
Take some bread and batter. 

In tbc morning I never take 
more than a glass of verr 
mout and some cakes. 

I could net do withoiit tea. 

Have you well breakfasted? 
I sball always take my break- 
fast bere. 

Di liner. 

At wbat timo is dinner ser- 

ved bere V 
At wbat o'clock does the 

chief meal take place V 
The liincbeon (luncb) is taken 

at eleven o'clock. 

Abont five o'clock dinner is 

served up. 
In the evening there is a 

plain supper. 

The beli is ringing for 

dinner. 
Is italready the second time V 
We must make baste, other- 

wise we shall be too late. 

Where sball I sitV 
Wbere is the bill of fare ? 
I don't like this soup. 



Questa mattina mi sento di 

buon ajìpetito. 
Buon ajjpetito! 
Prenda una fetta di pane 

burrato. 
La mattina non prendo mai 

altro che un bicchierino 

di vermut con qualche 

pasta. 
Io non ])otrei far senza il 

il mio tè. 
Ha ben colazionato? 
Farò sempre qui colazione. 



Il pranzo. 

Quando si pranza quiV 

iC che ora si la il pasto 

principale? 
La seconda colezione (luncb) 

è alle ùndici. 

Verso le cinque pomeridiane 
si desina. 

La sera c'è ancora una pic- 
cola cena. 

Si suona pel pranzo. 

È già la seconda volta? 
Dobbiamo affrettarci, altri- 
menti fiiremo tardi. 

Dove mi devo métte e? 

Dove' è il menu ? 

Questa minestra non mi piace. 



E.I. 



Dinner. 



11 pranzo. 



It i> st.-ilc. ;il ready coUl, 

saltcd too iiiucli. 
Walter, takc away tliis soup. 

How maiiy dishos aro wo 

irointr to havoV 
This tìsh is vm- jrood. 
Wliat snrt nf Hsh is tluitV 

Ilave voli got somo good 

wiin' iiot vory dcar? 
Wlioro is the lorksrrcwV 
Unkoik tliis hottlc, j)l<'asf. 

T doii't M'r iiiy wator-glass. 

Tliis wiiip lias got a vcry 

strong riavour. 
It is very strong. 
'l'ho l-'rpiicli wiiic is rathcr 

inildcr. 
What do yon cali tliis dish? 
It is a Leiit-lood. 
It tastos viny s\v»>et. 
IIcIp yoursolf, plpaso,to some 

ni tliis liiiii of vciiison. 



Kiiisi|)i(la.già fredda, troppo 

salata. 
Camorif'rc, jiortatc* via questa 

/lippa, 
(pillanti giri avremo? 

(Questo jìosce è occelli-iitc. 
t'iie ]iesc-e è questo? 

Avete un liiiou vino non 

troppo caro? 
Dove è il cavaturaccioli? 
Stappate questa bottiglia, 

l)rego. 
Non vedo il mio bicchiere 

dell'acqua. 
(^)uesto vino ha un lidccato 

molto sj)iccato. 
K molto forte. 
Il vino francese è ))iù mite. 

Che pietanza è questa? 

K un ])iattii di mai:ro. 
Ha un gusto molto dolce. 
Prenda un po' di questo 
lombo di caitriuòlo. 



May I orter you some bread? ' Le posso otì'rin* de! jtaiie 



The r(iast-beef wiii be cut in 
the diniiur-room. oii the 
table. 

Will villi ])lease tu cut this 
|ioiiltry ? 

Tliere is 11(1 kllil'e. 

This iiieat is \cr\ tender, 
siivourv, tniurh. 



Il rosbift'e vieii allettato nella 
sala, in tavola. 

Vuole trinciare (piestti pol- 
lastro? 
Non c'è trinciante. 

f)uesta I arile 'è molto tènera, 
saporita, dura. 



51 



Diniier. 



Il pranzo. 



It lias already got a Lad 

taste. 
TlieMack-puddiiig, the liver- 

saiisages aro mv favorite 

disli. 
Would you be so kind as to 

band me the disliV 
Thanks. 
Do VOLI likc l'at ormeagre? 

A little of both. 
This lieefsteak is too raw; 
it is stili qiiite bleediiig. 

Roast a steak l'or me oii the 
spit; Oli the gridiroa. 

The Italia US are very Ibnd 

of meal-meats. 
Yes, but the Italia ii fari 

naceons foods are very i 

good too. 
I like themmyself viMTmiub. 

Give me an other ])late. 

Change the plates. 

May I trnuble you? 

Thanks. 

Hand the dish round, please. 

I like very mueh this game. 

Tliat is roast-chamois. 

Hel]) yourself. please, to a 
little bit of tliis roast 
veuison. 



Sente già uu i)o' eattivo. 

I sanguinacci, i salsicci di 
fégato sono il mio eilio 
favorito. 

Favorirebbe ])assarmi il 
piatto? 

Grazie (tante). 

Vuole del grasso o del magro"? 

Un po' per sorta. 

Questo biftecche è tro])])o 
crudo; è ancora tutto san- 
guinante. 

Arrostitemi un pezzo di 
carne allo spiedo; ai ferri, 
alla graticola. 

Gli Italiani consumano un 
mondo di paste. 

Sì, ma le paste italiane son 
poi anche eccellenti. 

Mi ])iacciono molto anche 

a me. 
Datemi un altro tondo. 

Cambiate i piatti. 

Scusi, Signore. 

Grazie. 

Di grazia, faccia jtassare il 

piatto. 
Sono grand'amatoredi questa 

selvaggina (cacciagione). 
Ecco del camoscio arrosto. 

Favorisca ]n'èiidere ancora 
un pezzettino di questo ar- 
rosto di capriuòlo. 



Diuiier. 



Il pranzo. 



It is vory .jiiicy- 

Wliat i;m I liei]) yoii toV 

May I ortor yon some moro 

proci! V 
Waitor, njxMi this 1)0X. 

Are tlicsc aiicliovios tVcsh':' 

Wliat sort of brcad do yon 

wisli tn fcikc witli tliciiiV 

Tliat isall tlic sanie to me. 

(iivc me please, lilack Itread. 

Fctili me some potatoos oii 

my piato, 
lìiit you don't oat anytliiiig 

to-day. 
Voli li't pass evcry thiiig: 

witliout ovoli tastimi it. 
It is l)ocaiiso I liavc airoady 

liad somo coki iiicat at 

tlio rostanrant. 
I iiavo s]>oilod my a])potito. 

lìot'oro dimior oiio .shoiiid 
alwaysfcikoasmall glass ol' 
solilo tliinif wliicli oxcitPS 
tiio ai)])otito. 

Vorimitli is vory ajypotizing. 

TiiiTo \vo liavo dono. 
Did you oat woll V 
Did y.»u dillo woll ? 
The niisini' is iij» to tlio 
iiiark lioro. 



} E molto succoso. 
Clio rosa posso >.or\ irlo? 

(Iradisoo anoora un po' di 
I verdura? 
I Caniorioro. aprite questa scàt- 

tola. 
Ma sono jioi aiulio fresche 

questo sardelle? 
("he ])ano vuol jiròiidorc in- 

siomoV 
K lo stosso, dell' uno n dol- 

altro. 
Datomi, ])rego. pan bigio. 

l'ortatoiiii dello jiatato sul 
mio tondo. 

Ma Lei non mangia uiento 
quest'oggi. 

Lascia jiassare tutto lo pie- 
tanze senza servirsi. 

K jiorcliò ho già mangiato 
della carne fredda al ri- 
storante. 

Mi son guastato ra|<potito. 

rrima del ju'anzo si dovrebbe 
seminr bévoro un bicchie- 
rino di (lualcbo cosa elio 
dà a}ipotito. 

Il Verinutb è un buon torna- 
gusto. 

Ecco che abbiamo finito. 

Ha mangiato bene? 

Ha ])ranzato bene? 

La cucina è bonissinia qui. 



53 



Dinuer. — After dinner. 



Il pranzo. — Dopo pranzo. 



Only tbero is too little clioice 

in vegetables, iiot clianging 

e 11 Oligli. 
TheiT is mach too miich 

meat. 
Wliat sort of dessert shall 

we get to-day? 
How do you cali tliis tart? 

Almonds-tart. 

At this seasoii one slrould 

get ices, for it is very 

warm. 
Ices spoil, cool oue's stomach. 

That Uas a fine flavour, 
there niustbe some esseuce 
in it. 

What magnificent frnits ! 

Are you not tbnd of frnit? 

On the contrary, I am very 
fond of fresh fruits. 

These almonds and walnuts 
are very big. 

Where is the nut-cracker? 

Will you kindly give it to 
me, vvhen you ha ve done? 



Solo ci sono piuttosto pochi 
legumi, ci è poca varia- 
zione. 

Ci è molto troppa carne. 

Che c'è per dessert (pospasto) 

oggi ? 
Come si chiama questa torta ? 

Torta di màndoi'le. 

Di questa stagionesi dovrel)hi> 
avere gelati, perchè fa un 
calore ti'emendo. 

I sorbetti guàstjino, raffred- 
dano lo stomaco. 

Che profumo ha mai questo, 
ci deve èssere una qualche 
essenza. 

Che magnifica frutta! 

Non è amatore di frutta V 

Anzi, sono amantissimo di 

frutta fresca. 
Queste màndorle e queste 

noci sono molto grosse. 
Dove è lo schiaccianoci? 
Vuol passarmelo quando avrà 

finito lei? 



Walter, remove that, clear Cameriere, prendete via 



the table. 

After (lìiiner. 

Bring US some cognac 
(whisky) with two small 
glasses and some sugar, 
coffee with milk (with 
cream). 



questo, sparecchiate 

Dopo pranzo. 

Portateci del cognac con due 
bicchierini e dello zucchero, 
del caffè con latte (con 
crema). 



54 



After iliiiiicr. — Supper. 



Ddjio (iraii/o. — La cena. 



l'ut the tray liitlicr. 
rsually I takc some rum 
witli my c'ortpc. 

Tlu' cotìV^p must stillili to 

Sfttlc. 
Do you also siuoko? 
May I offer you a cigarV 



Mctti'ti' (|ua il vassoio. 
(JnliiiariaiiiPiito jìp'udo uno 

schizzo (li rum tdl mio 

carte. 
Bisogna lasciare clic il carte 

si cliiaritìchi. 
Fuma anche lei ? 
Lo posso ortrire un sigaro? 



1 licif your pardon ; — tliank Con permesso (scusi) — .?ni- 
you. I zio, Signoro. 

That is a very good sturt'. ' È una qualità occolliMite. 

I tind tlicm rather strong, Io li trovo jiiuttosto un jio' 
I ight. troppo forti, dcholi ( leggeri ). 



Snpper. 

Wouid you ni)t miiid sup- 
pjiig with methiseveniugV 

That would give me mudi 
jileasure. 

With ])leasure. 

But theu 1 must teli you 
at once, that you will only 
got our ordiuary l'are. 

So iiiiuli the lietter. 
Whcii inay I cali? 



La cena. 

Vuole venir a cenare con 

me questa sera? 
Ciò mi larehhe molto jiiacere. 

Con piacere. 

Solo devo dirle a hella prima 
che Lo toccherehhe con- 
toiitai"si del nostro ordi- 
nario. 
Tanto meglio allora. 
Quando posso jirosonfcirmi? 
We sit down to sup|)er at ' Ci mettiamo a tavola alle 
seveu ìi'clock. sette. 



shall he punctual. 

Well theu good hye 

Some hody knocks. 
(io and soo wlio it is. 
You come just in tiiiie 



Sarò jiuntuale. 

Khhene a rivederci questi! 

sera - - addio. 
Si pii'chia (hussa). 
Va a vodoro chi è. 
Viene giusto a pr(q)òsito. 



.Mary, juit the tahle cloth. ; Maria, metti la tovaglia. 



oo 



Supper. 



La cena. 



Lay the tablo. 

Xow sorvo up. 
Bring in tlit- soiip. 

Sit down, ploaso. 

I will givo tlio soup. 

Hand mo your platt-, if you | 

pleaso. 
I beg your pardon, — what 

sort of soup is thatV 
It is the so callcd oxtail 

broth. 
It is very nourishing. 
Muchgood niay it doto you! 
Tliank you, the sanio to you. 
Th«>re you bave salt and 

pepper. 
What are wo to get next? 
lìcetsteak witli poachod eggs. 
I like that very innch, 
1)0 you prefor beer or wim^ V 

In the evening I always take 

beer. 
Porter or pale-ale? 

That is quite the same to me. 

Tliis beer is l)eautifully clear. 

It has got a splendid foam. 

Let uns drink our health. 

Your health, Sir. 
Yours. Sir. 

It is excelh'nt. 



Metti giìi tàvola, apparecchia 

k tàvola. 
Ora porta in tàvohi. 
Porta dentro la minestra. 

Si accomodi, la prego. 

Mi metterò a scodellare. 

Di grazia, mi porga il suo 

piatto. 

Scusi, ^ Che zuppa è? 

È il cosidetto brodo di coda 

di bue. 
E molto sostanzioso. 
Buon prò (protitto) faccia. 
Grazie, parimente. 
xLiCCole del sale e del pe])e. 

Che avremo dopo? 
Del biftek con uova sopra. 
Ecco quello che mi piace. 
Preferisce birra u vino? 

La sera soglio semi^re pren- 
der la birra. 

Di quella oscura o di quella 
bianca ? 

Questo m'è poi lo stesso (tut- 
t'uno). 

Questa l)irra è limpida come 
l'ambra. 

Ha una schiuma magnitica. 

Facciamo un brindisi (uu 

evviva). 
Alle Sua salute. Signore. 
Alla Sua, Signore. 

È eccellente. 



5G 



Suiipcr. 



La cena. 



IIow (lo y(»u cali tliis lìcer? 
May I oticr yoii a little bit 
of tliis pheasaiitr 

Did yoti kiil it yourscirv 

yps, — besides I bave got 
a whole stock nf fraine, a 
ridi dioiceofbirds: qiiaìls. 
wild diicks a. licld lares. 



Ilei]) ynitrself Avitlioiit aiiv 
ccreiiKiiiy. il' yoii like it. 

J)() a> il' yiiu were at lutine. 

Evory thing is very good witli 

yoii. 
Yoii kee]) ali exceilcut talilc. 

IS'ow I bave eateii ciKiugli. 

It is getti iiji; lato. 
I must go lioine. 
Do you stay up long (lato) 

in the oveningV 
Usnally till eleven (("clock. 

Do you go (lut tlii> eveniiigV 

Twice a week I must attend 
the bunting club. 

Somotinie T go witb my wife 
to tbe concert or some 
wliere else, wlierr \ve ;irc 
are to tinds some aniiise- 
ment going ou. 



('ìi(> birni è? 

Mi permetta d'otìrirle un pu- 
chino di questo fagiano, 
I/ba ucciso Lei stessa? 

Sicuro, — anzi tengo tutta 
una ])rovviggione di sei- 
v.iggina, una ricca scelta 
di uccelli (volatili ):(|uaglie. 
anitre selvaticbe e tordelle. 

Si serva senza com])linienti. 
se ne Ila voglia. 

Faccia come se l'osse a casa 

sua. 
Ogni cosji è bollissi ma in 

casa sua. 
Ila una tavola Hcjuisita. 

Ora ho mangiato aMiastaii/a. 

Si fa tardi. 

Devo ritornare a casa. 

Sta su tardi (fa tardi) la 

sera? 
l'or règola lino alle undici. 

Vuol ancora uscire (piesta 

sora ? 
Due volte la settimana devo 

attèndere al chili (croccbio) 

dei cacciatori. 
Allo volte vado (on mia 

moglie al concerto o in 

(lUalclie ;iltro luogo (b»ve 

("e un (lualcbe diverti- 

nientii. 



57 



QuestioDS. 


Domande. 


Qucstìous. 




Domande. 


Wlio is if? 




Chi è? 


Who is tliere? 




Chi è là? 


"NVlio is ho, slie? 




Chi è egli, ella? 


Wlio aro you? 




Chi siete voi? 


Whom dici voli ask? 




A chi avete domandato? 


Whore is ho? 




Dove è egli? 


"NYhore is she jjoinor 


to? 


Dove va ella? 


AVhore do you coinè 


from ? 


Donde venite voi? da dove 
viene Ella? 


What aro you doiiig 


p 


Che state facendo? 


AVhat do you wantV 




Che vuole? 


"What do you sayV 




Che dice? 


AVaht do you think? 




Che pensa ? 


AVlio is calling- me? 




Chi mi chiama? 


"Who is kiiockino-? 




Chi picchia? 


■\Vhat is the mattor? 




Cosa c'è? che cosa c'è? 


What o'clock is it? 




Che ora è? 


What is the price o 


■ that? 


Cosa è il prezzo di questo? 


What does he wish? 




Che desidera? 


Did you hear it? 




L'avete sentito? 


Is dinner ready? 




E pronto il pranzo? 


Ts siipper ready ? 




E ])ronta la cena ? 


Will you take your 


break- 


Vuol fare colezione ? 


fast? 






Have you had a good 


Ha fatto una buona colazione? 


lunchoon? 






Are you well? 




Sta bene? 


Are you ili? 




E ammalata? 


Ho\v do you do? 




Come sta? 


How aro you? 




Come va ? 


What aro you talking 


about? 


Di che parlate? 


How mucìi do you want? 


Quanto Le occorre? 


How far did you \va 


k? 


Fin dove è andata? 


Ts it lato? 




E tardi? 


Havo you dono? 




Ha finito? 


Are you ready? 




E pronta? 



58 



Qjiestions. 



Doinandc. 



ii;iino.' 
Ila ino? 



Wat is itV 

Wliat is tliatV 

Wliat is to ])(■ (Ione 

Wliat in'xty 

And tlion V 

Wliat is yoiir 

Wliat is yonr 

What are yo» al»outy 

Wlion will you loavcV 

Wlipn did yon arrivcV 

llinv Imm' wcrc you in ItalyV 

IIow long liavcyonhefMiliercV 
To viioni wili you ifoV 
Witli wliom (lo you livoV 
Are thoroany lettors for me? 
Wlioro shall \\o go toV 
Wili you fonii'aloiigwith nicV 

Ani 1 to (lo itV 
Is it far IVoni Ikmv? 
It is ])r('tty, is it notV 
You likc it, don"t you? 
IndeodV is it possi hh^V 
Wliat ("in I (lo Cor youV 

Havo 1 the lionourV 

What is it forV 

Wliy do you iiot i^o tlirn'y 

Are you writingV 

Do you siiiok(>V 

Wili vou iiot taki" a scatV 



('he cosji è? 

Ch(? cosji ("' (|U('stoV 

("he (•'("• da l'are? 

E dopo? 

E poi? 

Como vi cliiainati'? 

('ome è il vostro noin(>? 

("ho sta l'accndo? 

Quando vu(tl(' jiartin^? 

Quando è arriva.ta? 

(guanto t('ni])o (> stata in 

Italia ? 
Da quando (in ]m) è qui? 
Da chi vuole andare? 
Da chi (in casa di chi) state? 
Ci sono lèttere jier me? 
Dove andremo-? 
Venite con me? 

Devo tarlo? 

E lontano di qui? 

E hellino, non (' vero? 

Le piace, nevvero ? 

Proprio? ])ossil)ilo? 

In che ])Osso servirla ? 

Ilo l'onore? 

Per che cosa ("• ? 

Perchè non ci va ? 

Stii scrivendo? 

Fuma? 

Non vuol accomodarsi? 



What are you thinking of? A che pensa? 
Is Mr. 1!. in (at home)? 
Do I Hot trouliie vou ? 



E in casa il signor I>. (il 

signor ])adrone)? 
Non la distiirho? 



59 



Questions. — Aiiswers. 




Domande. — Risposte. 


Do I not takt^ uj) your timo? 


Non la ritengo dalle sue 






ocTupazioiii ? 


Aiiswers. 




Bisposto. 


It is I. 




Sono io. 


It is not he. 




Non è lui. 


Tt is he Iiiniself. 




E desso. 


It is slip liersolf. 




E dessa. 


It is tlipy themseivcs. 




Son dessi, desse. 


You are ris'ht, wrong. 




Avete ragione, torto. 


My boots :\vo at tlie shoo- 


I miei stivali sono dal cal- 


maker's. 




zolajo. 


I want to l)iiy a hat. 




Voglio comperarmi un cap- 
pello. 


I (ìoi)"t tliink so. 




Non lo credo. 


He lias not yet lel't. 




Non è ancora partito. 


It is trui". 




E vero. 


It is the truth. 




E la verità. 


You are jokino-. 




Lei scberza. 


I aia very giaci of it. 




Ne sono consolatissimo. 


I am very sorry for it. 




Me ne rincresce infinita- 
mente. 


He is aiigry witli you. 




È in còllera con voi. 


I am tired. 




Sono stanco. 


It is very sad. 




E tristo. 


^Ve are going to bike a walk. 


Andiamo a tare una passeg- 






giata. 


I get up at six o'clock. 




Mi alzo alle sei. 


I go to hed very late. 




Mi corico (vo a letto) molto 






tardi. 


He is up. 




È levato. 


I ani sleepy, luingry, thirsty. 


Ho sonno, fonie, sete. 


I know li ini hy naiiie, 


i>y' 


Lo conosco di nome, di vista. 


siglit. 






I liav<' known ber tbese 


six 


La conosco da sei mesi in 


montbs (l'or tbe last 


six 


qua. 


montlis). 







fio 



Aiiswers. — ImperatiTc phrases. | Risposte. — Friisi imperati%'c. 



I say yos. un. 

He is at lioiiic. 

I Iiavi' to (lo. 

I liavc luisiiicss. 

Tlip carriafTc (cai») is ready. 

Tlii' liorsos ari- ]nit t<i. 

Diiiiipr is Oli tilt' tallii'. 

1 am colli. 

I ani warin. 

I am (1 ressi 'd. 

It is timo. 

We must stop. 

The coachmaii is (iniiilv 

W'o liave overset. 

I caii swiin. 

I lan ride. 

! cali drive. 

I shall (1(1 the sanie. 

I have doiie. 

Somehody asks tbr yon. 

I am an Kiii>lislimaii. 

She is ;i I-'reneh lady. 

It is ali Italiau. 



Imperative plirases. 

Do biit ,yo. 

Don't no so qiiickly. 

Go away. 

Come here. 

(,'ome alonjr. 

Make haste. 

Stopi coaclimaii. 

Drive Oli. 

(ie|» ii|i. 

Take care. 

(io to licil. 



Dico di si, di no. 
E in casa. 

10 ho da fare. 
Ho atVari. 

La carrozza è ])ronta. 

I cavalli sono attaccati sotto. 

E in tavola. 

Ho freddo. 

Ho caldo. 

Sono vestito. 

E tempo. 

i>iso,^iia fermarsi. 

11 cocchière è uhhriaco. 
Ahhiamo rihaltato(rov(>sciatoì 
So nuotare. 

So montiire a cavallo (caval- 
care). 
So guidare, stare a casst^tta. 
Fan") altrettanto (lo stesso). 

Ho finito. 
La doiiiaiidaiio. 
Sono Inglese. 
Ella è Francese. 
E mi Italiano. 

Frasi iiuperatiu'. 

A'ada jiiire. 

Non vada cosi i)resto. 

Andatevene, andate via. 

Venite (pia. 

Venite, andiamo. 

Spicciatevi — fate jiresto. 

Fermatevi, cocchiere. 

Avanti. 

Levatevi. 

Stia attenti. 

Andate a letto. 



61 



Imperative phrases. — Interjec- 


Frasi imperative. — Frasi escla- 


tioual phrases. 


mative. 


Tak(^ a t'ha ir. 


Prenda una sedia. 


Sit down, he seatfd. 


S'accomodi. 


(ali Oli me, givo mo a cali. 


Passi da mo, passi da casa 




mia. 


Cali mo at ono o'clock. 


Chiamatemi all' una. 


Speak aloiul. 


Parlato ad alta voce. 


Sjìi'ak to bini. 


Parlatogli. 


Ho (jiiiot. 


Stivte quieto. 


Teli liim so. . 


Diteglielo, glielo dica. 


Brusii my elothes. 


Spazzolate i miei àbiti. 


Make my rooin. 


Fatemi la mia càmera. 


Let US uiako a tiro. 


Facciamo fuoco. 


Lot US smoko a cigar. 


Fumiamo un sigaro. 


Let US 1)0 off. 


Andiamo, andiàmceno. 


Don't trouble yourself. 


Non s'incomodi. 


Don't 1)0 afraid. 


Non abbiate paura. 


Let mo alone. 


Lasciatomi stare (in pace). 


Loavo mo alone. 


Lasciatemi solo. 


luterjectioual phrases. 


Frasi esclamative. 


Dear me ! 


Dio mio ! 


Wliy! you don't say so! 


( 'hecchè ! 


Gently ! soi'ty! 


Adagio! pian plano! 


Take lieed ! look out ! 


Attenzione! a voi! 


( 'lear the way ! 


(Fate) largo ! via ! 


Have a care! 


Via! 


Woe to me! 


Guai a me! 


Agreed ! 


D'accordo! intesi. 


Stop thief: 


AI ladro! 


Fire ! lire ! 


Al fuoco! al fuoco! 


Nonsenso ! 


Oibò! 


Nonsenso ! 


Sarebbe bolla! 


Fye ! 


Vergogna ! 


Well, well then. 


Ebbene, ebbene dunque. 


Pray, teli me. 


Dito un po'. 



(i2 



Iiiterjectional phrases. — Adver- | Frasi esclamative. — Locuzioni 
liiiil phrases. iivverbinli. 



I ani ploasr'd witli it. 

'l'IlCH' is lln (ihjcctioll 

aiiaiiist it. 

Advcrliial phrases. 

A luoiitli :\<n>. 

Two iiiDiitlis a^'O. 

A tbrtiiijrlit aj>(i. 

Eiglit days ago. 

In a montli. 

Yostorday. 

Yesterday cvruìim. 

The day lirturr yr>ti'nlay 

To-mnrni\v. 

To-nu>rni\v indriiiiii;'. 

The day after to-niorro\v. 

Last weelc. 

Last niglit. 

To- night. 

Tliis infirniiig. 

This af'ti'rnodii. 

At niid-day, at inioii. 

At niid-night. 

Last year. 

Xext year. 

Two years ago. 

Every day. 

Kvery two days. 

Every hoiir. 

By tlw lidur. 

.\ ycai'. 

IJy'iittlc ami little. 

AliiKist nlwav--. 

Xearly. 

Xever. 

Sooncr (ir lati-r. 

.\t tlir liKist. 

Mure (ir ii'ss. 



Così ini )iiace, nn'Do male! 
Non l'i' (lic dire. 



Locuzioni avverbiali. 

Un mese la. 

Due mesi fa. 

(^)nindiei giorni sono. 

Sono otto giorni. 

Era 'in) un mese. 

Ieri. 

Ieri sera. 

Icr l'altro. 

Domani. 

Domani mattina. 

Dopodimani. 

Ija settimana scorsa. 

La notte ])ass;\ta. ieri scr; 

Questa notte, (piesta sera. 

Questa mattina. 

Questo dopopranzo. 

A mezzogiorno. 

A mezzanotte. 

L'anno jìassato. 

L'anno ])r(')ssimo. 

Due anni fa. 

Ogni giorno. 

Ogni due giorni. 

Ogni ora. 

Air ora. 

All' anno. 

Poco a poco. 

Quasi senii)re. 

Quasi. 

Mai. 

Presto tardi. 

Tutt' al i)iù. 

Più o meno. 



(iiJ 



Adverbial phrases. — Adjectives. 



Locuzioui avverbiali. — 
Aggettivi. 



So much the more. 

So much the better. 

Hardly ever. 

From time to timo. 

As soon as possible. 

Betweeu this and then. 

Somewhere, anywhere. 

Nowhere. 

Not yet. 

Not even. 

Not at ali, liy no means. 

Once for ali. 

Lodo- hefore. 

Fjither I or he. 

Keither I nor he. 

So am I, so do I. 

Nor I either. 

Betox-ehand. 

Now-a-davs. 

After ali." 

In emulation. 

By heart. 

By chance. 

By mistake. 

At any ])rlce (rate). 

Tn the open air. 

By turns. 

Adjectives. 

Black, hlackish. 

White, whitish. 

Red, reddish. 

Azure. 

Blue. 

Yiolet. 

Greer. 

Yellow. 

Grey, ashgrey. 



Tanto più. 

Tanto meglio. 

Quasi mai. 

Di tempo in tempo. 

Il più tosto possibile. 

Di qui a lì, di qua a là. 

In qualche luogo. 

In nessun luogo. 

Non ancora. 

Nemmeno, neanche. 

Nient' affatto. 

Una volta per sempre. 

Molto prima. 

io lui. 

Né io uè lui. 

Anch'io. 

Neanch'io. 

Anticipatamente. 

Oggi giorno, oggidì. 

Poi in fondo, poi in fine. 

A gara. 

A memoria, a mente. 

Per caso. 

Per isbaglio, per svista. 

Ad ogni costo. 

All' aria aperta, all' ai)erto. 

Per turno. 

Aggettivi. 

Nero, nerastro. 

Bianco, biancastro. 

Rosso, rossastro. 

Azzurro, celeste. 

Blu, turchino. 

Violetto. 

Verde. 

Giallo. 

Grigio, cenerino. 



(i4 



Adjectives. 


1 

Aggettivi. 




Brown. 


Bruno, hitrio. 




Lifrht. 


Chiaro. 




Dark. 


Oscuro, hujo. 




llijrh. 


Alto. 




Low. 


Basso. 




Sliort. 


Corto, breve (del tcin]in). 


Lon<r. 


Lungo. 




Broad. 


Largo. 




Wido. 


Largo. 




Nanow. 


Stretto. 




Tiglit. 


Stretto. 




Thiii. 


Sottile. 




Thick. 


Spesso, grosso. 




111. 


Ammalato. 




In good boalth, sound. 


Sano. 




Hoalthy. 


Sano, salubre. 




Unhoaltliv. 


Malsano. 




Sickly. 


Maiaticcii). 




Good. 


Buono. 




Bad, wickcd. 


("attivo. 




Old. 


Vecchio, attempat<». 




Anriciit. 


Antico. 




Yoiuig. 


Giovine. 




Sour, acid. 


Agro, àcido. 




Bitter. 


Amaro. 




Swcpt. 


Dolce. 




("old. 


Freddo. 




Warni. 


Caldo. 




Hot. 


Bollente. 




Drv. 


Secco, asciutto. 




Wf-t. 


l'mido. 




Fine. Iicaiitirul. 


Bello. 




Prpttv. 


Vezzoso. 




''fiiy." 


Ih-utto. 




("harmiiig. 


Leggiadro. 




Dcar. 


Caro. 




Clcar. 


Chiaro. 




("onifortahlc. 


( "òniodo. 





Uò 



Adjectives. 


Aggettivi. 


Sad. 


Triste, tristo. 


W.'ak. 


Débole. 


Stroiig. 


P^orte. 


Learnod. 


Dotto. 


Dilige nt. 


Diligeiire. 


Straight. 


Diritto. 


Crookfd. 


Torto. 


Hard. 


Duro. 


Soft, toiider. 


Molle, tènero. 


False. 


Falso. 


Easy. 


Fàcile. 


Diftieult. 


Difficile. 


Tired. 


Stanco. 


Fast, solid. 


Fermo, sòlido. 


Faitbful. 


Fedele. 


Tali. 


Grande. 


Large, big. 


Grande, grosso. 


Polite. 


Cortese, garbato, gentile. 


Good. 


Savio, gentile. 


Xaughty. 


( 'attivo. 


( 'oarse. 


Ordinario, grosso. 


( 'oarse. 


Grossolano, tànghero. 


Ileavy. 


Pesante. 


Light. 


Leggiero. 


New. 


Nuovo. 


("leali. 


Pulito, netto. 


Dirty. 


Sporco, si'icido. 


Eveii. 


Piano. 


Lazy. 


Pigro, poltrone. 


Pale. 


Pàllido. 


Vnov. 


Pòvero. 


Small, little. 


Piccolo. 


Pleasaut. 


Piacévole, aggradévole. 


Full. 


Pieno. 


Ready. 


Pronto. 


Deep. 


Proibndo. 


(^)uiet. 


Quieto, tranquillo. 


Rich. 


Ricco. 


H oarse. 


Ràuco. 


E.I. 


r> 



(iC 



,\.l;....n 



Tli" Iniinan IvkIv. 



■••fivi. 



TI 



1 11*1 in n r|>'i )>■<. 



Knlliul. 


Kotdndn. 


SquaiT. 


(^)nadl■^, «inadrato. 


Troiiblcil. (lini. 


Tùrliido, 


Tender. 


Tènero. 


TTseful. 


Itile. 


Useless. 


Inutile. 


Alive. 


Vivo, vivente. 


Trae. 


^ ero. 


Einpty. 


\lloto. 


The limnaii liutly. 


11 C'ui'ix) umano. 


The skeleton. 


Lo schèletro. 


The bones. 


Le ossa. 


The hnst. tninU. lioily. 


Il busti», tronco, corpo. 


The linihs. 


Le niiMnlira (il nienihro). 


The skin. ix'rsiiiration. 


La ])elle, il sudore. 


The jiores. 


I ])ori. 


The arni, dltow. 


Il braccio, ii tròniito. 


The joint, articnlation. 


La iiiuntura, lartic-olaziont 


The t'ore-arni. 


L'avambraccio. 


The hand. 


La mano. 


The jialni ot' the hand. 


La i)alina della mano. 


The ti.st. 


Il jìUirno. 


The Hnj^i'r. 


Il dito. 


The thnnih. 


Il pòllice. 


Tlif l'ore-tinp'r. 


L'indice. 


The niiddli'-tìniicr. 


Il dito medio. 


The rinjr-tìnurr. 


L'anulare. 


'l'I»' sniail linjrer. 


Il dito misrnolo. 


Thr nails. 


Le uniihie. 


The napi'. 


La nuca. 


Tlir nccli. 


Il collo. 


Th<- head. 


Il ca]io. la testa. 


Tlie h;iir. trcsscs. 


1 (ai»eili. le treccie. 


Cnrled liair. 


1 capelli ricci. 


Thr sknll. 


Il cranio. 


The t('in|ilc. 


La tein])ia. 


'l'Ile liraiii. 


Il cervello 



67 



Tbc human body. 


Il corpo umano. 


The lace. 


La faccia, il viso. 


The featiires. 


I lineamenti. 


The fnre-liead. 


La fronte. 


The eycs 


Gli occhi. 


The ej^e-lids. 


Le pàlpebre. 


The eye-lashes. 


Le ciglia (il ciglio). 


Th'e eye-hrow's. 


Le soppracciglia. 


The orhit (soeket) of tlic ève. 


L'orbita. 


The corner of tlie ève. 


La coda dell" occhio. 


The tears. 


Le làgrime. 


The nos(\ nostrils. 


Il naso, le narici. 


The ap])li' of the l've. 


Il globo dell' occhio. 


The pupil. 


La pupilla. 


The ears, tyinpamim. 


Le orecchie, il timpano. 


The inouth, moustachios. 


La bocca, i mostacchi. 


The cheecks. 


Le gote, guance. 


The heard. 


La barba. 


The whiskers. 


Le basette. 


The teeth. 


I denti. 


The molar-teeth. 


I denti molari. 


The fore-tceth. 


I denti anteriori. 


The uunis. 


Le gengive. 


The j;nv-h(ine. 


La mascella. 


The chili, dimple. 


Il mento, la pozzetta. 


The tonfane. 


La lingua. 


The palate. 


Il pillato. 


The thrnat. 


La gola. 


The inula. 


L'ugola. 


The live seiises. 


I cinque sensi. 


The sioht. 


La vista. 


The hearinjj. 


L"udito. 


The smeli. 


L'odorato. 


The taste. 


Il gusto. 


The feeliiis', touch. 


Il tatto. 


The shoulders. 


Le spalle. 


The collar-hone. 


La clavicola. 


The hreast. 


Il petto. 


The hosoni. 


Il seno. 



(IS 



The huinaii l)0(ly. 



11 cori"! umani 



l'ho Innirs. 
The rihs. 
riir W illll-Jlipf. 
The larviix. 
Tlie stomach. 
Thr sliiiir. saliva. 
Tho o('soj»bajrus. 
The diaphragni. 
Tho liv.T. 
Tho spleen, mllt. 
The tìaiiks. side. 
The lo! US. 
Tho bile, gali. 
The hiaddor. 
The kidiieys. 
Tho urino. 
The helly. 

The aiìdniiien. iiavel. 
The !)n\voIs', instostines. 
The howel. 
The eiitrails. 
The excromoiits. 
The back. 
The spine. 

The les. 

The thighJ'. 

Tiie knee. 

The cai) "* the knee. 

The liend of tln' knee. 

The calves. 

Tiie shin-boue. 

The t'oDt. ankle-bone. 

The instep. 

The solo of the l'oot. 

The heel. 

The LTieat t(ie. 

The tnos. 



I pnlninni. 
Le roste, costole. 
j La trachèa. 
[ La laringe. 
I Lo stomaci t. 
i La Heinina, la saliva. 
L esofago. 
1 diaframma. 
I legato. 
Ai ni il/a. 
Hanclii. il costato, 
londti. 
I fiele, la bile, 
^a vescica. 
Le reni. 
L'uri n.i. 
1 ventre. 
L'addome, il iiellicn. 
,e liitdella, le intentili.!. 
budello. 
Le viscere, 
ili escrementi. 
1 dorso. 
/) s])ina dorsiile. 

.a gamba, 
.a eox'ia. 
I ginocchio, 
.a rottella. 
I ga retto. 

pol|)acci. 
jo stinco. 

1 ]iie(le. la noce del jiiede 
I collo del jìiede. 
>a ])iauta del piede. 
1 calcagno. 
1 p<)llice del ]tiede. 

diti del piede. 



The human body. — 


Il corpo umauo. — 


Diseases etc. 


Malattie ecc. 


The mari'ow. 


Il midollo. 


The tìesh. 


La carne, le carni. 


The blood. 


Il sangue. 


The veiii. 


La vena. 


The artery. 


L'artèria. 


The iierves. , 


I nervi. 


The niuscles. 


I mùscoli. 


The siiiews. 


I tèndini. 


The lat. grease. 


Il grasso. 


Diseases etc. 


Malattie ecc. 


Headaehe. 


Mal di testa. 


To have a headaehe. 


Aver mal di testa. 


The pai 11. 


Il dolore. 


The stomach-ache. 


Il dolore di stomaco. 


The tooth-ache. 


Il male di dente. 


The indisposition. 


L'indisposizione. 


The coki. 


Il raffreddore. 


To catch coki. 


Raffreddarsi. 


The coki in the head. 


Il rèuma di cervello. 


To catch a coki in the head. 


Infreddarsi. 


Colie. 


La còlica. 


The cough. to cough. 


La tosse, tossire. 


The hooping-cough. 


La tosse canina. 


The hoarseness. 


La raucèdine. 


Hoarse. 


Ràuco. 


To have a stili' neck. 


Avere il torcicollo. 


The hraiu fever. 


La melingite. 


The inflammation oT the 


L'infiammazione dei pol- 


Inags. 


moni. 


The intiammation of the 


La pleurite. 


diaphragm. 




The consuiiijition. 


La tisi, l'etisia. 


Con.umptive. 


Tisico. 


The pnlmonic. 


Gli ammalati di petto. 



The hoil. abscess. 



L'i'ilcera, il postema. 



70 



Diseases de. 



Malattia ecc. 



To spit hlood. 

A hi-morihapc. 

The lii'iiioiTliauff. 

Tho PxiM'ctoratioii, catairli. 

Pus, iiiattor: tn suiìpuratc. 

Tli«^ scal). 

To havo fevor. 

Tilt' agno. 

Tlic scarlct-fevor. 

TIio Ipvoi'-tlicrmonictcr. 



Sjìiitàr sanglip. 

Un" ("inora ffjria. 

Lo sl)0(co (li saiiunic. 

I/O s])iito. il catarid. 

L,i marcia: suppurare 

La crosta. 

AvtT la Ichlirc. 

La lcl)i>ri' intcniiittriitc 

La lebbre scarlatiiia. 

I! teniKiiiietro pella l'ebbre 



The nausea. La nàusr-a. 

The eranip in the stomach. Il granehio di stìmiaco. 



The gravel. 

The ialling-sickness. 

The scurvy. 

The iiieasles. 

Tlie rtiarrlioea. 

The dyseiitery, constipatlon. 

The gout, rheuniatisni. 



La renella. 

J/e])ilessia, il mal caduco. 

Lo scorbuto. 

La rosolia. 

La diarrèa. 

La disenteria.la costipazione 

La «rotta, il reumatismo. 



The nostalgia. home-sickn(^ss. 

The dropsy. 

The green sickness. 

The jaundice. 

To sufter of a disease. 

The smal-jìox. 

The pnstule. 

The cow-po.x. 

The vaccination. 

The tyi)hus, 

Int'ection. 

The cholera (-morbus), 

To he liable to giddincss. 



La nostalgia, il mal del])aese. 

L'idropisia. 

La cloròsi. 

L'itterizia. 

Soffrire (Tuna malattia. 

11 vajuòlo. 

La piistula. 

La vaccina. 

La vaccinazione. 

Il tifo, la febbre tifiiid(\i. 

L'infi'zione. contagioiie. 

Il cholèra, colèra. 

Essere soggetto alle vertiirini. 



A l.iiiitiiiii' Ht. swoon. 



Ino NveniniiMito. un (lrli(|iiin. 



71 



Diseases etc. 


ìJiilattio ecc. 


To faint. 


Svenire, cadere in deliquio. 


Tho apoplexy, attack. 


L'apoplessia, l'accesso. 


The astlim. 


L'asma. 


Astlimatic. 


Asmàtico. 


The somnambulisni. 


Il sonnambolismo. 


The niohtmare. 


L'incubo. 


Tlie moli. 


La voglia. 


Thf wart, lìimplc. 


II porro, bitòrzolo. 


The iteli. 


La rogna. 


The coni. 


Il callo. 


The pedist. 


Il callista. 


The caries. 


La càrie. 


The wouiid, bum. 


La ferita, bruciatura. 


The chilhlain, scar. 


Il gelone, hi cicatrice. 


The fracture of a leg. 


La frattura d'una gamba. 


To break one's leg. 


Rompersi una gamba. 


Tlie triissmaker. 


Il bendaggista, brachieràio. 


The triiss, heraia. 


Il brachiere, l'ernia. 


The eaiicer, caiieeroiis. 


Il cancro, cancrenoso. 


Bliiul, blindiiess. 


Cieco, la cecità. 


The cataract. 


La cateratta. 


The gutta serena. 


La gotta serena. 


To squint. 


Esser guercio. 


One-eyed. 


Monòcolo. 


The dwarf, giaiit. 


Il nano, il gigante. 


The al)ortion. 


L'aborto, la sconciatura. 


I)<'af, deafiiess. 


Sordo, la sordità. 


Deaf and dumb. 


Sordo- muto. 


Dnmbuess. 


La mutezza. 


The stamnierer, to staiiimer. 


Il balbuziente, balbettare. 


Bald. 


Calvo. 


The baldness. 


La calvizie. 


The eriiiple, erutehés. 


Lo storpiato, le grucce. 


The luineh-baeked person. 


Il gobbo. 


The buneh. 


La gobba. 


l'aralytie, lame. 


Accidentato, zojipo. 


To limp. 


Zoppicare. 


Une-armed, one handed. 


Monco. 



Discases etc. — With the 
physicinn. 



Muluttic ei'c. — Col mt'di>;u. 



T<» ln'al (cure) an invalili, (iiiarirc (ciliare) un aninia- 

! lato. 
In n-covcr ridili a iiialadv. (iiiariri' iriiiia malattia. 



To tirat a ciiiist. 

The treatinciit. 

Tlic icmcily. 

The pivs(ii|)ti(iii. 

The jiowder. 

The enietic. 

The ha liliale. 

The liiit. 

The «live. 

The clyster. clyster-jiii»'. 

The hath, tbot-hath. 
A cftltl. wariii hath. 



Trattare un curante. 

11 trattaiiiento. 

Il rimèdio. 

La ricetta. 

La jiólvere. 

Il vomitivo. 

La tasciatiini. 

Le tilacce. 

I/ungnento. 

Il serviziale. 

Il hauiio. il iiediluvio. 
Ili hairiio freddo, (aldo 



>Vitii the pliysicìan. 



Col medico. 



I dnn't t'eel well. 
I waiit a physiciaii. 



Non mi sento hene. 

N'orrri consultare un mèdico. 



(ould yen ,<ret me a trood Potri'ste raccomandarmene 

oneV I un hunno? 

We have clever doctors here. j .Mihiamo dottori eccellenti 

i (ini. 
Sr-iid tur Olle .niil let liim ' Filtemeni' venire uno per le 

he here at tour o'ciock. ipiattro. 

I will see to it. Sarà servita. Siirnore. 

Did you semi t'or tlir pli\si- A\et('ta(toavvisareil mòdico? 

eia II ? 



Wheii will hr .allV 

The iloctor i'" lierr. 



(^)iiaiido jiassorùV 

Il Siifm'ir dottore r t\n\. 



73 



With the physician. 



Col mèdico. 



Let bini come in. pleiise. 
I sent for yoii, doctor, be- 

causp 1 ara afraid I shall 

want your bel]). 

"NVbat Ì8 the matter witli you V 
Where do you teel jiainV 
Have you not beeu quitc 
well for some time past? 

I have hcad-acbe. 

I don't feel any appetite. 

I suflFer of constipation. 

I feel sick. 

I can't sleep during tlie 

night. 
Put tbis fever-thermometer 

into your moutli, please. 

You bave got a little fever. 
How maiiy degrees? 
Thirty-eight degrees of fever. 

Show your tongue, please. 

It is a little coated. 

How is your pulse? 
It is rather quick, slow 
feverisb, irregular. 

I will leave a prescription 
for you. 

Take of tbis medicine a 
spoonful in the morning 
and in the evening. 

It is a i)urgative. 



Favorisca entrare. 

L'ho fatta chianian\ Signor 
dottore, perchè temo aver 
bisogno della sua assistenza . 

Che cosa ha (che cosa manca) ? 
Dove sente dolori? 
E già un pezzo che non sta 
più troppo bene? 

Mi duole la testa. 

Non ho punto appetito. 

Soffro di stitichezza. 

Mi vien nàusea, mivien male. 

La notte non posso dormire. 

Tenga un pò questo termò- 
metro in bocca. 

Ha un pò di febbre. 

Quanti gradi? 

Trent' otto gradi di febbre. 

Mostri la lingua. 

E un pò càrica (sporca, 
bianca). 

Come è il polso? 
Yj piuttosto agitato, leuto, 
febbrile, irregolare. 

Le prescriverò qualcbe cosa? 

Prenda sera e mattina una 
cbucchiajàta di questa me- 
dicina. 

E. un purgante. 



74 



\V 



ith 11,0 physirian. - At ti,,-- 1 ^,^^ ,^^.^,j^,^ _ ^^^ ,„,„aoia. 
ciiciuist's shoii. 



Ani I to tjiko Roincthinir I Divo iiri'ii(l(rcijiiak'Os;i aneli»; 
also aj^aiiist tlic li'vi-rV contro la t'clìliro? 

Wliat (lo yon advÌM- iiir to (lic mi consiglia di jirèndfMT, 
takc. (InctorV Siifiiór dottore? 



Sonic (jniniiia or antijierine? I l'n pò di iliiniiia n del- 

raiitipcriiia? 
Sliail 1 Ile in iicdy Devo restare in letto? 

Do you allow me to aro ont? l'osso sortire? 
Stay in yonr room till to- Hesti nello sua >taii/a tin 

morrow. 1 domani. 

I sball cali asain. | \errò di nuovo a vedere. 

Well, how are you tiiis Elibene. come sta questa 



morninji.'' 
I have ])erspired very nuicb 

last niffbt? 
l'erspiration ])asses medicine 

sometime. 

My bowels bave beeii opened. 
Tbe puru'ative lins taken 

etìect. 
llow is yoiir ap])etite? 
I l'eli very liuiigry tbis 

iiiDi'iiinu'. 
I ani mncb better. 
Wliat is yonr tee. doctnrV 

Vou mav u:i\(' wliat \imi 
like. 



At tbe clieiiiist's sliop. 

Wliere is tbe ne.irest 

cbeniist"s sliop? 
I lune jr'it bere a prescii])- 

tion. 



mattina ? 

Ilo sudato torte la notte 
scorsa. 

l'na buona sudata vai meglio 
alle volte di tante medi- 
cine. 

Sono andato del coriio. 

La purga lia fatto effetto. 

Come è l'aiiiietito? 

Ho una fame da luiìo qiK'sta 

mattina. 
Sto molto meglio. 
(^)uaiito le devo jtel suo 

incòmodo, Signor Dottore? 
Dia quello cbe vuole. 

(Faccia Lei). 

Alla faniiacia. 

Dove è la farmacia jiiù 

vicina? 
.\vrèi (pii lina ricetta. 



75 



At the chemist's shop. 



Alla fanuacia. 



How mach time does it 

tjiko ? 
May I wait for it? 
May I take it along witli 

Sliail I cali agalli? 

Do you want anvtliing else, 

Sir? 
The kiTOsot. 
The gar.oarism. 
The rhubarb 
Tlie magnesia. 
The sulphate of magnesia. 
The alum. 

The ci'eam of tartar. 
The biearbonate of soda. 

Tho etìervescent powder. 

The tartar. 

( ordial drops. 

The stryehnin. 

The oli of rielnns. 

The ])laster. 

The court-plaster. 

The senapism. 

The pills. 

The cataplasm. 

The vesieatory. 

The wadding. 

The eamphor. 

The carbolic acid. 

The acid. 

The sulpliuric acid. 

The citric. 

The issue, fontanel; to cau- 

terize. 
Lapit^iiifernalis. lunarcaustic 



Ci vuol molto per farla? 

Posso aspettare? 
Posso aver sùbito la medi- 
cina ? 
Devo ripassare più tardi? 

Le occorre altro, Signore ? 

Il creosoto. 

Il gargarismo. 

Il rabàrbaro. 

La magnèsia. 

Il solfato di magnèsia. 

L'allume. 

Il cremór (di) tàrtaro. 

Il bicarbonato di soda. 

La jìólvere eifervescente. 

Il cremore. 

Essenza stomacale. 

La stricnina. 

L'olio di ricino. 

Il cerotto. 

Il cerotto dTnghilterra. 

Il senapismo. 

Le pillole. 

Il cataplasma, la compressa^ 

Il vescicante. 

L'ovatta. 

La cànfora. 

L'acido carbólico. 

L'acido. 

L'acido solfòrico. 

L'acido citrico. 

Il cautèrio, cauterizzare. 

La pietra infernale. 



76 



At the chemist'g shop. 
Writing-tliiiiffs. 



Alla farmacia. — L'occoiiPiitc 
[itT scrivere. 



l'ho raustic, aqiiafortis. 

To ai)i)ly Clips (ciiiiiiiii- 

j^'lasscs). 
To ilross; a wouml. 
Spallisi! riii's. 

The spirit ol aiiiiriiiniac. 
An antist'ptic iciiifHly. 
The 8ul]>liat(' ()(' soda. 

Tlie u:lyn'riii. 

The hcnziii. 

The salyciii. 

The salt of wood-soiTol. 

The «rutta ])enlia. 

The eaiiiiiiiiils. 

The blossoms of the linde 

tree. 

The cliciiiist. 



AVrìfinii-thinij-s. 

I am going to wiite a letter. 
I watit to write a bill. 



II càustico, l'acquaforte. 

.Applicare delle ventose 

(coppette). 
Medicare una ferit.-i. 
Delle <anterelle. cantaridi. 

i.ospiritd di sale .immoli iaco. 
Ili rimèdio antisi'ttico. 
Il sale di (ilauber. solfato 

di soda. 
La glicerina. 
La benzina. 
La salici na. 
Il sale di acetosella. 
La giittajierca. 
Le (aiiioiiiiUe. 
I tiori di tiglio. 

li farmacista, lo speziale. 



L'occorrente per scrivere. 

Voglio scrivere una lèttera. 
]Mi tocca scrivere un conto. 



Is tliere any jiaiìcrV 
Cali vou irive me some 



(''è carta? 

Potrebbe darmi delia carta 
iiole-])apery da lèttere V 

This is not liiied. (i)uesta non è lineata. 

IFave you got writiu.u-paper i Ha della carta non lineata. 

withoiit linesV I senza lineeV 

Will ynii lia\e tliick or j Ne vuole della grossa o 

thinV I della sottile? 

<;ive me some tiiie (|uality. ' Me ne dia una buona 

! qualità. 
W hat coloiir sliall it be of? Di che colore la vuole? 



77 



Writiug-things. 



L'occorrente per scrivere. 



I should like somo blue, 
some white, some pink 
paper. 

Show me, please, a largar, 
smaller size. 

Tliis is too big. 

That will do. 

I waiit some steel pens and 

quillsV 
These are too pointed. 

Have you not got any witb 

a broad poiatV 
That is just the thing. 

These pen-holders are too 

dear. 
Show me some eh(>a])er ones, 

please. 
How mach do you chai-ge 

for this Glie'? 
Well I will tak(> it. 

Xow I want a small botile 

ot" iuk. 
What colour? 
Black, blue, read. 
Is it eopying iuk? 
How mach for this eopying 

])ress V 
This paper hlots. 

Give me some blotting 
paper, 

a copy-hook, 
a shetp of hlack lines, 
a ))a<k of envelops. 



Mi favorisca della blu 

(celeste), della bianca, 

di quella color rosa. 
Favorisca uiostrarmi un 

formato più grande, più 

piccolo. 
Questo e trojipo grande. 
Questo va bene. 
Mi occórrono alcune penne 

d'accàio e di (luelle d'oca? 
Queste sono troppo ajìpun- 

tate (aguzze). 
Non ne avete di quelle 

colla punta larga? 
È appunto di queste che 

volevo. 
Questi portajienne sono 

troppo cari. 
Favorite mostrarmene di 

quelli a miglior mercato. 
Quanto domandate di questo ?• 

Sta bene, me lo prenderò. 

Mi occorre ancora un tia- 
schetto d'inchiostro. 

Di che colore? 

Nero, turchino, rosso. 

i, inchiostro copiativo? 

Quanto costa (piesto co])ia- 
lèttere ? 

Questa carta suga. 

Datemi della carta sugante. 

uu quaderno, 
una falsariga, 
un itacco (li buste. 



78 



Wriling-tliings. — Time aiid 
liour. 



L'occorrente per scrivere. 
Dell' ora. 



Sf'alin,ii-wa.\. 
ali iiikstaiid. 
a ]ia])crtnlilcr, 
a ])a]»i'r(iittrr, 
a lottor-wciglit. 
wat'frs, 

a biotti 11 «T-casi*. 
I want somo roiiininn ])a])fr. 

coaise ]ia]>(>r. 
jrilt-pdgtHl papiM'. 

Mack-odgeil jìajipr. 

Ildw iimch dii villi waiitiit' itV 
l'icasc to givc me 

a short, 

a quiro, 

ball' a (|iiin'. 
I ^bnuld iikc a ix'iikiiife, 

a s(iai)iiiti knilc. 

a seal. 

sonip pastp-board. 

a trulli. 
To scrapp out. 
To fold a lottpi-. 
To sluit a Ipttcr. 
Tbp statioiipr's sboji. 
Tbp statioiipr. 

Timo nnd liour. 

W'Iiat ii"(l<i(k i> itV 

It is Olle otiock. 

[t is ball' past t\v(( n'clock. 

It is tbrcf (niartfTs past 

spvpii. 
It is a quartcr to cijrlit. 



poralacca. 

mi (-alaiiiaìo. 

una sterpa. 

un tagliacarta. 

un calpalpttpn'. 

dpi iiolliiii, 

una partclla, un ca itola ro. 
Ho bisogno dpjla carta 

ordinaria. 

dpi la carta grossa. 

dcMa carta col nutigiiip 

dorato, 

dplla carta cu! iiiàrgiiip 

iipro. 
(i)uanto iip abbisogna V 
l"'avorit('iinMic 

mi foglio. 

un quadprno, 

un nipz/o fiuadcriH'. 
Vorrei un toiiiiipriiio. 

un grattino. 

un sigillo. 

del cartone, 

una goiiuiia (da radere). 
Kaspliiarc, radpip. 
Piegarp una lèttpra. 
Cbiudprp una lèttera. 
Ija cailoleria. 
II cartolajo. 

Dell' ora. 

Clic oni (ore) «■ (soiio)V 

runa, un" ora. il tocco. 
Sono le due e mezzo. 
Sono 1p SPttp p tre (piarti. 

Sono le otto meno un ipiarto. 



7d 



-Time aiid lioiir. 



Watchmaker. 



Dell' ora. 



Oroloariàio. 



It is twontv minutes past 


Sono le dieci e venti mi- 


ten. 


nuti. 


It is iiot yet twolve o'clook. 


Non sono ancora le dódici. 


It bas just struck elcveii. 


Hanno (sono) appunto dato 




(sonate) le ùndici. 


It will strike six by and by. 


Stanno per suonar le sei. 


It is going' to strike nine 


Scoccberanne quanto prima 


o'clock. 


le nove. 


It is uiicklay. 


È mezzogiorno (mezzodì). 


It is getti ng bite. 


Si fa tardi. 


It is midnigbt. 


È mezzanotte. 


It is uot so hite as I tbougbt. 


Non è così tardi come io 




credeva. 


It is too carly to gct up. 


È troppo presto per levarsi 




(alzarsi). 


I get u]ì ("xactly at tour 


^li alzo alle quattro precise. 


o'clock. 




Tbe pkiy bogins i)unctually 


La recita comincia alle cin- 


at tivi' o'clock. 


que in punto. 


Watcli maker. 


Orologiaio. 


"NVhere is tbere a good 


Dove c'è un buon orologiàio 


watcb-maker bere about? 


qui presso? 


Tbe Avatcli, cbaiii. 


L'orologio, la catena. 


Tbe re])eatiug ^vatcll. 


L'orinolo a ripetizione. 


Tbe stee])le-clock. 


L'orologio del campanile. 


Tbe wa li-clock. 


L'orologio pèndolo. 


Tbe case: the glass. 


La cassa; il cristallo, vetro. 


Tbe dial: tbe hands. 


Il quadrante ; le lancette. 


Tbe secouds-band. 


L'ago dei minuti secondi. 


Tbe spring, broken. 


La molla, rotto. 


Tbe work. 


Il meccanismo. 


Tbe \vbeel. to cleaii. 


La ruòta, pulire. 


Dirty. 


Sporco. 


Tbe watch-key. 


La cliiave da (dell') orologio. 



.s(» 



\V,it< limakiT. — or tli>' Wi-atbiT. Orologiiio. — Il.-l t.m]' 



., . >,.. f;> 



To wiiid tip. 

The w.-itcli is riiii out. 

To go wcll, l);nlly. 

To stop, to go too slow. 

It lias stoppcd. 

To go to (|iiiik. 

My watch advaiicos (Ity) 

live niinutos a day. 
'l'o set a ■\vatch. 

Thrcyliiidcr-, anclior-watcli. 

To rcjiair a watch. 

I had niy watch rcjìaiiTd 

at the watch-makcrs. 
The ro])air, rcpairiiig. 
'I\i warrant a watcli. 

or Ilio AVeather. 

llow is the wcathiM-? 

It — is, has bccii. will he 

(is goinjr to l)c) — 

cold, warni, 

hot, dilli, ch'ar, 

dry. wot, 

luggy, luild. dose. 
It is cloudy. 
It is vcry windy. 
The wind is very high. 
It is fine weathcr. 
It is had weatlier. 
The SUI! is shilling. 
It rains, it is raining. 
It is rainy wiMtiii-r. 

It has lainiMJ. lìccn raining. 
It will IVlill. 



Caricjire. 
I L'orologio è scaricato. 
j Andar hene, male. 
I Fermarsi, ritjirdare. 

Es.so si è l'ermato. è Irrnio. 

I Avanzare. 
Il mio orinolo avanza (di) 
cimine minuti al giorno. 
Méttere un orologio all'ora 

giusta. 
L'orologio a cilindro, a 
j àncora. 

I lìiparare, raggiustare un 
! orologio. 
Ho latto raccomodare il mio 
oriuòhi dall' orologiàio. 
j La riiKirazione. 
(Garantire un orologio. 

Del tempo che fa. 

I (he tem])o fa? 

l'a. faceva, ha fatto, farà 
j freddo, caldo, 

molto caldo, oscuro, chi.iro, 
1 secco, umido, 

nehhioso, mite, soffocante. 

È nuvoloso. 
' Fa molto vento. 

Tira un gran vento. 

I''a hel tenijxi. 
I Fa cattivo tempo. 
I Fa sole, risplende il sole. 

Piove. 
I Fa un tempo iiiovoso. 

I K (ha) i)iovuto. 

\ lidi JiiòviM'i' 



81 



Of the weatlier. 



Del tempo che fa. 



It ìs going to rain. 


Avremo la pioggia. 


Will it rain? 


Pioverà ? 


Will it be going to rain? 


Verrà la pioggia? 


It is pouring. 


Piove a catinelle. 


I feel some drops of rain. 


Sento delle gocce di pioggia. 


The sliower, rain-spout. 


La scossa, l'acquazzone. 


It lightens, it is lightening. 


Lampeggia, balena. 


The lightening. 


Il lampo, baleno. 


It is thnndering. 


Tuona. 


The thunder is roaring. 


Rugge il tuono. 


The thunderbolt has falleu. 


È caduto il fùlmine. 


It is raw weather. 


Fa un tempaccio ùmido. 


The weather's clearing. 


Il tempo si rasserena. 


The siin's rising. 


Il sole si leva (si alza il sole). 


It is going to rain again. 


Tornerà presto a piòvere. 


It threatens to rain. 


Minaccia di piòvere. 


The sky's overcast. 


Il cielo è coperto. 


It freezes, it is freezing. 


Gela, diaccia. 


It has frozen. 


E (ha) gelato. 


It is very slippery. 


E molto liscio. 


It's a glazed frost. 


E gelicidio. 


It is hoar-1'rost. 


Fa brina, brina. 



It — is, was, has been, will 

be — thawing. 
The thaw; the frost. 
The snow is melting. 
The snow-melting. 



It is snowing. 

The snow is falling 

flakes. 
It is moonlight. 
It is very dirty. 
E.I. 



in 



big 



Didiaccia (sgela) didiacciava, 
è didiacciato, didiaccerà. 

Il didiaccio, lo sgelo ; il gelo. 

La neve si scioglie. 

Lo scioglimento della neve, 
delle nevi. 

Nevica. 

La neve cade in grossi 
fiocchi, a larghe falde. 

È (fa) chiaro di luna. 

È (fa) molto sporco (sùcido). 



82 



Of the wcather. — The scasons. 
— The vear and montlis. 



Del tempo che f<i. — Le stagioni. 
— L'anno ed i mesi. 



There is mudi dust in the 

streets. 
It is vcrv dusty. 
It isTvofv bad walking. 
There is a heavv dew. 

It's dayliglit. 

It's night. 

The su II is sctting. 

Sunset. 

The sun is risiug. 

The sun staiids high. 

Sunrise. 

"NVe shall ha ve a storm. 

Dou't you see the rainhow? 

How warm it is! 
How cold it is! 
It hails. 
The hail. 

The seasoiis. 

Spring, in sjìring. 

Suniiner: in snnnner. 

Autunni. 

Wiiitor. in wintiT. 

Were you lu-re last winter? 

I shall ninie ncxt sjiring. 

The dog-days. 
The vear and luonths. 



The leap-year. 

January. 

Feiiruatv. 



C'è molta pólvere per le 

strade. 
Fa molta p('ilvere. 
Si caniniina molto male. 
E caduta una gran rugiada. 

È (fa) giorno. 
È (fa) notte. 
Il sole tramonta. 
Il tramonto del sole. 
Il sole si leva. 
Il sole è alto. 
Il levar del sole. 
Avremo un temporale. 

Non vede l'arcobaleno? 

Che caldo che fa! 

Che freddo che fa mai! 

Grandina. 

La grandine, la gragnuòla. 

Le stagioni. 

La primavem, di (in) prima- 
vera. 
L'estate (f-), la state: d'estate. 
L'autunno. 
L'inverno. 
K stato qui l'inverno passato? 

Verrò la primavera iiròssima. 

La canicola. 

L'anno ed i mesi. 

L'anno bisestile. 

Gennajo. 

Febhrajo. 



The year and mouths. — The 
days of the week. — Holydays. 



L'anno ed i mesi, 
della settimana. 



I giorni 
Feste. 



March. 




Marzo. 


Aprii. 




Aprile. 


May. 




Maggio. 


June. 




Giugno. 


July. 




Luglio. 


August. 




Agosto. 


September. 




Settembre. 


October. 




Ottobre. 


November. 




Novembre. 


Deceniber. 




Dicembre. 


In January. 




In (di) Genuajo. 


In the month.of February. 


Nel mese di P'ebbrajo. 


At the middle of Ap 


ril. 


Alla metà d'Aprile. 


At the end of Xoveiii 


ber. 


Alla line di Novembre. 


The fii-st of August. 




Il primo Agosto. 


The (on the) second of June. 


Il due Giugno. 


On the last of the 


mouth 


L'ultimo del mese corrente. 


instant. 






The mouth of March 




Il mese di Marzo. 


January is very coki. 




Genuajo è molto freddo. 


The days of the ^^ 


eek. 


I g-iorui della seltimana. 


Sunday. 




Doménica. 


Monday. 




Lunedì. 


Tuesday. 




Martedì. 


Wednesday. 




Mercoledì. 


Thursday. 




Giovedì. 


Friday. 




Venerdì. 


Saturday. 




Sàbbato. 


Working-days. 




Giorni feriali, di lavoro. 


Holydays. . 




Feste. 


New-year, New-year's 


day. 


L'anno nuovo, il capo d'anno. 


Epiphany, Twelfthnig 


•ht. 


L'Epifania, i Tre Ee. 


Carnival, Shrovetidc. 




Il carnevale. 


Shrove Tuesday. 




Il Martedì grasso. 



84 



Holydays. 

Thp rurifiration of tho Tloly 

Viririn. 
Asli-Wodnosdav. 
Lent, to fast. 
Fastins-day. 
l'assion-wock. 
(iood Thursday, Thursday in 

Passion-week. 

Gond I-"iiday. 
Palin-siiiulay. 
Easter-evp. 
Easter-siinday. 
Eastor-nioiiday 
Easter; at p]aster. 
Thp Ascpiision-day of onr 
Lord. 

Whit-suntidp : at Wliit- 

suntidp. 
Whit-suiiday. 
Wbit-monday. 
rorpus-f"hristi-day. 

Mid-sumnipr dav. 

Pplpr-Paiil's day. 

Tlip Assomptioii ol'thp Holy 

Virgin. 
Tlip Birth-day nf tlir lioly 

Virsriu. 
Michaelmas. 
All-Saints-day. 
All-souls-day. 
Advpiit. 
TliP Concpptioii of thp Holy 

Virgin. 

Christmas, at Christmas. 



Feste. 



La Piirificazionp di Maria 

Vprgiiip. 
Il Mcrcoipdi dpUp triipri. 
La quarpsiina. digiiuiarp. 
Il giorno di digiuno. 
La spttiniana Santa. 
Il (Jiovpdi santo. 

Il Vpnprdì santo. 

La Doménica dpllp jialnip. 

La vigilia di Pasqua. 

La Doménica di Pasqua. . 

Il Lunedi di Pasqua. 

La Pasqua; a Pasqua. 

L'Ascpnsionp di Nostro 

Signore. 
La Pputpcostc: a Pentecoste. 

La Doménica di Pentecoste. 
Il Lunedi di Pentecoste. 
Il ('or])iis Dòmini. 

San (tiovanni. 

San Piptio p Paolo. 

L'Assunzione di .Maria 

Vérgine. 
La Nascita di Maria Vérgine. 

San Michele. 

Ognissimti (m.). 

Il giorno dei morti. 

Avvento. 

La Concpzione di .Maria 

Vérgine. 
Natiile (m.). a Natale. 



Stephen 's day. 



Santo Stefano. 



85 



Holydays. — Of the church. — 
Ecclesiastical houours. 



Feste. — Della chiesa. 
Dignità ecclesiàstiche. 



Silvester's day. 
Silvester's evening. 
The Ève of a hoìyday. 

Of the church. 

How many churches are there 

in this town ? 
There are live. 
A Protestant-, a Catholic-, 

an English church and a 

synagogue. 

Where is the Greek church ? 
Do you see yonder chapel? 

Wheu does the divine Service 

begi n ? 
When does it tinish? 
Is there a good jjreacher? 
Are there no iirayers kept 

during the week? 

I am going to church. 

I am coming from church. 

I was mostly editled by the 

beautiful sermon of the 

young chaplain. 
To preach, to say the mass. 

Ecclesiastical liouours. 

The pope. 
The pontiff. 
The cardinal. 
The patriarch. 
The bishop. 
The primate. 
The archbishop. 
The prelate. 



San Silvestro. 

La sera di San Silvestro. 

La vigilia d'una festa. 

Della chiesa. 

Quante chiese ci sono in 
questa città? 

Ce ne sono cinque. 

Una chiesa protestante, una 
chiesa cattòlica, una chiesa 
anglicana e una sinagoga. 

Dove è la chiesa greca? 
Vede quella cappella di là? 

Quando comincia il culto? 

Quando finisce? 
C'è un buon predicatore? 
Non si tengono divozioni in 
settimana? 

Vado in chiesa. 

Vengo di chiesa. 

Sono stato molto edificato 

dalla bella prèdica del 

cappellano. 
Predicare, dir la messa. 

Dignità ecclesiàstiche. 

Il papa. 

Il pontéfice. 

Il cardinale. 

Il patriarca. 

Il véscovo. 

Il primate. 
L'arcivéscovo 

Il prelato. 



86 



Eeclesiastical hononrs. — Cards, 

lettcrs aud advcrtisemcnts. — 

Paying a visit. 



The 


nuncio. 


The 


legate. 


Th.- 


])rinr. 


Tho 


abbot. 


The 


vicar, Reverend 


The deacon. 


The 


curate. 


Thf 


canon. 


The 


priest. 


The 


monk. 


The 


clergyman. 


The 


min. 


The 


sacristiin. 



The lay-brother. 

Cards, letters and adver 
tisemeiits. 

The card of visit. 

The card ol" condolence. 

The letter of condolence. 

The C'hristmas-c<ird. 

The gratulations-aird. 

Tlie note. 

The betrothing-card. 

The wedding-card. 



Dignità ecclesiàstiche. — Carte, 

lèttere ed annunci. — Fare una 

visita. 



Il nuncio. 

Il legato. 

Il j)riorc. 

L"a libate. 

Il pàrroco, il pastore. 

Il diacono. 

Il curato. 

Il canònico. 

Il prete. 

Il mònaco. 

L'ecclesiastico. 

La mònaca. 

Il sagresfciuo. 

Il frate làico. 

Carte, lèttere ed annunci. 

La carta da visita. 

La carta di condolcnza. 

La lèttera di condolenza. 

La carta di Natale. 

La carta di felicitazione. 

Il biglietto, vigi ietto. 

La carta di ])roniessa matri- 
moniale. 

La lèttera, la cartì di sposji- 
lizio. 

La lèttera mortuaria. 



The note announcing a per 

son's death. 
The advertisemeiit of a jier- L'annuncio di niort 

son's ileatb. 



Paying a visit. 



Fare una visita. 



Is my friend back from bis j K di ritorno dal suo viaggio 
journey? | il mio amico? 



87 



Paying a visit. 



Fare una visita. 



I tliink he is. 

Wheii couid I fincl him at 

home ? 
At what timo will he be in ? 

Is Mr. (Mister) X. at home? 
Where is Mrs. (Missis) X. ? 
Yoii are heartil)^ welcome. 

What is the news? 
I am very giad to see you 
again. 

Take a seat, please. 
Where is you wife (Mrs. X.) ? 

My wife (Mrs. X.) will be 

bere in a minute. 
Have you got an hour for 

me to spare ? 
T dare say, I bave. 

I am quite ut your disposai. 

May I offer you a cup of 

tea ? 
You are very kind. 

I accept with pleasure. 
Did you read the newspapers 
of yesterday (of to-day)V 

No, I am sure, I did not. 

I am not very partial to 

politics. 
There you are right. 



Credo di sì. 

Quando si potrebbe trovarlo 

in casa? 
Quando sarà a casa? 

È visibile il Signor X.? 
Dov'è la Signora X. ? 
Sia benvenuto (Le do il ben- 
venuto). 
Che c'è di nuovo? 
Godo di rivederla. 

S'accomodi, La prego. 
Dov'è sua moglie (la di Lei 
signora, la signora) ? 

Mia moglie verrà a momenti 

(sùbito). 
Ha un pò di tempo libero? 

Anzi. 

Sono (sto) intieramente a Sua 
disposizione. 

J^'avorisce (vuol restar servita 

di) una tazza di tè? 
È molto gentile. 

Accetto con piacere. 
Ha letto i giornali di ieri 
(d'oggi) ? 

No, e non me ne curo neanche 

troppo. 
X"on sono grand' amico di 

politica. 
Qui dice bene (in ciò ha 

ragione). 



88 



Payiug a visit. 



It is just thp same with me. 

There is imuli hiimbug too 
in the politicai liup. 

Are wp goiiig to havp peace 
or war ? that is the question 
now. 

"NVhat I say on tliis subjoct 
is tbis : wbfther \ve shall 
havp war or not withiii 
the iiext time I d(>ii"t ven- 
ture to say: but at auy 
rate it would he a social 
war and not only a ])oli- 
tical Olle. 

There's somebodv ringin?. 

There's a knock. 

Go and see who it is. 

It is the postnian. 

I will not trouble you any 

louger. 
I see you bave gnt a jjreat 

deal of correspondence to 

look tlirongh. 
I am afraid. I ani detaiiiing 

you. 
Not in the least. [ 

Well, — now we must part. i 

I 
I ho]»i' you will soou cali 1 

again. i 

I expect you will not he 

lontr in kindly retiirning 

niy visit. 
I shall not fall doiug so. 



Fare una visita. 



M'avviene lo stesso anche 

a me. 
E poi la ])olitica è ])iena 

dMiubrogli. 

Avremo la pace o la guerra V 
ecco il problema all'ordine 
del giorno. 

Ecco la mia opinione su 
questo punto: non m'arri- 
schio già a pronosticare 
pace o guerra pt-i tempi 
a noi vicini; questo però 
tengo ])er fermo che sa- 
rebbe una guerra sociale 
e non di carattere pura- 
mente ])()lÌtÌCO. 

C'è. qualcuno che suona o che 
tira il campanello. 

Si picchia. 

Andate a vedere chi è. 

K il portalèttere. 

Non voglio disturbarla (in- 
trudere) più a lungo. 

Vedo che ha ricevuto un 
grosso corriere da far 
])assare. 

Temo di sconcertarla, temo 
trattenerla. 

Nienfarìatto. 

Ebbene. ora bisogna se- 
pararci. 

Spero che tornerà presto a 
farmi visita. 

Spero che vorrà gentilmente 
rèndermi questa visita ben 
])resto. 

Non mancherò. 



89 



Payiug a visit. — Salutations 
and coi^^pliiDents. 



Fare una visita. — Saluti e 
complimenti. 



I shall be most happy to 
eiijoy your agreeable so- 
ciety. 

Let US shake hands. 



Salutations aud coiuplì- 
meuts. 

Good morii ing, Sii". 

Good moruiiig to you, Mister 

Well. 
Good day, madam. 
Good afteruooii, geiitlemeii. 

Good evening, Miss. 
Good night, Miss Brown. 

Good bye, Mrs. White. 
Till we meet again ; au revoir. 
I wish you a pleasant walk. 

I thank you ; thanks. 

I ani much obliged to you. 

Much obliged. 

Fare well; good bye. 

Adieu. 

How do you do ? 

Till we meet again to- 

morrow. 
A tantòt. 
I shall soon be bere again. 

I am very glad to see you. 

You are very kind. 



Sarò troppo felice di godere 
la piacévole (l'amàbile) sua 
compagnia. 

Stringiamoci la mano (dia- 
moci una stretta di mano). 

Saluti e complimenti. 

Buon giorno, signore. 
Buon giorno a Lei, Signor 
Fontana. 

Buon di, signora. 
Buona sera, signori. 

Buona sera, signorina. 
Buona (felice) notte, mada- 
migella. 
Stia bene, signora. 
A rivederci; a rivederla. 
(Le auguro) buon passeggio. 

La riugrazio ; grazie. 
Le sono obligatissimo. 

Grazie tante; grazie mille. 
Vada con Dio; stia bene. 
Addio; ciao. 
Salute; ciao. 
A domani. 

A rivederci a or ora. 
Addio a poi. 

Godo molto di vederla. 



Lei è molto gentile. 



<l() 



Salutations and compliments. 


Saluti e complimenti. 


My very best thanks. 

I am tlooply indebtod to you. 


I miei migliori ringnuia- 

nienti. 
I^e vado deliitore di molto. 


It is iKit worth sppaklng of. 


Non vai la ])ena di jiarlarne. 


Tbere is no reasoii l'or it. 
Uon't mention it. 


Di niente. 

Non ne faccia menzione, La 


May I take tbat aloiiir witb 

me V 
To be suro, you may. 
May I come in V 


prego, 
l'osso jirèndere meco questo? 

Anzi, anzi (sicuro). 

E permesso d'entrare? (Si 


Please. 

I am afraid I trmililc vou. 

Not at ali. 

Oli the contrary. 

I sball do it witli lìleasurc. 


può?) 
Favorisca: anzi. 
Temo disturbarla. 
XiiMit'alìatto. 
Tutfaltro. 
Lo l'arò con ])iacore. 


You don't say so. 
I ani siire, I do. 


Le pare? 
Altro cbe. 


With your perniission. 
Will you excusc me, giva 
me teave .... ? 


Con permesso. 
Vuole scusarmi, permét- 
termi .... ? 


l'iease; please do it. 

Will you bave tbe kindness ? 


Faccia jiure. 

Vuole aver la bontà? 


I ani at your service. 
Ilemeinber me kiiidlv to vour 
lady. 


Sono ai suoi órdini : comandi. 
I miei rispetti alla di Lei 
signora, La prego. 


IIow are youV 
Very well, and you V 
IIow do you do? 
IIow is your liealtb V 


Come sta? 
Kenone, e Lei? 
Come sta di salute? 
Come va colia salute? 


Are you ili? 


È ammalata? 



91 



Salutatious and compliments. 



Saluti e complimenti. 



I ani sorry. 

I am vpry sorry for it. 
I am sorry ibr you. 
How is your sister? 

I think she is well. 

I am very glad to bear it. 

Present my respects to ber. 

My best compliments to ali 

your family. 
I shall not fall to do so. 
Your obedient servant. 
My love to your cbildren. 

Havo you any comraands for 

me V 
I am afraid to botber you. 

On tbe coutrary. 
I sbould be deligbted, if I 
could do sometbiiigforyou. 

I beg your pardon. 

I beg pardon. 

Madara, wbat did you say? 

I beg your pardon. 

Never mind (tbat). 
It is not your fault. 
I can't help it. 
You are joking. 
Pray, don't say so. 

How sball I be able to give 
yuo tTie cbange? 



Mi dispiace. 
Ne sono dolentissimo. 
Me ne spiace pev Lei. 
Come sta la di Lei signorina 

sorella V 
Credo cbe stia bene. 
Me ne godo. 
Le presenti i miei rispetti. 

I miei ossequi a tutta la sua 

famiglia. 
Sarà servita (non mancherò). 
Servo Suo. 
[ miei cordiali saluti ai suoi 

tìgli. 

Non ha niente da comaii- 
dai'mi? 

Temo importunarla. 

Mi faccia il piacere. 
Sarei felicissimo di poter 
rènderle servizio. 

Perdoni o scusi. 

Scusi. 

Come dice? 

Le domando scusa, signore? 

Non fa niente : prego. 

Non è colpa Sua. 

Non posso far altrimenti. 

Lei scherza. 

Di grazia, non dica così. 

Come potrò mai rènderle il 
contraccambio? 



i>2 



i)alutations and compUmcots. 
Trades and protessioDS. 



I will return it. 

May I ai)pcal (rt'IV'r) toyou? 

"Will you (lo me a favour? 

Will you render me a 

service ? 
You niay do as you please. 
Did you anuise yoursell'V 

To he sure, I did. 
Ciood day, Sir. 

Uood liye, Sir. 



Trades aud prolessious. 

Where does live he re . . . : 
"Where can I find bere . . . 

The appreuticeship. 

The ai)prentic('. 

The workman. 

The workwoniaii. 

The master. 

The custom<>r. 

The work-sho]). 

The shoemaker. 

The hoot-iiiaker, 

To strike. 

The tailor. 

The master-tailor. 

The journeymaii-tailor. 

The trade's union. 

The haker. 

The pastry-cook. 

The iìutclier. 

The ])ork-buteher. 



Saluti e complimenti. — 
Mestieri e professioni. 



Prenderò la mia rivincits». 
MI i)erniette di riferirmi a 

Lei V 
Vorreltiu' farmi un favore? 

Vuole prestiirmi un servizio? 

Padrone ; padronissimo. 
Si è ben divertita i" 

Altro (altro che). 

Ho l'onore di riverirla. 

La riverisco; riverito, Si- 
gnore. 

Mestieri e professioni. 

Dove stii qui ... V 

Dove ])OSSo trovare 4UÌ ... V 

Il tirocinio. 

Il tirocinante, l'apprendista. 

L'operaio. 

L'operaia. 

Il mastro. priu(ii)ale.padrone. 

L'avventore, il diente. 

La bottega, il lavonitojo. 

Il cal/olajo. 

Lo stivalaio. 

Fare sciò])ero. 

Il sarto, sartore. 

Il mastro sarto. 

Il lavorante sarto. 

La società ojìcraia. 

Il prestino, fornaio. 

Il jiasticcière. 

Il maceliajo, beccajo. 

Il pizzicàgnolo. 



93 



Trades and professious. 


Mestieri e professioni. 


The joiner. 


Il falegname. 


The carpenter. 


Il marangone. 


The cartwright. 


Il carrajo, carradore. 


The cabinet-maker. 


L'ebanista, il mobilista. 


The hookbinder. 


Il legalibri. 


The bandagemaker. 


Il brachieràio. 


The mechaniciaii. 


Il meccànico. 


The druggist. 


Il droghiere. 


The cutler. 


Il coltellinaio. 


The locksmith. 


Il magnano. 


The blacksmith. 


Il labbro. 


The farrier. 


Il maniscalco. 


The milliner. 


La modista, crestaia. 


The dyer. 


Il tintore. 


The confectioner. 


Il confettiere. 


The batter. 


Il cappellaio. 


The cloth-merchant. 


Il mercante di panno. 


The dress-maker. 


La sarta. 


The miller. 


Il mugnai 0. 


The . grocer, 


Il droghiere. 


The greengi'ocer. 


L'erbajuòlo. 


The tìshmonger. 


Il pesciaiuòlo. 


The fruit-woman. 


La frutta] U(") la. 


The gardeuer. 


Il giardiniere. 


The chiraney-sweeper. 


Lo spazzacamino. 


The ghizier. 


Il vetràio. 


The goldsmith. 


L'oréfice. 


The gilder. 


L'indoratore. 


The grave-digger. 


Il beccamorti, becchino. 


The horse-dealer. 


Il cozzone. 


The mason, free-mason. 


Il muratore, frammassone. 


Tlie tanner. 


Il conciatore. 


The moiiey-changer. 


Il cambiavalute. 


The potter. 


Il pentolaro. 


The saddler. 


Il sellajo. 


The upholsterer. 


Il tapezzière. 


The pedlar. 


Il giròvago, merciajuòlo am- 




bulante. 



94 



Trades and professions. 



Mestieri e professioni. 



The shophord. 


Il pastore. 


The louiKlcr. 


Il tonditore. 


The tiiimaii. 


11 iattajo. 


The cliaiuller. 


11 candelottajo. 


The wiiie-drcsser. 


Il viticultore. 


The weaver. 


Il tessitore. 


The irnner. 


La stinitrice, stiratora. 


The huindress. 


L<a lavandaia. 


The coffee-house keejjer. 


Il caffettiere. 


The inaiiiifactnrer. 


Il fabbricante. 


The dealer in old thiugs. 


L'antiquario. 


The hardware-maii. 


Il chincagliere. 


The annourer. 


L'armarolo. 


The hrazier. 


Il calderaio. 


The carrier. 


11 vetturino. 


The coachman. 


Il cocchiere". 


The collar-maker. 


Il bastaio. 


The iroimiontier. 


Il mercante di fcrraniruta. 


The cooi)er. 


II hottiiio. 


The jxlover. 


Il guantaio. 


The dra])er. 


Il pannajuòlo. 


The lace-inaker. 


Lospinettaio, il passamaua.jo 


The embroiderer. 


Il ricainatore. 


The hosier. 


Il berrettaio. 


The broker, iViii])erer. 


11 rigattiere. 


The fiirrier. 


Il )>i'llicciaio. 


The nuisic-seUer. 


Il menante di musica. 


The ])erfuiiier. 


il ])rol'nmiere. 


The jìorter. 


Il tacchino. 


The ])Oiilterer. 


II ])ollaiuolo. 


Tlie ])riiit-seller. 


Il mercante di stampe. 


The ragmaii. 


Lo stracciaiuòlo. 


The roiteinakcr. 


11 cordajo. funaiuòlo. 


The seedsiiiaii. 


Il granajunlo. 


The shipowiier. 


Il noleggiatore. 


The silk-iiiercer. 


Il mercante di seta. 


The silversinith. 


L'argentalo. 



95 



Tiades and professions. 



Mestieri e professioni. 



The slater, tiler. 


Il couciatetti. 




The soapboiler. 


Il saponaio. 




The timber-merchaut. 


Il mercante di 


legname. 


The trank-maker. 


Il valigiaio. 




The turner. 


Il tornitore. 




The wine-merchand. 


Il mercante d 


vino. 


An aetor. 


Un attore. 




An actress. 


Un'attrice. 




Au architect. 


Un architetto. 




Au artist. 


Un artista. 




Ali advocate. 


Un avvocato. 




The attorney general. 


Il procnratore 


generale. 


A solicitor. 


Un procuratore. 


The hiwyer. 


Il giurisconsulto. 


The dottor. 


Il dottore. 




The chemist. 


Il chimico. 




The dentist. 


Il dentista. 




The musiciau. 


Il musico. 




The naturalist. 


11 naturalista. 




The niineralogist. 


Il mineràlogo. 




The physiciaii. 


Il fisico. 




The siu-gcon. 


Il chirurgo. 




The mathematician. 


Il matemàtico. 




The professor. 


Il professore. 




The historian. 


L'istoriògrafo. 




The preacher. 


Il predicatore. 




The theologiaii. 


Il teòlogo. 




The riding-master. 


Il cavallerizzo. 




The t^nciiig-master. 


Il maestro di 


scherma. 


The scbool-master. 


Il maestro di 


scuola. 


The writing-master. 


Il maestro di 


calligrafia. 


The master of hìiiguages. 


Il maestro di 


[ingue. 


The sculptor. 


Lo scultore. 




The geometer. 


Il geòmetra. 




The engraver. 


L'incisore. 




The engineer. 


L'ingenere. 




The drawer. 


TI disegnatore 





!I6 



Tradcs and professious. — Persons Mestieri e professioni. — Perso- 
of a house. — At the jeweller's. j naie d'una casa. — Dal gioielliere. 



The astronomer. 
Tho botili! ist. 



L'astrònomo. 
Il botànico. 



Persons of a luuisc. 

The valet. 

The footman. 

The serva nt. 

The diaiuber-niaid. 

The nurse. 

The cook. 

The scnllion. 

The groom. 

The wailer. 

The porter. 

The bntlcr. 

The steward. 

The tutor. 

The governess. 

The housekeeper. 

The host, hostess. 

The niistress. 

The master of the house. 

Tlie lodger. 

The proprietor. 

The tenant. 

At the jewcller"s. 

Show me some golden (silver) 

rings. 
I want some jewels. 

I will bave my initials — 
my monogramm — eiigra- 
ved Oli it. 

To bave a storie set. 

How niucb does the setti ng 
cost? 



rersonale d'una casa. 

Il camrriere. 

Il lacchè. 

Il domèstico, servitore. 

La cameriera. 

La bambinaia. 

Il cuoco, la cuoca. 

Lo sguàttero. 

Lo scudiere, stalliere. 

Il cameriere. 

Il ))ortiiiaio, custode. 

Il cantiniere. 

Il maggiordomo. 

Il precettore, l'ajo. 

La governante, l'aja. 

La direttrice. 

L'oste, l'ostessa. 

La jiadrona. 

Il padrone. 

Il locatario. 

Il pi'ojtrietario. 

Il conduttore. 

Dal sjrioiolliere. 

Mostratemi degli anelli d'oro 

(d'argento). 
Vorrei alcune gioie (ab'uni 



gioielli). 



incidere le 
il miomono- 



Ci voglio fan 

mie iniziali - 

granulia. 
Fare incastonare un;i pietra? 
Quanto costa l'incastonatura'? 



97 



At the iewellers. — Miuerals. 
Precious stones. 



Dal gioielliere. — Mioerali. 
Pietre preziose. 



That is too much 


— too dear. 


È troppo — troppo caro. 


Are these diamonds genuine ? 


Sono genuini questi dia- 






manti? 


If this brilliant 


had a fine 


Se questo brillante fosse di 


water, I should take it. 


bell'acqua, lo prenderei. 


I bave broken ni) 


gold chain 


Ho rotto la mia catena d'oro 


— niy earrings, my bracelet. 


— i miei orecchini, il mio 






braccialetto. 


Till when cau 


yon mend 


Per quando potete fore (rac- 


the claspV 




comodare) il fermaglio? 


To cut a diamond 


into facets. 


Sfaccettare un diamante. 


Gold ol' eigUteen 


carats. 


Oro di diciotto carati. 


The neck-chain. 




La collana, il monile. 


A set of jewels, 




Un finimento di gioielli. 


Miuerals. 


3Iiiierali. 


Square-stone. 




La pietra tagliata. 


Quarry. 




La cava. 


Granite. 




Il granito. 


Marble. 




Il marmo. 


Slate. 




La lavagna. 


Porphyre. 




Il pòrfiro. 


Tile. 




Il mattone. 


Quartz. 




Il quarzo. 


Mica. 




La il mica. 


Sand-stone. 




La pietra arenaria. 


Precious stones. 


Pietre preziose. 


Diamond. 




Il diamante. 


Saphire. 




Lo zaffiro. 


Ruby. 




Il rubino. 


Onyx. 




L'onice. 


Agate. 




L'agata. 


Topaz. 




Il topazio. 


Amethyst. 




L'ametisto. 


Smaragd. 




Lo smeraldo. 



E.I. 



'.).s 



Minerals. — Metals. 


Minerali. — Metalli. 


Turkois. 


La turchina, il turchese. 


Cornei iaii. 


La cornalina. 


Rock-crystal, 


Il cristallo di rocca. 


Amber. 


L'ani lira (1,) 


Moer5<liauni. 


La schiuma di mare. 


(iypsum. 


Il jrosSO. 


rumile. 


La i)ómice. 


Clav. 


La creta. 


Chàlk. 


La calce. 


Saiul. 


La sabbia. 


Argii. 


L'argilla. 


Turf. 


La turba. 


Coal. 


Il carbone. 


Pit-coal. 


Il carbón fòssile. 


Salpetcr. 


Il salnitro. 


Potash. 


La pt.tassa. 


Vitriol. 


Il vitrinlo. 


Melals. 


Metalli. 


Platina. 


II platino. 


Silver. 


L'argento. 


Gold. 


L"oro. 


Copper. 


Il rame. 


Irou. 


Il ferro. 


Cast inni. 


La ghisa. 


Whitc irnii. 


La latta. 


Steel. 


L'acciàio. 


Rust. 


La ruggine. 


To j^row rusty. 


Irrugginirsi. 


Brass. 


L'ottone. 


Verditrris. 


Il verderame. 


Zino. 


Lo zinco. 


Tin. 


Lo stagno. 


To tin. 


Stagnare. 


Lead. 


Il ])iombii. 


Bronzc. 


Il bronzo. 


LoadstoMi'. 


La calamit-i. 



99 



Flowers. 



Fiori. 



Flowers. 

The rose 

The rose-lmd. 

The piak. 

The lilv. 

The tuìip. 

The lilac. 

The hiaciuth. 

The narcissus, daddofil. 

The aiiricula. 

The violet. 

The honey-suckle. 

The pansy. 

The poppy. 

The reseda. 

The jasmiiie. 

The margarite. 

The corii-tlower. 

The stock. 

The suii-tlower. 

The lily of the valley. 

The foget-me-not. 

The rosemary. 

The lark-spur. 

The geranium. 

The cowslip. 

The ivy. 

The anemone. 

The siiow-drop. 

The mistletoe. 

The holly. 

The mourniilg wreath. 

To adorn with flowers. 

To bind garìauds. 

The botanic garden. 



Fiori. 

La rosa. 

Il bottón di rosa. 

Il garòfono. 

Il giglio. 

Il tulipano. 

Il lilla. 

Il giaciuto. 

Il narciso. 

La cartusa. 

La violetta. 

Il caprifoglio. 

La viola del pensiero. 

Il papàvero. 
La reseda. 
Il gelsomino. 
La margheritina. 
Il fioraliso. 
La viola. 
Il girasole. 
Il mughetto. 
Il nontiscordardimé. 
Il rosmarino. 
Il fior cappuccio. 
Il geranio. 
La primola. 
L'edera, l'éllera. 
L'anemone (m.). 
Il bucaneve. 
Il vischio. 
L'agrifoglio. 
La corona funei'aria. 
Inghirlandare. 
Intrecciare ghirlande. 
Il giardino botànico d'accli- 
matazione. 



100 



Flowers. — At the milliiier's. 



Fiori. — Dalla nioilista. 



riic zoological garden. 

To sinf^ll good, l);ul. 
TIio nosogay. 
Tlw tlower-baskct. 
The scent of fiowei"s. 
The Hower-girl. 

At the milliiier's. 

I wish to see some bonnets, 

Which is the ncwest fashion '? 

This one of pink satin, trim- 
med with féathers wili suit 
you Tery well. 

It is too gay. 

I should prefer soraething 

quite simple. 
This one is too wide for me. 
fan you make it a little 

tiirliter? 
Take otV this biinch of roses. 

\()\v sliow some eaps. 

Here you have caps trimmed 
with flowers — caps of 
worked muslin. 

You must make it widcr. 

Wliat does this Straw -Itonnet 

oost? 
It is to dear. 
Ilave you not got cheaper 

ones? 
The trimminsrs. 



11 giardino zoològico d'accli- 
matazione. 
Sentir buono, sentir cattivo. 
Il mazzo di fiori. 
Il cestello di fiori. 
La frai,'ranza dei fiori. 
La fioraja, fiorista. 

Dalla modista. 

; Mostratemi alcuni caj)])ellini. 

f'he moda c'è adesso? 

Questo cap])ellino di raso co- 
lor ro&ì guarnito di ])iume 
Le stara a meraviglia. 

È troi)j)o chiassoso (fa troppa 
spicca). 

l'eferirei qualche cosa di tutto 
sémplice. 

Questo mi è troppo l.irgo. 

Potete ristringerli» un po- 
chino? 

Levate questo mazzo di rose. 

Ora fatemi vedere alcune 
berrette. 

hccole delle hen'ette guarnite 
di fiori — ■ delle cuffie di 
mussolina ricamata. 

•Bisogna slargarla. 

Quanto costa questo cai)])ello 

di ])aglia? 
È trojjpo caro. 
Non ne avete a \nh buon 

mercato? 
La guarnizione. 



101 



At the niilliner's. — At the hair- | Dalla modista. — Dal parruc- 
dresser's. — With the optician. , chiere. — CoU'òttico. 



The l'ibbou. 

The lining of the hat. 

At the hairdresser's. 

I want to have my hair cut. 

Cut it short, halfshort. 

Take the toudeuse (shearing 

machine). 
Will you have the top in 

the middle or on the side? 

I want to have my hair 
curied, dressed — combed. 
The curling paper. 
The lock ot' hair. 
^ut a little my beard. 

Stitì'en my whiskers. 

To have one's head washed. 

The cosmetic. 

The pomade. 

The hair-powder. 

To powder. 

Toilet-soap. 

Plaited hair. 

With the optician. 

I need a pair of spectacles — 
snow-spectacles — green 
(blue) coloured spectacles. 

I want a pair with convex 
— concave — tiat glasses. 



Il nastro, la fettuccia. 
La fòdera del cappello. 

Dal parrucchiere. 

Vorrei farmi tagliare i ca- 
pelli. 

Tagliatemeli corti, mezzo- 
corti. 

Prendete la tosatrice. 

Vuole la riga (Faddirizza- 
tura) nel mezzo o da una 
parte? 

Voglio farmi arricciare — 
pettinare i capelli. 

Il diavoletto. 

La ciocca di capelli. 

Cimatemi un tantino la barba.__ 

Datemi il lustro ai baffi. 

Farsi lavare la testa. 

Il comètico. 

La poni mata. 

La cipria. 

Incipriare. 

La saponetta. 

Le trecce. 

Coiròttico. 

Ho bisogno d'un paio d'oc- 
chiali — di occhiali per la 
neve — di occhiali verdi 
(azzurri). 

Me ne occorre un paio colle 
lenti convesse — concave 
— piatte. 



102 



Witli the opticiiiii. - 
(lenti!>t. 



With the 



CoU'òttK-o. — Col dentista. 



Is that erj'stal? 

Show me a II oye-j;lass — 
some opera -frlasses, bi- 
iiocles — some doublé eye- 
glasses. 

A cord. 

The spyiiig .glass. 

The telescope. 

To be short-sighted. 

To be far-sifjlited. 

Witli the deiitist. 

Seud i'or the dentist. 

I bave tootbacbe. 

I bave got a derayed — 

hollow — tooth. 
Which tooth is it? 
It is a Ibre-tooth — a cheek- 

tooth. 
It is tbis one. 
^Yill you bave it pulledout? 

WìW you bave it stoppedV 

I ))refer to bave it drawn 

(•ut. 
What sort of stoppage shall 

I take? 
Gobi stoj)page or common 

one ? 
I must first kill the ncrve. 

I want to get my teeth 

cleaued. 
I will put something iute 

tlie tootb-socket. in the 

bole. 



K cristallo questo? 
Mostratemi un monòcolo, un 

occhialino — dei binocoli 

— dei ficcanasi. 

Un cordoncino. 
•Il cannocchiale. 
Il telescopio. 
Avere la vista bassa. 
Èssere prèsbite. 

Col dentista. 

Fate venire il dentista. 

Ho mal di dente. 

Ho un dente guasto — bu- 
cato. 

Quale è? 

E un dente dinanzi — un 
dente molare. 

È questo qui. 

Vuole farlo cavare (estrarre)'? 

Vuole farlo impiombare'? 

Preferisco farlo tirare fuori. 

Che impiombatuni devo prèn- 
dere ':f 
j Dell'impiombatura d'oro o 
1 della commune':' 
I Prima devo uccidere il nervo. 

Voglio farmi nettare (pulire) 
i denti. 

Le metterò qualcosina nel- 
l'alvèolo, nel lincii. 



103 



With the deutist. — At the 
photographer's. 



Col dentista. — Dal fotògrafo. 



How much do yon ebarge 
for putting a (false) tootli ? 

WJiat is your fee for a set 

of (artiìicial) teeth? 
Take some water, please. 

Please, riiise your moutli. 

The root is very deep. 
The crown is broken down. 
This tooth is quite rotteli. 
You had better bave it taken 

out. 
The nerve must be extir- 

pated. 
The gums are quite intlamed. 

There you bave a parulis 

(med.). 
Make use of tliis tooth- 

powder. 
The extraction of a tooth 

costs .... 

At tlie pliotograplier's. 

I wish to get (to bave) myself 

])botograpbed. 
Shall I take you full face 

or . i n profile ? 

What size do you wish? 

I should like card-size — 
cabinet-size. 

Do you want bust-photo- 
grapbs or full size? 



Quanto costa farsi méttere 
un dente (artificiale)? 

A quanto viene una dentiera 

(artificiale) ? 
Prenda un po'd'acqua, prego. 

Favorisca risciacquarsi la 

bocca. 
La radice è molto profonda. 
La corona è rotta via. 
Questo dente è tutto mai'cio. 
E meglio farlo levare. 

Bisogna estirpare il nervo. 

La gengiva è tutta infiam- 
mata. 

Lei ha un ascesso alla gen- 
giva. 

Fate uso di questa pólvere 
dentifricia. 

L'estrazione d'un dente 
costa .... 

Dal fotògrafo. 

Vorrei farmi fotografare. 

Devo prènderla di prospetto 
di profilo? 

Che formato (grandezza) de- 
sidera ? 

Vorrei il formato carta da 
visita — il formato gabi- 
netto. 

Vuole busti tutta gran- 
dezza ? 



101 



At the photographer's. — At 
the bookseller's. 



Are tho n«^?.itivps kojìtup? 

I waiit to ciilarui' — tu rc- 
cliicf this pliotograjtb. 



Dal fotògrafo. — Dal librajo. 



Vengono ronsprvatp le nega- 
tive? 

Vonvi tari- iiurraiidiiv — 
riiniìifcolirc (jiiesta loto- 



grafia. 



Can you tako niy pbotograpb Potete fotogralarini in irrau- 
in naturai sizeV t\o/.y.;i naturale V 



I shoukl lii<(' to ift't my 

photograph in niinlallion- 

size. 
I shall sond you a samjìle. ; Le manderò uu saggio. 

Thi' instantaneous svsteni. TI mètodo istantaneo. 



Vorrei farmi fare la foto- 
grafia uso medaglione. 



At the bo(»ksellei"s. 

I want a guide-book. 

Ha ve you got any in stock? 

Yes, \ve bave. 

Here is ali wc bave. 

They are tbe best and newest 

edìtions. 
Tbat one is too big. 
I want (sbould like) to put 

it into my jiocket. 
Tbis one is i)oeket-siz(>. 
Yes, but it is ratbiM' tbirk. 
Have you not thiiincr oncs? 

Will tbat one not do? 



Dal librajo. 

Vorrei una guida da viaggio. 

Ne h a qui in bottega? 
[Auzp Signore. 
Lcco tutto (piel the abbiamo. 
Sono le migliori e novissime 

edizioni. 
(^)uesta è jìiuttosto glande. 
Vorrei poter métterla in 

tasca (intascarla). 
Eccole il formato tascàbile. 
Sì. ma è (juasi un po' grosso. 
Non ne ba di minor volume ? 

Non le conviene questo? 



Yes, tbat is alrigbt. Si. questo mi va. 

Have you not a })lan of tbis ; Non ba una pianta di questa 
tow-TL — a map^iTfhisj £ittù — una carta (geo- 
country ? I grafica) di questo paese ? 



105 



At the bookseller's. 



Dal librajo. 



What is the price of tliis 

book V 
Ha ve you not <?ot a chea per 

edition of this bookV 
There was one. but it is out 

ol' print just iiow. 
Is it not going to be printed 

agaiu ? 

Yes, Sir, it is printing just 

now. 
Wheu will it be pablished? 
In some weeks. 
Can you recoraraciid me a 

good pocket dictionary? 

With how many languages 
do you wish it? 

In Tour languages. 

Then you meau aii English- 
French-German- and Ita- 
lian Dictionary, I suppose ? 

•Quite so. 

Will you bave it unbound 

(stitcbed) ? 
I sbould prefer it boand, or 

at least in boards. 
What sort of binding do you 

wisb ? 
I shouid like it in calf — 

in sbeep — in morocco 

with gilt edges. 

I don't like this colour. 

I shall talee one copy of M.'s 
dictionary. 



Qnal è il prezzo di questo 

libro? 
Non ha un'edizione più a 

buon mercato? ' 

Ce n'erjnuia, ma è esaurita 

in questo momento. 
Non sarà ristampata? 



Certamente, è appunto sotto 

i torchi. 
Quando uscirà? 
Fra qualche settimana. 
Potrebbe raccomandarmi un 

buon dizionario? 

Con quante lingue lo desi- 
dera ? 

In quattro lingue. 

Allora intenderà un dizio- 
nario inglese, francese, 
tedesco e italiano, non è 
vero ? 

Appunto. 

Lo vuole in rùstico? 

Lo preferirei legato, o per lo 

meno in cartoncino. 
Che legatura desidera ? 

L'avrei volontieri in vitello 
— in alluda (pelle di 
pècora) — in marrocchino 
con taglio dorato. 

Questo colore non mi piace. 

Prenderò una copia del di- 
zionario di M. 



KlG 



At tlie bookseller's. 



Dal librajo. 



What do you ch.-irge for it? 

What am I to payV 

Will you takc it aloiiir witli 

you ? 
I will leavc lii'ii- iny address. 

Plcase, send it to iiiy liotol. 

Yos, sir. 

I will pay at once. 

Do you scnd books on ap- 
provai V 

May I cut them? 

Xo. cut ("0])ios aiT uot takou 
back. 

Show me some vicws ot X. 

lìlack or colourcd ? 
I wish to subsfrihc to your 
circulating library. 

What docs it cost a ycar for 
Olle viilumi' at a tiiurV 



How ofton uiiiy I cliangc? 



As of'tiMi as you likc 

Onco a wcck. 

Cau Olio pet the wurk liy 

nulli bcrs? 
Will you jiicasc wrap u]) 
those books; I will takc thcin 

with me. 

By the byc bave you got 
beri' s(uii(' Italiaii rcadiug 
hook V 



Quanto lo mette? 
(^)uauto Le devo? 
Vuol lìivntlrrsf'lo seco? 

Vi lascerò ([ui il mio indi- 
rizzo. 

Favorite mandarlo nel mi» 
aTRergo " 

Sara servita, signore. 

Voglio pagarlo sùbito. 

Spedisce libri in saggio? 

È permesso tagliarli? 
Xo. signore, i libri tagliati 
non si rijirèiulono più. 

Mostratemi d elle vedute diX. 

Xere o colorite ? 
Vorrei abonnarini alla sua 
biblioteca circolante. 

(^)uanto im]iorta l'abbona- 
meiito annuale per uii' 
libro alla volta? 

Quante volte ])i)sso cam- 
biare? 

Quanto vuole (a piacimento? 

l'n;! volta la settimana. 

Si può aver l'òjn'raa inimeri?" 

Favorite incartare questi 
libri; li prenderò meco. 



A ])roiiòsito — avete \n\ 
qualche libro di lettura 
italiano? 



107 



At the bookseller's. 
newspapers. 



Kiosk- 



Dal librajo. — Chiosco — giornali. 



Yes, sir, we ha ve got a 
Biblioteca Italiana^ with 
annotations and explana- 
tions in Gernian, French 
and English. 

It contains comedies, trage- 
dies, tales and a rich choice 
of poetrv out of ali cen- 
turies ofitalian literature. 



We procure every kind of 

books. 
If they are not in stock, we 

write at once for them. 

In eight days you may get 
what you like. 

Kiosk — newspapers. 

Where can I get newspapers? 

Where is the nearest kiosk? 

When do the newspaper sel- 
lers niake their tnrn in 
the streets? 

Have you got Euglish, 
French, German, Italian 
newspapers — periodicals 
— • illustra ted papers — 
books — tales — novels — 
a directory — a pocket 
dictionary? 



1 Published by Hugo Richter, 
Davos, Switzerland. 



Sì, abbiamo una Biblioteca 
Italiana^ con annotazioni 
e spiegazioni in lingua 
tedesca, francese e inglese. 

Essa contiene commèdie, tra- 
gèdie, novelle ed una ricca 
scelta di poesie di tutti 
i sècoli della letteratura 
italiana. 

Noi le possiamo procurare 
ogni specie di libri. 

Quando non li abbiamo qui. 
li facciamo venire sùbito, 

In otto giorni può avere- 
tutto quel che desidera. 

Chiosco — giornali. 

Dove posso comperare gior- 
nali? 
Dove è il chiosco più vicino? 



Quando tanno il loro giro- 
per le strade i venditori 
di giornali? 

Avete giornali inglesi, fran- 
cesi, tedeschi, italiani — 
periodici — giornali illu- 
strati — libri — novelle 

— romanzi — un indica- 
tore (generale della città) 

- un dizionario tascabile ?' 



1 Editore Hugo Richter, Davos, 
Svizzera. 



108 



Kiosk— iiewspapers. — Press and Chiosco — giornali. — Stampa e 

piiiiliiig-oliice. I stamperia. 



Give HIP tlio last fnowpst') Datemi rt'iltiinn iii'iiiioro del 
iminliiM' ot' tlic Herald. Hrrti1<l. 



Wbat do you scil it? 
Yoii take too niiicli. 
The price is tcii (■ciitiiiics 



(Jiiaiiti) coNta V 

l'iriiilctc tmiilìf». 

Il im-zzii e (licci coiitc'biini. 



Press and i»riiitiiii;-or(ico. Stampa <' stamperia. 



The jouniiìlisiii. 

Tlip joiirnaiist. 

Tbo i'ouiilctoiiist. 

The leadiiig artide, leader. 

The ii('ws])a])er. 

The fomimuiieatioii. 

Tlie iiisertioii. 

The advertiseiiiciit. 

The ap])eiidix. 

The LomiiieiTial advertiser. 

The ehief editor. 
The editor. 
The coeditor. 

Tlie e(litiU'siii|). 

.Apjdy to the ot'tice of this 

paper. 
The editor, puldisher. 
Tlie aiithor. 

l'id)lis]ied h\ 

Priiited l'or .... 
Triiited hy .... 
To write a II article. 
Tlie ])()leiiiic. 
The imhiicist. 
To piiblish. 



giornalismo. 

giornalista. 

ai)j)endicista. 
L'articolo di fondo. 
1 giornale, la gazzetta, il 

i'oglio. 
1 comuni nicato. 
^'inserzione, 
j'aniinncio, l'avviso. 
L'appendice, 
/indicatore commerciale. 

I redattore in capo. 

I redattore. 

1 coredattore, collaboratore. 

^a redazione. 

Svòlgersi alla direzione del 
giornale. 

j'editore. 
L'autore. 

oi tipi di .... 
. . . ., libraio-editore. 
Ti])Ogral'ia di .... 

{edigere un articolo. 

>a polèmica. 

1 piiblilicista. 

'iiidilicare. 



109 



Press and printing office. — 


Stampa e stamperia. — 


Instruction. 


Istruzione. 


Tlie critic. 


Il critico. 


The criticism. 


La critica, recensione. 


The subsoriptioii. 


L'abbonamento. 


To subscribe to. 


Abbonare a. 


The printiut;'. 


La stampa. 


The repriutiug. 


La ristampa. 


The new ediiion. 


La nuova edizione. 


To print. 


Stampare. 


The printer. 


1^0 stam]jatore. 


To compose. 


Comporre. 


The composer. 


Il compositore. 


The compositioii. 


La composizione. 


To read, to correct the proof- 


Corrèggere le bozze. 


sheets. 




The misprint. 


L'errore di stampa. 


The overseer. 


Il ])roto. 


The lette r- fon nder. 


Il fonditore di caràtteri. 


The mamiscript. 


Il manoscritto. 


The pamphlet. 


L'opùscolo. 


In parts. 


In dispense, in fascicoli. 


The cover. 


La copertina. 


The title-page. 


Il frontispizio. 


The pretace. 


La prefazione. 


The introduction. 


L'introduzione. 


The table of the conteuts. 


La tàvola delle matèrie. 


The publisher. 


Il librajo-editore. 


Instruction. 


Istruzione. 


The teacher, the master. 


Il maestro, l'insegnante, il 




maèstro. 


To teach, to iastruct. 


Insegnare, istruire. 


The instruction, teaching. 


L'istruzione, l'insegnamento. 


The educational staff. 


Il corpo insegnante. 


The professor. 


Il professore. 


The beadle. 


Il bidello. 



The teacher of modem lan- 
guages. 



Il maestro di lingue moderne. 



110 



Iiistructioii. 



Istruzione. 



The Siliool. 

Tilt' boardiiig scliuiil. 

The pupil. 

The mistress. 

The goveiiior. 

The goveiness. 

To educate, to traili. 

The tutor. 

The private lessoii. 

To take lessons ot' . . . . 

To countermand a lessoii. 

To niake up for a lessoii. 

To drop a lessoii. 

To jmt ort' a lessoii. 

To cium gè a lessoii. 

To discontiiuie the lessous. 

To take U]) agalli tlii' lessons. 

The graminar school. 

The latin school. 

The university. 

The rector. 

The student. 

The l'aculty of theology. 

The faculty of law. 

The faculty of jihilosopliy. 

The faculty of medici ne. 

Doclor of law. 

Professor in ordiiiary. 

Professor in cxtraordinary. 

To deliver a Icctiire. 

To deliver a lecture. 

To atteiid a coui-se. 

To inscrilte for a course. 

The nornial school. 

A clerical seiiiiiiary. 

To translate orally. 

To translate in writing. 



La scuola. 

L'istituto. 

Lo scolare, l'allievo. 

li'istitutricc. la maestri. 

L'ajo. 

L'aja. la governante. 

Educare, allevare. 

Il precettore. 

La lezione privata. 

Prèndere lezione da .... 

Disdire una lezione. 

Rifare una lezione. 

Sospèndere una lezione. 

Dilferire una lezione. 

(.'amhiare una lezione. 

Cessare le lezioni. 

liiprèiidere le lezioni. 

Il ginnasi».:, il collegio. 
Il licèo. 
L'università. 
Il rettore. 
Lo studente. 
La facoltà di teologia. 
La facoltà giuridica. 
La facoltà di filosofia. 
La facoltà mèdica. 
Dottore in (di) legge. 
Professore ordinario. 
Professore straordi nario. 
Dare (fare) una lezioni'. 
Dare (tenere) una conferenza 
Frequentare un corso. 
Iscrivei-si per un corso. 
La scuola normale. 
Un seminario. 
Tradurre a voce. 
Tradurre in iscritto. 



Ili 


Instruction. 


Istruzione. 


To learn by heart. 


Imparare a mente. 


Oi-thographical errors. 


Sbagli d'ortografia. 


To speli. 


Compitare. 


The vowel. 


La vocale. 


The consonaiit. 


La consonante. 


The capital letter. 


La (lèttera) majùscnla. 


The small letter. 


La (lèttera) minùscula. 


The punctuation. 


La pnnteggiatnra. 


To piinctuate. 


Punteggiare. 


The comma. 


La virgola. 


The point. 


11 punto. 


The colon. 


I due punti, il punto doppio. 


The semicolon. 


Il i)unto e virgola. 


The sign of interrogation. 


Il punto interrogativo. 


The sign of exclamation. 


Il punto ammirativo. 


The inverted commas. 


Le virgolette. 


The hyphen. 


Il tratto d'unione. 


The parenthesis.- 


La parentesi. 


The asterisk. 


L'asterisco. 


To read aloiul. 


Lèggere ad alta voce. 


The passage. 


Il passo. 


To wi'ite nnder dictation. 


Scrivere a dettatura. 


To leave a line in blank. 


Lasciare una linea in bianco. 


To nnderline a word. 


Sottolineare una parola. 


To make a rough-draught. 


Fare una minuta. 


To copy. 


Copiare. 


To engross. 


Méttere in netto. 


To take notes. 


Fare appunti. 


To abridge. 


Abbreviare. 


The meaning. 


Il signiticato. 


Short-hand. 


La stenografia. 


To write short-hand. 


Stenografare. 


The short-hand writer. 


Lo stenògrafo. 


The stenogram. 


Lo stenogramma. 


Arithmetic. 


L'aritmètica. 


Mathematics. 


Le matemàtiche. 


The mathematician. 


11 matemàtico. 



112 



Instruetion. — Drawiiig, paioting I Istruzione. — Disegno, pittura 
and scnlpture. I <• scultura. 



Algebra. 

Gi'ouictrv. 

Tho ffeoiuptor. 

To cxtract tlic squarc-root 

— the (uhic-root 
To solve aii (•(luatioii 



L'àlfjebra. 

Lji geometria. 

Il geo inetra. 

Estrarre la radice (piadrata 

— la radice niliiia. 
Sciòglien» uirequazioiie. 



To tiiid the uiikiiown tiiian- Trovare rincògiiita. 
tity. 



sculptiire. 

To draw. 

The designer. 

The drawiiig school. 

The sketch. 

To sketsch. 

The corapasses. 

The drawiiig peii. 

The chalk. 

Black-chalk. 

The paste!. 

The pencil. 

The hair-])eiicil. 

(.'harcoal. 

The stiimp. 

The drawing. 

The crayoii-holder. 

Indiali ink. 

A ])riiit, ali engraving. 

A view. 

The pictnr'^. 

The easel. 

The pallet. 

To chalk. 

A lithograph. 

A stiidy. 

The ontlines. 

The copy. 



Disesrno, piKura o 
scultura. 

Disegnare. 

Il disegnatore. 

La scnola di disegno. 

Lo sx-hizzo, Fahhozzo. 

\lih(izzare schizzare. 

Il compasso. 

11 tiralinee. 

Il lapis rosso. 

La matita nera. 

Il pastello. 

Il lapis. 

Il pennello. 

TI carili UIC 

Il t'nmino. 

Il disegno. 

Il matitatoio. 

1/inchiostro della ( liina. 

In rame, mia stampa. 

l'na vista, una veduta. 

Il (piadro. 

Il cavalletto. 

La tavolozza. 

Disegnare colla matita. 

Una litografia. 

T'ho studio. 

1 contorni. 

La còpia. 



113 



Drawing, painting and sculpture. 


Diseguo, pittura e scultura. — 


— At the tobaeconist's. 


Dal tabaccajo. 


The originai. 


L'originale. 


The model. 


Il modello. 


A landscape. 


Un paesaggio. 


The portrait. 


Il ritratto. 


The drapery. 


La panneggiatura. 


The composition. 


La composizione. 


The perspective. 


La prospettiva. 


The colouring. 


Il colorito. 


A miniature. 


Una miniatura. 


The shadowing. 


L'ombreggiatura, il chiaro- 




scuro. 


The agreement of colours. 


La tinta. 


To colour. 


Colorire. 


A painting in water-colours, 


Un acquarello, un guazzo. 


distempfr-painting. 


una pittura a tèmpex'a. 


The Pastel-painting. 


Il pastello. 


The wood-cut. 


L'incisione in legno. 


To paint. 


Dipingere. 


The paio ter. 


Il pittore. 


The sculptor, statuary. 


Lo scultore, lo statuario. 


The statue. 


La stàtua. 


The equestrian statue. 


La stàtua equestre. 


The monument. 


Il monumento. 


At the tobaeconist's. 


Dal tabaccajo. 


I want to till my cigar-box. 


Voglio riempirmi il porta- 




sigari. 


What are your best (dearest) 


Quali sono i migliori (più 


cigars ? 


cari) sigari che avete? 


Are they tirst rate? 


Sono di prima qualità? 


Are they strong — middlinu' 


Sono forti — mezzani — 


— Hght? 


leggeri ? 


I doa't care for a middling 


Non voglio una qualità mez- 


quality. 


zana. 


These ones will do. 


Questi vanno bene. 



E.I. 



114 



At the tobacconist's. 



Dal t&bacci^o. 



Show me some pipes — 
liipe-stojipprs — tobacco- 
poucbfs — clcanors — 
ashl)Oxcs. 

Do you waiit wootl pipes or 
meerschaum oiiesV 

Give me ])leaso a jìackct of 
tine cut tobacco. 

This is too coaree. 

Fine cut — coarse cut. 
llave you got cigar-cascs — 
a cboico nf cigar-tubes? 

Ycs, Sir, bere you may cboose. 

1 will ligbt my cigar. 

Give me a box of matches 
— wax- matches — a 
ligbter. 

Do you wisii Swedish matches 

or old ouesV 
This pipe does uot draw : 

it Ì3 sto])ped. 
To clcan — to stop — to 

smoive one"s pipe. 
To piit out ouc's cigar. 

Wiiicli are tlic iiames of the 

single parts of a pi])e V 
Tiie pipe-bowi. 
The iid. 



Mostratemi ak-une pipe — 
dei caricapijìa — delle 
borse da tabacco — degli 
spazzapipa — dei deponi- 
cénere. 

Desidera i)i|)e di legno o 
pipe di schiuma di mare? 

Favoritemi un pacchetto di 
tabacco t^iglio tino. 

Questo qui è troppo grosso. 

Taglio tino — taglio grosso. 

Avete astucci (da sigari ) — 

una scelta di bocchini? 

Anzi, Signore, — ecco qua, 

scelga. 
Voglio accèndere il mio 

sigaro. 

Datemi una scàttola di zol- 
fanelli — dei cerini - 
uu accenditòjo. 

Vuole fiammiferi svedesi o 
degli altri? 

Questa pijìa non tira (non 
ha aria); è stopi)ata. 

Nettare — caricare — fu- 
mare la pipa. 

Spègnere il sigaro. 

Quali sono i nomi delle parti 

d'una pipa ? 
Il vaso. 
Il coperchio. 



115 



At the tobauconist's, — The 
shoemaker. 



Dal tabaccaio. — Il calzolajo. 



in the neigh- 



Tbe tube. 

The mouthpiece. 

The shoemaker. 

Is there a good shoemaker 

here aboutV 
Where can I tind a good 

shoemaker 

l)Oiirhood ? 

Fetch me a shoemaker. 

I want you to take my 
measure Ibr a pair of 
shoes — of buskins — 
of elastic-boots — of boots. 

Do you like the shoes tight 

or easyV 
I waut them pointed and not 

too tight. 
Take ealf-leather — cow- 

h^ather — ox-leather. 

Will you bave high or low 

heels? 
Neither too hight, nor ton 

low — neither too broad, 

nor toothin. 
Do you Avant your shoes 

doublé soled or sim^jle 

soled? 
I also want to get this pair 

of boots soled. 
Shall I put nails in? 

The straps are wautiug. 
The elastics are broken. 



La cannetta. 
Il bocchino. 



Il calzolajo. 

C'è uu buon calzolajo qui 

vicino ? 
Dove potrei trovare uno sti- 

valajo qui presso? 

Andate a farmi venire un 
calzolajo. 

Voglio farmi jirèndere la 
misura d'un pajo di scarpe 
— di stivaletti da allac- 
ciarsi — di ])ottiiii — di 
stivali. 

Ha voloutieri che le scarpe 

siano giuste o còmode ? 
Le voglio ap])untate e non 

troppo strette. 
Prendete della vitellina — 

della vacchetta — del 

cuoio (di bue). 
Vuole i tacchi alti o bassi? 

Xè troppo alti, ne troppo 
bassi — uè troppo larghi, 
né troppo stretti. 

Vuole le scarpe a dop])ia 
suola a suola sémplice ? 

Voglio anche far solare questo 

paio di stivali. 
Devo métterci delle stac- 

chette? 

I tiranti sono rotti via. 
Gli elàstici sono stracciati. 



no 



The shoemaker. 



Il calzolaio. 



BrinjT me next time some 
Icatlier-striii.iiS — some 
laces — some ready macie 
balf-boots — some slippcrs. 

Do j-on want tliem in cloth 

or in leather? 
I am briniring vour shoes, 

Sir. 
Well, let me try tiiem on. 

They are mncli too tight. 
I can't get in. 

Take the shoc-lioni. please. 

They hnrt my toes. 

I (lon't wisli to get oorns. 

Tiie upper leatlier is i)ail. 
The soles are too thin. 

Tiie heeis are too pointed. 

Have you brought some pairs 
of boots to chooseV 

Ves, Sir, bere tiiey are. 

Tliese onis liavc too sliort 

legs. 
Take them liac k. 
Tliere is notiiiiiL; tbat suits 

me. 
Tliis pair of sboes wants 

lieeling and soling. 



Portatemi hi pròssima volta 
delie corregge — dei cor- 
doncini — degli stivaletti 
già latti delie j)an- 

tòffole. 

Le vuole di storta o di jìclle 

(cuojo)? 
Vengo a portarle le sue 

scarpe. 
Buono, proviamole. 

Sono molto tro])])o stiette. 
Non ci posso entrare. 

Si serva del corno. 

Mi fanno male alle dita. 

Non bo voglia di t'armi dei 

calli. 
Il tomajo non vai niente. 
Le suole son troppo sottili. 

I tacchi son troi)])0 acumi- 
nati. 

Avete i)ortato alcune ])aja 
di stivali da scègli<'re? 

Sì, Signore, eccoli qua. 

(^)uesti hanno la gamba 
troppo corta. 

Riprendéteveli con voi. 

Non c"è niente che mi Jcon- 
veuga. 

Questo i)aio di scarite Jva 
riprovvisto ili tacchi e ri- 
solato. 



117 


The shoemaker. — Commerue. 


Il oalzolajo. — Il commercio. 


That one is only to be lialf- 


Questo qui ha solo bisogno 


soled. 


di mezze suole. 


Put some hrads ia tbem. 


Metteteci delle punte. 


I want also a pairof pumps. 


Ho altresì bisogno d'un pajo 




di scarpini. 


Connnerce. 


Il commercio» 


The house of commerce. 


La casa di commercio. 


The trader, mcnhaut. 


Il commerciante. 


The trade's mark. 


La marca di commercio. 


The merchant. 


Il mercante, il negoziante. 


The warehouse. 


Il depòsito, il magazzino. 


The shop. 


Il negozio, la lìottega. 


Business 


L'aflfare, gli affari. 


To sell by the whole. 


Véndere alFiugrosso. 


To retail. 


Véndere al minuto. 


The wholesale-dealer. / 


Il grossista. 


The partnershi]). 


La società commerciale. 


The fimi. 


La ragione commerciale. 


The retirement from busi- 


La cessazione di commercio. 


ness. 




The correspondent. 


II corrispondente. 


The principal. 


Il principale, il padrone. 


The partner. 


Il socio. 


Book-keeping — by simple 


La tenuta dei libri — in 


entry — by doublé entry. 


partita sémplice — in 




partita doppia. 


The book-keeper. 


Il tenitore dei libri contàbile. 


The clerk. 


Il commesso di studio, il 




gióvane di banco. 


The travelling clerk. 


Il commesso viaggiatore. 


The retailer. 


Il mercante al minuto, il 




rivenditore. 


A sale by auction. 


Un incanto, un'asta. 



118 



Coiiimcrc-e. — Towns. 



To sell by auction. 

Tlic niarl<('t-])ri(c. 
Thi> i)rin'-ciirreiit. 
To choapen. 
To I)uy rheap. 
To pay dear. 
The debtor. 
The cn!ditor. 
Tlie buyer. 
Tilt» seller. 
The broker. 
The agent. 
The paynient. 
The rcceipt. 

The invoice. 

The balance. 

The strong-box. 

The ledger. 

The cash-hook. 

The ware. 

The day of payment. 

At matiirity. 

The con 11 ter. 

The office. 

The couiiting-house. 

The cashier. 

To pay a iiili (aii account). 

The balance. 



T(»>viis. 



Berlin. 
Dresdeu. 
Leipzig. 
Mayence. 



11 comiiierfio. — Città. 

Véndere .iirincinto. incan- 
tiire. 

Il ])r('zzo correiite. 

11 listino dei jirezzi. 
I Mercanteggiare. 

('onij)rare a buon prezzo. 
I l'agare caro. 

Il debitore. 

Il creditore. 

Il comi)ratore. 
I II venditore. 

Il seiis;ile. 
I II commissionario. 
j II pagamento. 

La ricevuta, la qnitanza. 

!.ra Iattura. 

Il bilancio. 

La cassa. 

Il libro maestro. 

Il libro di cassa. 

La merce, mercanzia. 

La scadenza. 

Alla scadenza. 

Il l)anco. 

L'ufticio. il luiW), lo studio. 

Il banco. 

Il cassière. 

Pagare, saldare un conto. 

II saldo. 



Città. 



Berlino. 
Dresda. 
Lipsia. 
Magonza. 



uu 




Ratisbon. 

Varsaw. 

The Hague. 

Fraiikfort on the Maine. 

Frankfort on the Oder. 

Hamburgh. 

Aix-la-Chapelle. 

Antwerp. 

Brussels. 

Liege. 

Cologne. 

Paris. 

LyoDS. 

London. 

Prague. 

Rome. 

Floi'ence. 

Mihm. 

Genoa. 

Turin. 

Venice. 

Leghoru. 

Naples. 

Munich. 

Monaco. 

Amsterdam. 

Rotterdam. 

Bern . 

Basle, Bàie. 

Zurich. 

Geiieva. 

Lausanne. 

Neuchàtel. 

Coire. , 

Schafhouse. 

Sion. 

Solcare. 



Ratisbona. 

Varsàvia. 

L'Aja. 

Francoforte sul Meno. 

Francoforte suU'Oder. 

Amburgo. 

Aquisgrana. 

Anversn. 

Brusselle, Bruxelles. 

Liegi. 

Cologna. 

Parigi. 

Lione. 

Londra. 

Praga. 

Roma. 

Firenze. 

Milano. 

Genova. 

Torino. 

Venezia. 

Livorno. 

Nàpoli. 

Mònaco (di Baviera). 

Mònaco. 

Amsterdamo. 

Rotterdamo. 

Berna. 

Basilea. 

Zurigo. 

Ginevra. 

Losan na. 

Neuenburgo. 

Coirà. 

Sciaffiisa. 

Sion. 

Soletta. 



120 



Cotintries aiid countryiiien. 


Pncsi e patriotti. 


("ouiitrios and 


Paesi e patriotti. 


couiitryiiicn. 




Europe, Europi'.-m. 


L"Eui-opa, rEurojìèo. 


Asia, aii Asiatic. 


L'Asia, i!n Asiàtico. 


Africa, tlip Africaii. 


L'Africa, l'Africano. 


Amorica. the Anirricaii. 


L'A Illirica, rAiiiericano. 


Australia, tlic Australiaii. 


L'Austi-àlia, rAustrali.-iin». 


I am ffoiiig to Australia. 


Vado in Australia. 


I am couiiujr i'roiii Australia. 


Veiigo (lairAustralia. 


He is in Australia. 


Egli è in Australia. 


Sardinia, the Sariliniau. 


La Sardegna, il Sardo. 


Savoy, tlip Savoyard. 


La Savoia, il Savoiai-do. 


Italy' tho Italiaù. 


1/ltalia. l'Italiano. 


Lomhardy, the Loiulìard. 


La Loiiiiiardia, il Lonihardo. 


Tuscauy, the Tuscan. 


La Toscai!a, il Toscano. 


Spain, the S])auiard. 


La Spagna, lo Spaglinolo. 


Portugal, the l'ortuguese. 


Il Portogallo, il Portoghese. 


Franco, the Frenchiiian. 


La Fi-ancia, il Francese. 


The Freuchlady. 


La Francese. 


Ile lives in Fraine. 


Egli vive in Francia. 


He Comes from l'rauce. 


Viene dalla Francia. 


Flanders, the Fleming. 


La Fiandra, il Fiammingo. 


Reliiium, the Beluian. 


Il Belgio, il Belga (pl.-ghi). 


Netheriands (|p1.). 


I Paesi Bassi. 


Holland, the J)ut(hiiiau. 


L'Olanda, l'Olandese. 


The Dutcliwoiiiaii. 


La Olandese. 


Scotlaud. the Scotcliuiaii. 


La Scozia, lo Scozzese. 


Englaud, the Englishinan. 


I/Inghilterra. l'Inglese. 


Ireland, the Irishuiau. 


L'hlande, l'Irlandese. 


Denmark, the Dane. 


La Daniinai-ca. il Danese. 


Austria, an Austriau. 


L'Austria, un Austriaco. 


(iermany, the (ìernian. 


La Germania, il Tedesco. 


The Paìatiiiate, l'alatiuian. 


Il P.'.iatinato, il Palatino. 


Prussia. Prussia!!. 


La l'nissia, il Prussiano. 


Russia, the liussiaii. 


La Hnssia, il Russo. 



121 



Countries and eountrymeii. — Paesi e patriotti. — Governi e 
Groveniements anddignitaries. i impiegati governativi. 



Bavaria, the Bavarian. 

The Rhinish Provinces. 

Scandinavia, the Scandina- 
via n. 

Sweden, the Swede. 

Suabia, the Snabian. 

Xorway, the Xorvegian. 

Pohìnd, the Fole. 

Servia, the Servian. 

Unaary, thè l'ngarian. 

Bulgaria, the Bulgarian. 

Tyrol, the Tyrolese. 

Greece, the Greek. 

TJie (Ti-eek Lady. 

Turkey, the Tnrk. 

The Turkish woman. 

China, the Chiuese. 

The emperor of Cliina. 

Japan, the Japanese. 

India, the Indian. 

Aral)ia, the Arab. 

Egypt, the Egyptian. 

Brazils, the Brasilian. 

The Tnited States ofNorth- 
Amerika (U. S. A.) 

Switzerland, the Swiss. 

A Swiss Lady. 

Grisons. 

Goveruements and 
(lignìtarìes. 

The State, the statesman. 

The chancellor. 

Tlie ministery, the minister. 

The secreta ly of State. 
The officiai. 
The amlìassador. 



La Bavièra, il Bavarese. 

Le Province Renane. 

La Scandinavia, lo Scandi- 
navo. 

La Svezia, lo Svedese. 

La Svevia, lo Svevese. 

La Norvegia, il Norvegio. 

La Bologna, il Polacco. 

La Serbia, il Serbo, 

L'Ungheria, l'Unghero. 

La Bulgaria, il Bùlgaro. 

Il Tirolo, il Tirolese. 

La Grecia, il Greco. 

La Greca. 

La Turchia, il Turco. 

La Turca. 

La China, il Chinese. 

L'imperatore della China. 

Il Giappone, il Giapponese. 

Le Indie, l'Indiano. 

L'Arabia, l'Arabo. 

L'Egitto, l'Egiziano. 

Il Brasile, il Brasiliano. 

Gli Stati Uniti dell'America 
del Nord. 

La Svizzera, lo Svizzero. 

Una Svizzera. 

Grigioni. 

Crovenii e impiegali 
g'overnativi. 

Lo Stato, lo statista. 

Il cancelliere. 

Il ministèrio, il ministro. 

Il secretarlo di Stato. 
Il funzionario. 
L'ambasciadore. 



122 



Govcrnoments and digiiitarìes. Governi e impiegati governativi. 



The governor. 

The irpublic. 

The coiinsel. 

The couiisellor. 

Tlio {K>pat\-. 
Ali eiivoy. 

The plenipotcntiarv. 



TIh- 


enii)ire. 


The 


eniperor, empress. 


The 


kiii-idoin. 


The 


king, queeii. 


The 


gr;iii(l-(hicliy. 


The 


gniiul-diike. 


The 


fjrand-iUu-hess. 


The 


duchy. 


The 


dnke, ducliess. 


The 


l)riiicii)ality. 


The 


priuce, priiicess. 


The 


priiice royal (imperiai) 


The 


princcssroyal (im])erial) 


The electorate. 


The 


elector. 


The 


electress. 


The 


nionarchy. 


The 


monarch. 


The 


COIlSIll. 


A meiiil)er oi" r.irliaiiient. 


The 


country. 


Tlie 


t'omit, cari. 


The 


(Olili tess. 


The 


viscouiit, visfouiitess. 


The 


liaron, baroness. 


Th.^ 


iiianiuis, iiiarchioness. 


The 


lord : the ladv. 


TIh' 


l<;ii-ht. 



' Il governatore. 

La repiii)hli(a. 
I li coiisif(lio. 
I II consiglii're. 

Il deputato. 

Un inviato. 

Il plenipotenziario. 

L'impero. 

L'imperatore, llinjieratrice. 
11 reame, ref,nio. 
Il re, la regina. 
TI grandu<ato. 
Il granduca. 
La granduchessa. 
Il ducato. 

II duca, la ducliessa. 
Il lìrincipatn. 

Il principe, la principessa. 
Il prìncipe reale (imperiale). 
La principessa reale (im- 
periale). 

L'elettorato. 

I/clcttore. 

L'elettrice. 

La monarchia. 

Il monarca. 

Il cònsole. 

Un membro dd l'arlamento. 

La contèa. 

Il conte. 

La contessa. 

Il vicoiite, la vicou tessa. 

Il barone, la baronessa. 

Il marclii'si', la marchesa. 

Il lord, lordo: la lady. 

Il cavalieiv. 



123 



Lakes, rivers and mountains. — 
Games. 



Laghi, fiumi e montagne. 
Giuochi. 



Lakes, rivers aud 


Lagnili, fiumi e montagne. 


mountains. 




TheLake of the four cantons. 


Il lago dei Quattro Cantoni. 


The Lake of Neuchatel. 


Il lago di Xeuenburgo. 


The Lake of Konstanz. 


Il lago di Costanza. 


The Lemaii Lake. 


Il lago di Ginevra — Lemano» 


The Maloja Lake. 


Il lago di Maloggia. 


The St. Moritz Lake. 


Il lago di St. Maurizio. 


The Lake of Como. 


Il lago di Como. 


The Lake Maagiorc. 


Il Iago Maggiore. 


The Rhine. 


Il Reno. 


The Daniibe. 


Il Danubio. 


The Adige. 


L'Adige. 


The Tibre. 


Il Tevere. 


The Thames. 


Il Tamigi. 


The Meuss. 


La Mosa. 


The iMoselle. 


La Mosella. 


The AIps. 


Le Alpi. 


The Bhick-forest. 


La Selva-nera. 


The Apeunines. 


Gli Appennini. 


The Ardenues. 


Le Ardenne. 


The Pyreiiees. 


I Pirenei. 


Games. 


Giuoclii. 


To phiy at billiards. 


Giocare al bigliardo. 


The Cile. 


La stecca. 


The chalk. 


La creta. 


The ball. 


La palla. 


A cannoli, carambol. 


Un caram])olaggio. 


To play at cards. 


Giocare alle carte. 


A pack of cards. 


Uu giuoco (mazzo) di carte. 


To shuffle the cards. 


Scozzare (mischiare) le carte. 


To cut the cards. 


Alzare le carte. 


To deal the cards. 


Dar le carte. 


The qiieen. 


La dama, resina. 


The knave. 


Il fonte. 


The ace. 


L'asso. 



IL'I 



Games. 



Sports. 



Ginoclii. — Divertimenti. 



The deucp. 

'l'Ile (lice, tlic 



(IÌco-IkìX. 



To play at dice. 
To play at clioss. 
The fhcsshoard. 
The chess-meii. 
The squares. 
The kiiijr. 
The qiieoii. 
The castlc. 
The bisho]). 
The kiiiulit. 
The pawii. 
The back-aammoii. 
The dr.ui.uht-bnard. 
The drauuhts. 
The pame of domiiines. 
To ])lav at niiie-pins. 
The bòwl. 
The skittlo-m'oiiiid. 
The skittle. 
The nine-pìns. 
Children's iraiiios. 
To play at Itlind inaifs ImtV. 
To play at forfeits. 
To play at liide-aiid-scck. 
The slmttlecock. 
The liattledore. 
The lioo)). 
The top. 
Tlie tny. 

Sports. 

The ice-riiik. 
The skater. 
To skate. 
'J'he skates. 



Il due. 

11 dado, il bossolotto-dadi. 

Giocare ai dadi. 
Giocare airli schacdii. 
Lo sellaceli iere. 

I pezzi. 
Gli scjicchi. 

II re. 

La dama. 

11 rocco. 

L'altiere. 

Il cavaliere. 

La jiediiia. 

Lo sbarajrliiio, il trictrac. 

Il triiioco di dama. 

I pezzi. 

II (lomiiiù. 
Giocare ai liirilli. 
La palla. 

Il ■fianco liscio. 
Il birillo. 

I birilli. 

(riiiòclii da fanciulli, 
(ìiocare a mosca cieca. 
Giocare a" peirni. 
Giocare a cajio nasci'indere. 

II volano. 
La racchetta. 
Il cerchio. 
La tròttola. 
Il triocàttolo. 

DivcrliinoiilL 

Il jiattiiia.trgio. 
Il pattinatore, 
l'attiuaie. 
I pattini. 



125 



Sports. 



Diverti incuti. 



To toboggan. 

To take a sleigh-drive. 

A toboggan-party. 

A sleigh-party. 

A run. 

The sticks, pegs. 

To guide. 

The race. 

The riding-grouiid. 

To ride, to go ou horseback. 

The hippodrom; the circus. 

To take a ride. 
The horse-races. 
The hìdies'-saddle. 
To trot. 
To liallop. 
To alight. 

The stirrup. 

The spurs. 

The horse-whip. 

Tlie bridh>. 

The velocipede. 

The velocipedist. 

The bicycle. 

The tricycle. 

To drive on a liicycle. 

The gymnastics. 

The gymuast. 

To make gymnastic exercises. 

The tourist. 

The excursion. 

To go upoii stilts. 

The swing. 



Far la slitta. 

Andare in islitta. 

Una slittata (con trainelli). 

Una slittata (con slitte da 

cavalli). 
Una corsa (pei slittini). 

I bastoncini. 
Guidare. 

Le corse a gara, le gare. 

II maneggio. 

Andare a cavallo, montare- 
a cavallo. 

L'ippòdromo ; il circo. 

Fare una cavalcata. 
Le corse dei cavalli. 
La sella a sederino. 
Trottare. 
Galoppare. 
Smontare da cavallo. 

La staffa. 

Gli sproni. 

Il frustino. 

Le rèdini. 

II velocipede. 

Il velocipedista. 

Il biciclo. 

Il triciclo. 

Andare in velocipede. 

La ginnàstica. 

Il ginnasta. 

Fare la ginnàstica. 

Il turista. 

L'escursione. 

Andare sui tràmpoli. 

L'altalena. 



i2(; 



Sports. 



Divertimenti. 



To SwillfT. 

The kitf. 

Huuting. 

The huntcr. si)ortsnian. 

To shoot. 

To kill. 

The ffun. 

The ramrud. 

Tlie liutt-eiul. 

The c-ock. thi> trigger. 

The liarrel. 

The cartoiuh. 

The fox-hiuiting. 

The coiirsing. 

The battile. 

The shooting. 

The hunting. 

The ])0\vder. 

The powder-riask-. 

The small-sliot. 

The bugie. 

The game-liag. 

The whoojting. 

The soeiit. 

The track. 

The beater. 

The poacher. 

The stand. 

The shootiiig-festival. 

The shooting-stand. 

The shooter. 

To shoot at the target. 

Fishing. 

The tisherniaii. 

To go to fisli. to go a fishing. 

The tisliiiig roti. 



Far all'altalena. 

Il cervo volante. 

La eaccia. 

Il cacciatore. 

Tirare. 

Uccidere. 

Il Incile, lo schioppo. 

La bacclietta. 

Il calcio. 

Il cane, il grilletto. 

La canna. 

La cartuccia. 

La caccia delle volpi. 

La caccia delle lepri. 

La caccia clamorosa. 

La caccia a fucili. 

La caccia forzata. 

La pólvere. 

Il corno della jxMxere. 

I pallini. 

II corno da caccia. 
La carniera. 

La grida. 

Il sentore. 

La traccia. 

La guida. 

Il c<icciat-ore furtivo. 

La ])OSt;i. 

La fest^i da tini. 

Il tiro. 

Il tiratore. 

Tirare al bersaglio. 

La ])esca. 

Il pescatore. 

Andare alla pesca, andare a 

pescare. 
La pèrtica (b.n rhrtt.ii da 

pescare. 



va: 



Sports. — Music. 



Divertimenti. — Musica. 



The line. 


La lenza. 


The hook. 


L'amo. 


The bait. 


L'esca. 


To throw out the net. 


Gettare la rete. 


To withdraw the net. 


Ritirare la rete. 


The tìsh-pond. 


La peschiera. 


The lìsh-tank. 


Il serbatóio. 


Music. 


Musica. 


A wind-instriimeut. 


Uno strumento da fiato. 


The trumpet. 


La trombetta. 


The trumpeter. 


Il trombetta. 


The tlageolet. 


Lo zùfolo. 


The hautbo3'. 


L'oboe. 


Tlie bassoon. 


11 fagotto. 


The clarinet. 


Il clarinetto. 


To blow the horn. 


Sonare il corno, la tromba. 


To play on the flute. 


Sonare il flàuto. 


The flute-player. 


Il flautista. 


The stringed instrument. 


La stromento a corda. 


The violin. 


Il violino. 


The viol. 


La viola. 


The violoncello. 


Il violoncello. 


The violinist. 


Il violinista. 


The bass, double-bass. 


Il violone, contrabasso. 


The bow. 


L'archetto. 


The colophony. 


La colofònia. 


To play on the harp. 


Sonare l'arpa. 


The cither. 


La citara. 


The cither-ptayer. 


Il citarista. 


The guitar. 


La ghitarra, chitarra. 


The Iute. 


Il liuto. 


The Iute-player. 


Il liutista. 


The tuning-key. 


La chiave. 


The organ. 


L'organo. 


The organist. 


L'organista. 



128 



Music. — Of tho theater. 



Mùsica. — Del teatru. 



Tlie piano ; the grand piano. 

To tunc. 
The dia])ason. 
The coiiiposcr. 
The bag-pi]u'. 
The trombone. 
The jew's liarp. 



The 
The 
The 



triangle. 



fife. 

l)ells. 
'i'he dram. 
The great druni. 
Tlie kettle-drums. 
The cymhals. 
The shalms. 
The musician. 
The hand-master. 
The coMcert-master. 
'I'he music-director. 
An air. 
The concert. 
The song. 

Tiie acconipan imeni. 
The voice. 
The sym])hony. 

Of the thoater. 

The aisli-oflice, ticket-otlice. 

doak room. 



The 


wardrobe, 


Tlu' 


pit. 


•i'he 


stage. 


The 


box. 


Thf 


l)Iace, seat 


The 


sidc-scencs 


Tho 


manager. 



Il cèml)aIo, il pianoforte: il 

piano a coda. 
A (curda re. 
Il corista. 
11 com])niiist;i. 
La cornamusa. 
Il trombone. 
Lo scacciajìensii'ri. la cin- 

l'ornia. 
Il triangolo. 
Il pirtcro. 

Il cappi'llii chinese. 
Il tamljuni. 
La gran cass;i. 
I timpani. 

I ciml)ali. 

La zam| ogna. 

II mùsico. 

Il maestro di cappella. 
Il maestro di concerto. 
Il direttore di musica, 
l'n'aria. 
Il concerto. 
La canzone. 
L"accompagnamento. 
La voce. 
La sinfonia. 

Del teatro. 

La cass;i. la distribuzione 

dei biglietti, 
l vestiàrio. 
m\ platèa. 
I jtalco scènico. 
1 palco, ])alc]ietto. 
1 posto. 
A' ([uinte. 
1 direttore. 



129 



Of the theater. 



Del teatro. 



The orchestra. 
The foyer. 
The play. 
The play-bill. 


li'orchestra (f.). 
Il ridotto (del teatro). 
Il pezzo da teatro. 
L'avviso, il cartellone. 


The ])rogramme. 
The re])resentation. 
The acting, performance. 
The beuelit- representa tion. 


Il programma. 

La rappresentazione. 

La recita. 

La beneliciata. 


The beneficiary. 
A rehearsal. 
An actor. 
An actress. 
The comedy. 
The comic actor. 
The clown. 


Il beneficiante, beneficiato. 

Una ripetizione, prova. 

Un attore. 

Un' attrice. 

La commèdia. 

Il còmico. 

Il clown, il pagliaccio. 


The ventriloquist. 
The figura nt, attendant. 
The figiirants, attendants. 
The ti'agedian. 


Il ventriloquo. 

Il figurante. 

Le comparse. 

L'attore tràgico, l'attrice 


To play a part. 
A tableau vivant. 
The rope-daucer. 


tràgica. 
Fare una parte. 
Un quadro vivente. 
L'acròbata. 


The o]iera, opera-house. 
The ballet. 
The ballet-dancer. 
A band of playei-s. 


L'opera (f.). 
Il balletto. 
La ballerina. 
Una compagnia. 


An amateur. 

The debut. 

To play for the first time. 


Un dilettante. 

Jj'esòrdio. 

Esordire. 


To applaud. 


Applaudire. - 


To fail. 


Far fiasco. 



E.]. 



130 



Of tho thoater. — On the theater. 


Del teatro. — Del teatro. 


To hiss (at). 


P'ischiare. 


'l'hp ciirtaiii rises, drops. 


Si alza, cala il sipàrio. 


The proinptrr. 


Il suggeritore. 


Oli the theater. 


Del teatro. 


Are there goocl tbeaters ia 


Ci sono buoni teatri in ciuesta 


this town ? 


città y 


Is tho o])era open now V 


È aporta lòitora in (juesto 




momento V 


Is it better to take tho 


È meglio prèndere i vigliotti 


tickets duriag tho daj-V 


nella giornatii? 


Can one got a good placo 


Ponilo aversi buoni posti 


also in tho oveningat the 


ancora la sera alla cassa V 


cash ? 




You had bottor bespeak yonr 


K meglio garatirsi i biglietti 


Iliaco in timo. 


])rima. 


Go thon and tako ono box- 


Allora andato a prèndermi 


ticket for me. 


nn biglietto di palchetto ? 


There is no play to-uight. 


Questa sera non si recita 




(c'è riposo). 


Tlie performance has been 


La recita è stolta differita. 


put ort'. 




To-morrow night there will 


Diniàn sera ci siirà un pezzo 


lie a new play. 


nuovo. 


AVhat is the title of it ? 


Come si chiama? 


Is it in proso or in verso ? 


E in })ros;i o in versi ? 


I detest pieces in voi-ses. 


Io abbono i pezzi in versi. 


IIow inany acts are there in 


Quanti atti ha questo pezzo? 


this play ? 




The players porforni their 


Gli attori fanno (danno) 


])arts very-woli. 


molto bene lo loro jiarti. 


They aro nmcb applauded. 


Sou molto ajiplauditi. 



131 



On the theater. 



Del teatro. 



AVho acts the part of . . . ? 
I never saw so raany mute 

atteudants. 
If yoii Avant to go out, you 

must cover your seat. 

Will you keep my place till 
I shall he hack ? 

I like this opera very miich. 
The siugers are excelleut. 

The primaclouna (first singer) 
Is quite classic. 

The harytone too. 

The choruses aud recita tives 

are quite perfect. 
The concert was well 

attended. 
I araused myself very well. 
I like Italiaii music best. 

It so sweet, so melodious. 

I should like to hcar some 
Italian tìsher-soug. 

By whom is the music of 

this opera ? 
The air . . . has hecn asked 

for a secoud time. 
The upper gallery was quite 

croAvded. 
They have hissed at the 

tenor. 
The sopran — the bass — 

■was splendid. 



Chi fa la parte di ... ? 

Non ho mai visto tante com- 
parse mute. 

Se vuol uscire, deve coprire 
il suo posto. 

Vorrebbe guardarmi il mio 
posto finché ritorno ? 

Quest'opera mi piace molto. 

I cantanti sono eccellenti. 

La prima donna è clàssica 
addirittura. 

II baritono altrettanto. 

I cori e i recitativi sono 
perfetti. 

II concerto era molto fre- 
quentato. 

10 mi son divertito benissimo. 
È la mùsica italiana che mi 

piace il più. 
È sì dolce, si melodiosa. 

Amerei ben sentire qualche 
barcarola italiana. 

Di chi è la mùsica di que- 

st' òpera ? 
L'aria ... fu bissata. 

11 paradiso (loggione) era 
pieno zepi)o. 

Il tenore fu fischiato. 

Il sopi-ano — il basso — 
era magnifico. 



132 



On t)ie theater. — Post- and | Del teatro. — l fficio Postale e 
Telegraph-Oflìce. Telegràfico. 



It is not a renowned singer. ' Non è una cantatricc di cai'- 

! tclJM. 

TIk' umlcrtaker docs good j LMmprosaiio i'a Imoiii atìari. 

lìusinoss. 1 

The autlior - tliccoinposcr i I/autoro — il foiniìoiiisU» — 

— was calicd ti) the loro- j fu chianiato al proscenio. 

scene. | 

The play wlH l>e reiìoated. Il pezzo sarà ripetuto. 



Post- and Tclegraph- 
OHìco. 

The letter-box. 

Tothrow a lettor iato tho box. 
To post a lettor. 

To carry a lettor to the post- 

ottìco. 
The postage-stamp. 
The euvelop. 

'lo frank, prepay a lettor. 
Postpaid. 
Tho post-parcol. 
To consigli tho luggage. 
Tho box, truiik. 
The hat-box. 
I>y post-oftico-onlor. 
ìiy post-iiiuiioy-onlor. 

The writor, forwardor. 

Invoice of N. N. 

Tho rocoiver. 

To telograpb. 

The tolegrani, dispatch 

.Answor jiaid. 

Tho toiogram-ibrmulary 



Ufficio Postale e 
Telegnilìco. 

La buca delle lèttere. 

GetUire una lèttera nella buai. 
Impostare una lèttera. 

Portare una lèttera alla posta. 

Il francobollo. 

La busti». 

Affrancare una lèttera. 

Affrancato, franco. 

Il pacco postille. 

Consogiiiiro il bagaalio. 

Il ha li lo. 

La cap|»olliòra. 
i Con vaglia pastaio. 
j Contro rimborso postille. 

. Il mittente. 
i Invio di N. X. 
j II dostinatiirio. 
! Toloffrafiiro. 

II telegramma, dispaccio. 

Risposti pajiiita. 
' Il fornmlariodi telegramma. 



A lettcrtohclofttillcalledfor. ! Una lèttera forma in posti. 



Post- and Telegraph-Office. 



Della Posta e del Telègrafo. 



Post- and Telegraph- 
Offlce. 

Where is the Postoffice — 
the Telegraphoffice ? 

When is it open ? 

How mauy times a day are 

the letter-boxes cleared ? 
Where is the nearest letter- 

box ? 
Give me, please, five stamps 

of teli centi mes each. 

Put a stamp ou this letter. 



How much does it cost ? 

Please, give me tea five 
centimes post-cards — five 
stamps of tweiity five 
centimes. 

I wish this letter eiiregistered. 



Is there a letter for N. N. 

poste restante ? 
Here is a money letter for 

you. 
Before I can give it up to 

you, you must prove your 

identity. 
Is my pass-port sufficient 

guarautee. 
Send my letters to this 

address till the 15th inst. 

(instant), if you please. 



Della Posta e del 
Telègrafo. 

Dove è l'Ufficio Postale — 
l'Ufficio Telegràfico? 

Quando è aperto? 

Quante volte al giorno si fa 
la levata delle lèttere? 

Dove è la buca-lèttere più 
vicina? 

Favorisca darmi cinque 
francobolli da dieci (cen- 
tesimi). 

Appiccicate (mettete) un 
francobollo su questa 
lèttera . 

Cosa costa? 

La prego darmi dieci carto- 
line (postali) da cinque 
cenfèsimi — cinque franco- 
bolli da venti cinque. 

Voglio fare raccomandare 
questa lèttera. 

C'è una lèttera ferma in 
posta per N. N.? 

C'è qui una lèttera con da- 
nari per Lei. 

Ci vuole una legittimazione 
prima che gliela possa 
consegnare. 

Basta il mio passaporto? 

La prego mandarmi le lèttere 
a questo indirizzo fino al 
quindici corrente. 



134 



Post- aod Telcgiaph-OflBce. 



Della Posta e del Telògrafo. 



I want a post-ofticc-ordcr. 

llow imicb is the postji<fe? 
May I ask for a roccipt ? 

Can I got an extra poste (a 
post-chaise) for to-morrow ? 
Where forV For wbat place? 
With how raany horses? 
With onc, two. 



I want a place for X. 
Are the tiiken places booked V 

Do I get a ticket? 

When must the luggage be 

cousigued ? 
An hour before the diligence 

leaves at the latest. 
Take these things to the post 

good-ottice and get theni 

inscribed. 

Don't forget to get a luggage- 
ticket. 

Where is iny ])latrV 

I shoiild bave profi-rrcd a 

front- seat. 
Could I not change? 
Well, theii I must take iip 

with a back-seat. 

Could 1 not bave the seat 
near the coadi-man ? 



Vorrei un mandato postale. 

(guanto fa il pcirtoV 

Mi favorisca una ricevuta. 

Potrei avere per dimani una 

vettura postale? 
Per dove? 
Con quanti cavalli? 
D'un cavallo, di due cavalli. 



Vorrt'i uu jMisto jicr N. 
Si inscrivono le piazze prese? 

Ricevo un bollettino? 

Quando deve esser conse- 
gnato il bagaglio? 

Un' ora prima della partenza 
della j)OSta al i)iii tardi. 

Portate queste cose alla 
messaggeria d(>lla posti e 
fatele registrare. 

Non di menticate di farvi 
dare uno scontrino. 

Dove è il mio ])osto? 

Avrei i)referito un posto di 
fondo. 

Non ])0trèi cambiare? 

Ebbene, allora bisogna cou- 
tenUirsi d'una piazza din- 
nanzi. 

Non jìotrèi avere il posto 
accanto al cocchiere y 



135 



Post and Telegraph-Office. 
The telephon. 



Della Posta e del Telègrafo. 
Il telefónio. 



Could I not go Oli the coach- 

box? 
Is the telegraph -office open 

at night? 

Give me a telegi'am (-formii- 
lary), if you please. 

How mach does it cost by 

the word for Eiigland? 
When can I get the answer ? 

Can I wait for it? 

Will TOH seud it at once? 



The telephon. 

Is there a telephon in this 
hotel ? 

Can I telephon to the tele- 
grajjh-office? 

Can one telephon a telegram ? 

How much does it cost to 
telephon ? 

It costs so much a word. 
Can one telephon at any 
time? 

"VVill you telephon for me? 
Telephon this, please. 
The telepLoni'st. 



Non potrei montare in 

cassetta? 
È aperto di notte l'ufficio 

telegràfico? 

Mi favorisca un (forraolario 
di) telegramma. 

Quanto costa la parola per 
ringhi Ite iTa? 

Quando posso aver la ris- 
posta ? 

Posso aspettare? 

Vuole riméttermelo sùbito? 



Il telefónio. 

C'è un telèfono in questo 
albergo ? 

Posso telefonare all' ufficio 
telegràiìco ? 

Si può telefonare un dis- 
paccio? 

Quanto si paga i^er tele- 
fonare? 

Costa un tanto per parola. 
Sì può telefonare ad ogni 

ora? 
Vorrebbe telefonare per me? 

Telèfoni questo, la prego. 

Il telefonista. 



136 



Piissport and Policc Office. 
Travels. 



Ufficio dei Passaporti. 
1 viaggi. 



Passport aiul Policc 
Office. 

An^ tlio passports askod for 

bere ? 
Is it necossiirv to Imve oiie's 

pfissport sigued? 
I wish my passport signod 

for Italy. 
For wlucli placo? 
What is your nameV 
My name is . . . 
AVhat is your prolession? 
1 am a inercbant. 
I am a bauker. 
Can I take it with me? 

It must ho signod by tbo 
secretary — by tbo consul 
— by" tbo minister. 

At wiiat botol aro you 
staying ? 

Must I apply ])i'rsoually l'or 
my passport? 

You ueod not ajiply perso- 
nally for it? 

A permission to roside. 
Ha ve I anytbiiig to pay? 



Travels. 



A Journoy. 
A trip. 
A voyagc. 



l'fficio dei Passaporti 
e di Pulizia. 

Si dimandano i iiassajjorti 

qui? 
È necossario far vidimare il 

passa jìorto? 
Vorrei far vidimare il mio 

passaporto por l'Italia? 
Per qua! città? 
Come è il Suo nome? 
Il mio nome »■ ... 
Quale è la Sua professione ? 
Sono negoziante. 
Sono bancbiere. 
Posso riaverlo sùbito ? 

Bisogna che venga vidimato 
- dal secrotario dellamlia- 

sciata — dal cònsole — 

dal ministro. 
In cbe albergo alloggia? 

Bisogna venire (andare) in 
persona a prèndere il mio 
passaporto? 

Non è necessario venire (an- 
dare) iu persona a prèu- 
I derlo. 

[ Una carta di dimora. 
I Bisogna ))agare (lualchecosa ? 



I viaggi. 

Un viaggio. 

Un viaggetto. 

Un viaggio di uiaii 



137 



Travels. 



Travelling articles. 



I viaggi. — Articoli da viaggio. 



A jouruey to a watering 

place. 
A joiirney on busiuess. 
A pleasure-tn'ij. 

A mountain-trip. 

An instruction-journey. 
To travel, to be travelling. 
To undertake a journe)\ 
To continue one's journey. 

Travelling' articles. 

The luggage. 

The parcel. 

The portmanteau. 

The box. 

The carpet-bag. 

The box, trunk. 

The cord, rope. 

The strap. 

To bind. 

The basicet. 

The cover. 

A travelling cap. 

The shawl. 

The plaid. 

The travelling-rug. 

The travelling-case. 

The travelling-bag (-pouch). 

The travelling-cloak. 
The dust-cloak. 
The waterproof. 
The money. 
The purse. 



Un viaggio 



ai bagni (alle 
acque). 
Un viaggio d'aHari. 
Un viaggio di piacere. 



Un viaggio nelle montagne. 



Un viaggio d'istruzione. 
Viaggiare. 
Andare in viaggio. 
Continovarc il suo viaggio. 

Articoli da viagg'io. 

Il bagaglio. 

Il pacco, il collo, il capo. 

La valigia. 

La scàtola. 

Il sacco da notte. 

Il baule. 

La corda, la fune. 

La cigna. 

Legare. 

La cesta, il paniere. 

La copertura. 

Una berretta da viaggio. 

Lo sciai lo. 

Il plaid. 

La coperta da viaggio. 

La cassetta — l'astuccio — 

da viaggio. 
La borsa — taschetta — da 

viaggio. 
Il mantello da viaggio. 
La spolverina. 
L'impermeàbile. 
Il danaro. 
Il portamoneta. 



138 



Carriageii, baniess et e. 



Vettmi', riirnimeiita 



Cai 


•rìages, lianicss etc. 


The 


sUige-coacli, diligenco. 


The 


postillidii. 


Thf 


conductor. 


The 


roof. 


The 


coach. 


The 


coach-man. 


Tlie 


cab. 


The 


hackney-coachnian. 


The 


hackney-coacli. 


The 


calassh. 


The 


chaise. 


The 


cabriolet, gig. 


Tlie 


phaeton. 


The 


carriage. 


The 


cai't. 


The 


fourgou, stage-waggon. 


The 


1)111 oi' fading. 


The 


seat, the place. 


The 


Iront-seat. 


The 


l)ack-seat. 


The 


cnsliion. 


The 


biths. 


The 


wheel, axle, lincli-j)in. 


The 


pole. 


Thf' 


tire. 


The 


box. 


The 


spiings. 


Th.- 


main-biaces. 


The 


coacli-door. 


The 


trigger, drag-cliain. 


The 


coach-step (-bi)anl). 


The 


Windows. 


riie 


belly-liand. 


The 


curb-chain. 


The bit. 1 


The 


whip. 1 



Volturo, roniliiH'iita occ. 

La diligenza, la posta. 

11 postiglione. 

Il conduttore. 

l/inij)eriale. 

La carrozza. 

11 coccliiere. 

Il tiàcchero, la cittadina, 

la vettura di jiiazza. 
Il vetturino. 
La vettura da nolo. 
Il calesse. 
Il carrozzino. 
Il biroccino. 
Il t'aetoiie. 
La vettura. 
Il carro. 

Il forgone, carrettone. 
La lèttera di porto. 
Il sedile, il posto. 
Il fondo. 
Il davanti. 
11 cuscino. 
Le latte. 

La ruòta, l'ascillo, l'acciarino. 
Il timone. 

Il cerchio della ruòta. 
La cassetta del cocchiere. 
Le molle. 
T cignoni. 
Lo siiortfllo. 
La scarpa, la catena. 
Il predellino, nioiit.itojo. 

I cristalli. 
La cingliia. 

La catenella, il barb.i7/.ili'. 

II morso, freno. 
La frusta. 



139 



Carriages, harness etc. — Driviug 


Vetture, fornimenta ecc. — 


iu a carriage. 


Andare in vettura. 


The saddle. 


La sella. 


The horse-cloth. 


La gualdrappa, la copertina. 


The curry-comb. 


La striglia. 


The stirrups. 


Le staffe. 


The stable. 


La stalla, la scuderia. 


The mauger. 


La mangiatóia. 


The rack. 


La rastrelliera. 


The oats. 


L'avena. 


The hay. 


Il fieno. 


The Straw. 


La paglia. 


The litter. 


Lo strame. 


The groom. 


Il mozzo di stalla. 


Driviug in a carriag-e. 


Andare iu vettura. 


I will take a drive. 


Vorrei l'are una corsa in 




vettura. 


Fetch me a cab. 


Andate a prèndermi una 




cittadina. 


The carriage is waitiug at 


La vettura aspetta alla porta. 


the door. 




Let down the foot-board. 


Calate la pedana. 


Please, get iu. 


P'avoriscano (favorisca) salire. 


Where do you prefer to sit ? 


Che posto preferisce? 


I can't sit backward. 


Indietro non posso sedere. 


Then take a front-seat. 


Allora si metta nel fondo. 


Let me bave a look at your 


Fatemi un po' vedere la 


tariff. 


vostra tariffa. 


We want to drive by the 


Vi prenderemo all'ora. 


hour. 




How ranch is itV 


Quanto fa ? 


For outside the town there 


Pelle corse fuori la città c'è 


is to pay an over-tax of 


una sopratassa di cin- 


fifty centimes for the hour. 


quanta centesimi per ora. 



140 



Driving in a cftrriagc. — 


Andare in vettura. — Strade 


Railways. 


ferrate. 


Coacbnian, drive to the 


Cocchiere, si va alia stazione. 


station. 




He (luick, for \vo are rathcr 


l'"ato jìrosto. i)orcbò siamo 


iato. 


un po' in ritardo. 


We bave nofimidi timo to 


Non c'è molto tomjK) da 


lose. 


pèrdere. 


We sliail arrivo tliere in 


Ci arriveremo ancora a 


timo. 


tomjto. 


Coacliinnn, go oii. 


Cocchiere, avanti. 


Stop! 


Fermate ! 


Cali a porter to carry ours 


Chiamate un facchino por 


things to tlie waiting- 


portare lo nostre robe nella 


room. 


sala d'aspetto. 


Open the coach-door. 


Aprite lo sportello. 


Tìct oiit, ])loaso. 


Favoriscano scéndere. 


There yoii bave your faro. 


Eccovi l:i paga. 


The rest is for yoiirself. 


Il resto è di mancia. 


I tliaiilc yoii. 


Grazie, Signore. 


Kaihvays. 


Strade ferrato. 


The timo-table (of the 


L'orario (delle strade fer- 


railways). 


rate) 


The iiarrow gaugo raihvay. 


La ferrovia — a scartamento 




ridotto — economie;». 


The cable-railway. 
The cockwheel-railway. 


La fiiiikoJare. 
LaTerrovia ad ingranaggi. 


'l'bo railway round the town. 


La ferrovfa di circonvalla- 




zione. 


The station, torminus. 


La stiìziouo. 


The ticlvot-ottioo. 


La cassa, la distribuzione dei 




biglietti. 


The waiting-room. 


La sala d'aspetto. 


The return-ticlvot. 


Il biglietto di ritorno. 


Tbo circiihiry tiokot. 


Il biglietto circolare. \ 
La ])iattaforma, il perrone) 


l'ilo j)lalforiii. 


The carriage, waggon. 


La vettura, il vagone, la 




carrozza. 



Ì4L 



■Railways. — Travelling by the 
lailway. 


Strade ferrate. — la ferrovia. 


First, sccoiid, third class. 


Prima, seconda, terza classe. 


The locomotivc-engiue, the 


La locomitiva, la màcchina^ 


engine. 




The guard. 


Il conduttore. 


The eugine-driver. 


Il conduttore macchinista. 


The conductor. 


Il capotreno. 


The stoker. 


Il fochista. 


The station-iiispeetor. 


Il capostazione. 


The traiu. 


Il ti'eno, il convoglio. 


The passenger-traiu. 


Il treno omnibus. 


The quick-train. 


II treno diretto. 


The express. 


Il treno espresso. 


The mail-traiu. 


Il corriere. , 


The lighting-train. 


.11 treno-lampo. 


The good's traili. 


Il treno merci. 


A stop of live miuutes. 


Una fermata di cinque- 




minuti. 


The raiis. 


Le guide, le rotaie. 


The sleepers. 


Le travei'sine. 


A single-track (single line) 


Una strada a binario sém- 


railway. 


plice (a rotaia sémplice). 


A double-track (double-line) 


Una via a doppio binario 


rail road. 


(a rotaia doppia). 


The boiler. 


La caldaia, la vaporiera. 


The stcain, smoke. 


Il vapore, il fumo. 


Travelling bythe railway. 


In ferrovia. \P 

f 
Dove è la stazione della 


Where is the railway station ? 




ferrata ? 


Where is the ticket-oifice ? 


Dove è la cassa? 


Where is the luggage-officeV 


Dove è l'ufficio dei bagagli? 


When is the cash open? 


Quando è aperta la cassa^^? 


Wheii does the next train 


Quando parte il pròssimo- 


start (leave)? 


treno? 


Is it a direct train? 


È un treno diretto? 



ij^ 



!^ 



142 



Travelling by the railway. 


In ferrovia. 


A firet class (ticket) (for) 


l'ii l)igl ietto di prima classe 


London, ])Ioasp. 


jjer Londra. 


First class Paris. 


Prima classe Parigi. 


Maki' liaste. 


Faccia jm^sto. 


There the ln'll is ringing. 


Ecco che suona la campa- 




nella. 


It is time to ,nct in. 


Vj tempo di sjilire in vettura. 


Where is a carriage for 


Dove c'è un cuppè — no 


smokers ? 


scompartimento — ])er 




fumatori y 


Wbere is no smoking? 


Dove c"è una carrozza per 




non fumatori? 


Put my tliiugs on the net, 


Mettete le mie robe sulla 


under tlie seat. 


rete, sotto la ])anchin;). 


You bave uiistaken the traili. 


Lei ha sbagliato treno. 


I bave missed the traili. 


Ho mancato il treno (la 




corsa). 


Is tliis tbc train for Paris? 


F questo il treno di Parigi? 


Wben does the train start 


(Quando parte il treno per 


for Berlin? 


Uerlino? 


Could I get a tinie-table? 


Potrei avere un or.-irio? 


When does the train leave 


Quando parte il treno 


for ... V 


l)er ... ? 


Will a train soon start? 


Parte presto un treno? 


Does this train stop at inter- 


Si ferma questo treno alle 


mediati* stationsV 


stazioni intermedie? 


Tbere is tlii' st.irtiiig sigiial. 


Ecco il segno della partenza. 


(Jet in! 


Partenza! 


Let US get in. 


.Montiamo. 


Mind yourself. 


Faccia attenzione. 


Tickets, gentieineii ! 


I biglietti, signori ! 


I can't tind niy ticket. 


Non so trovare il mio bi- 




glietto.^ 



143 



Travelling liy the railway. 



In ferrovia. 



You must pay once more. 
I will give you a coupon. 

Guard, you did not cut niy 
ticket — my ticket is ai- 
ready cut. 

Change carriages for ... ! 

How many minutes does the 
train stop bere? . 

Am I in time to get sorac- 
thing at the retVeshment 
room (at the buffet)? 

Waiter, quick a beer — 
sandwlches — sausages. 

The dust is very annoying. 

Will you kindly pulì up the 

window ? 
Is this a smoking-carriage? 

Does the cigar-smoke not 

aunoy you? 
Nót at ali. 
I am myself very foud of 

smoking. 
Is this parcel in yourway? 

Not in the least, sir, I am 

quite comfortable. 
Wben shall we arrive at . . . ? 

We are hite ; we shall not 
arrive there in time. 



Bisogna pagare ancora una 
volta. 

Le darò una cartella. 

Conduttore, non avete bucato 
il anio biglietto — il mio 
biglietto è già bucato. 

Cambio per ... ! 

Quanti minuti si ferma i 
treno qui ? 

Ho ancora il tempo d'andare 
a prèndere qualcosa al 
ristorante (al buffetto)? 

Cameriere, lesto una birra — 
l)anini burrati con pre- 
sciutto — lugàuighe. 

lia pólvere è molto molesta. 

Vuol avere la bontà di 
chiùdere i cristalli? 

È una vettura per fumatori 
questa ? 

Non l'incòmoda il fumo del 
sigaro'^ 

Nient' affatto. 

Anzi sono anch'io un fuma- 
tore passionato. 

Le dà forse nòia questo 
pacco ? 

Nient' affatto. Signore, ci sto 

molto còmodo. 
Quando arriveremo a ... ? 

Siamo in ritardo; non ci 
arriveremo a tempo. 



144 



Travclling by the railway. 



In ferrovia. 



(inani, will you please open I Conduttore, vorreste aprire 

the doorV ! lo sportello? 

Is this the last stiition? I È l'ultima stazioneV 
What is the next station? Come si chiama la ])ròssima 

i stiizionc ? 



Why does the tra in stop so 
snddenly? 



Fertile si ferma il treno così 
in un colpo? 



Is there soniething wrong? E successo qualche cosa? 



What is tlie matter? 
When do we dine? 



Che è mai avvenuto? 
Quando pranzeremo ' 



How rauch time bave we for j Quanto tempo abbiamo per 

dinncr? pranzare? 

We must take some refresh- Bisogna rinfrescarci un poco. 

moiit. 
I fcel hungry. I Mi sento ap])etito. 

There we are at ourjourney's j -'iCcoci giunti alla meta del 

end. ' nostro viaggio. 

We may congratulate our- j Possiamo congratularci della 

selves upon the good luck | buona fortuna che il nostro 

of not having our triin ' treno non si sia sviato. 

run otV the rails. 
Therc you are quite right. | Qui dice pcrfetfcimente bene. 

We are altogether born witb i Siamo addirittura nati vestiti 
a Silver spoon in our da doménica, 
mouth. 

I want a portcr to carry my Avrei bisogno duu facchino 



luggage. 

The omnibus of the hotel 

will load up every thing 

you bave bere. 
That is very agreeable in- 

deed. 
Get out, gentlemen. 
Portier, bere you bave my 

lug,!,'age ticket. 
I bave two packages. 



per portarmi il bagaglio. 

L'omnibus dell'albergo c'i- 
rica tutto (juello che ha 
qui. 

(^)uesto è molto aggradévole.. 

Smontate, signori. 
Portinajo, eccovi lo scontrino 

del mio bagaglio. 
Ilo due cajìi. 



145 



Travelling by the railway. — 
At the custom-house. 



lu ferrovia. — Alla dogana. 



Go and fetch my things. 

My largest trunk is not there. 

See to it. 
There it is. 

At the custom-house. 

Where is the custom-house ? 
Is every thing searched? 
Are the custom-house otìicers 
severe ? 

Are we searched in the 
carriage, or must we go 
to the custom-house? 

Where does the visit take 
place ? 

Gentlemen, your luggage 

must be taken to the 

custom-house. 
Is there not some porter to 

take it there? 
Have you anything payiug 

duty? 
I don't think so, but I am 

not sure of it. 
I don't exactly know ali the 

articles which are liable 

to duty. 
Please to open ali your 

packages. 
I have only things for my 

own use. 
What have you there in that 

dressing-case ? 
That is prohibited. 
E.l. 



Andate a prèndere la mia 
roba. 

Ci manca il mio baule più 
grosso. 

Andate un po' a vedere, 
-ticcolo là. 



Alla dogana. 

Dove è la dogana? 

Si visita tutto? 

Sono severi i doganieri? 

Si fa la visita nella vettura, 
bisogna andare alla 
dogana? 

Dove ha luogo la visita dei 
doganieri? 

Signori, bisogna fer portare 
il bagaglio all'ufficio della 
dogana. 

Non c'è qualche facchino per 
farvelo trasportare? 

Ha qualche cosa di dazio? 

Non credo, però non ne son 

sicuro. 
Non conosco esattamente 

tutti gli articoli che pagano 

dazio. 
Favoriscano aprire tutti i 

loro bagagli. 
Non ho se non cose di pro- 
" ITno 'uso. 
Che cosa ha in quella cas- 

settina da toaletta? 
Questo è proibito. 

10 



14G 



At tho custom-house. 



Alla dogana. 



I did not know it was. 

Are thesp artidcs iiot ad- 
mitted at ali, or are tbey 
only liable to diity? 



The entraiice diity, exporta- 

tiou duty. 
The protection-duties are 

nothing else l)ut an eco- 

nomlcal war hetween tho 

dirt'erent Stiites. 

Will you please plomb (seal) 
my luggage to i)revent our 
being searcbed again ? 



Are we going to be searched 
p town ? 
are paying 



also on entering tlie town? 



"Which articlos 

city-toll V 
It is very disagreeable to be 

taken on snmggling. 

I never succeeded in smug- 
gling auything. 

I bave beeu tnld that there 
are so ealled ladies who 
are purted uj) with i)rolii- 
bited articlos on jìassing 
tho froutier. 

They wear prohibitod bair- 
dresses, jìrohiliitinl breasts, 
prohibitod culs - de - paris 
and prohibitod calvos. 



Non lo s,'»i)ev(). 

Questi articoli non possono 
passare a nessuna coudi- 
zione, sono solo sotto- 
messi a dazio? 

Il dazio d'entrata, di sortita. 

I dazi protezionisti non son 
altro che una guerra eco- 
nòmica tra i diversi Stasti. 



Vuol favorire di piombare 
il mio bagaglio por evitare 



altro visite V 



all'en- 



C'è la visita anche 

trata della città? 
Quali sono gli articoli che 

pagano dazio consumo? 
È molto spiacévole Tèssere 

trovato in contravvenzione. 

Non mi ò mai riuscito d'in- 
trodurre niente di contrab- 
bando. 

Mi hanno dotto che ci siano 
delle sedicenti signore che 
s'im])inzano di roba da 
contrabbando passando il 
contino. 

Portano acconciature di 
CDntrabbaudo, soni, culi 
liuti e jìorsino polivicci 



di contrabbando. 



14/ 



At the custom-liouse. — Navy 


Alla dogana. — Marina e 


EDd itavigation. 


navigazione. 


There you bave given a 


Ecco uno schizzo pittoresco 


perfect pictiire of a mo- 


d'un fóndaco ambulante. 


viug store. 




Is the fine high which oue 


È grossa la multa che tocca 


is to pay if takeu on 


pagare se si vièn trovato 


smiiggling? 


iu contravvenzione? 


Yes, exorbitant. 


Sì, esorbitante. 


Dutyfree. 


Esente (libero) di dazio. 


Navy and uavigation. 


Marina e navig-azioue. 


The tleet. 


La flotta. 


The iroD-clad ship. 


La nave corazzata. 


The man of war. 


La nave da guerra. 


The steamer, steambot. 


Il (battello a) vapore, il 




piròscafo. 


The torpedo. 


La torpèdine. 


The f rigate. 


La fregata. 


The liue-of-battle ship. 


Il vascello di linea. 


The screw-steamer. 


11 battello a èlica. 


The sailing ship. 


Il battello a vela, il velière. 


The merchaiit-vessel. 


La nave mercantile. 


The sloop. 


La scialuppa, la lancia. 


The gun-boat. 


La scialuppa cannoniera. 


The boat. 


Il battello. 


The packet-boat. 


Il pachebotto. 


The small boat. 


La barchetta. 


The canot. 


II canotto. 


The fishiag boat. 


La barca pescareccia. 


The barge. 

mi 1 


La barca. 



The vessel 
The transport. 
The mast. 
The mainmast. 
The bowsprit. 
The prow, bow 



Il bastimento, il naviglio. 

La nave da trasporto. 

L'albero. 

L'albero maestro. 

11 bompresso. 

La prora. 



148 



2saTy and navigation. 



Marina o navigaziooe. 



The poop, stern. 

The dock. 

Tho gangway. 

The uppcrdeck. 

The hold. 

The heliii. 

The flag. 

The sail. 

To sail l'or. 

The saiiyard. 

The Gibiu. 

The oar, to row. 

The rower. 

The main-top. 

The cable. 

The rope. 

The cordage. 

The anchor. 

To weigh the anchor. 

To come to anchor. 

The somuliiitj-lcad. 

The ferry-boat. 

The ferry-man. 

The waternian. 

The freight. 

The freighter. 

The passa go. 

The haninioik. 

Tho coni pass. 

The stiirboard. 

The larboard. 

The keel. 

The voyage. 

The sea-sickness. 

To sink. 

To siitìer shipwreck. 



La poppa. 

Il ponte. 

La galleria. 

La tolda. 

La stiva. 

Il timone. 

La bandiera. 

La vela. 

P\'ire vela per, salpare per. 

L'antenna. 

La cabina. 

Il remo, remare. 

Il rematore. 

La gabbia. 

La gómena. 

La fune. 

Le sarte. 

L'ancora. 

Gettare l'ancora. 

Levjire l'ancora. 

Lo scandaglio. 

La chiatta. 

Il navalestro. 

Il barcajiiòlo. 

11 nolo. 

L'armatore. 

Il passjiggio. 

L'amaca. 

La bùssola. 

Il tribordo. 

Il basso bordo. 

La chiglia. 
Il viaggio di marc- 
ii mal di mare. 
Calare a fondo. 
Far naufragio. 



14!) 



Kavy and navigation. 
in a boat. 



Driving Marina e navigazione. 
in barca. 



Andare 



The ballast. 


La zavorra. 


To ballast. 


Zavorrare. 


To uuballast. 


Scaricare la zavorra. 


The beacoD, light-house. 


Il faro. 


The sea-tìght, sea-battle. 


La battaglia navale. 


The harbour. 


Il porto. 


The cargo. 


Il càrico. 


To embark for America. 


Imbarcarsi per l'America. 


To disembark. 


Sbarcare. 


The ship's crew. 


L'equipaggio. 


The admiral. 


L'ammiraglio. 


The vice-adrairal. 


Il viceammiraglio. 


The capitain of a ship. 


Il capitano di vascello. 



The lieutenant. 
The midshipmau. 
The ensign. 
The steerman. 
The sailor, seamau. 
The cabiu-boy. 
The master's mate. 
The boatswaiu. 
The pilot. 
The steward. 
The cook. 
The landing place. 



Driving- in a boat. 

"We want to bave a drive 

on the lake. 
Will you get for iis a good 

boat aud a skilful boats- 

man ? 
Engagé for me a gondolier. 

I like so very much driving 
in a gondola. 



Il luogotenente, tenente. 

L'aspirante. 

L'alfiere, il portabandiera. 

Il timoniere. 

Il marinajo, il marinaro. 

Il mozzo. 

Il coutramasti'o. 

Il bosmano, nostromo. 

Il pilòta. 

Il cameriere. 

Il cuòco. 

Lo sbarcatójo. 



Andare in barca. 

Vogliamo andare in barca 
sul lago. 

Vorreste ordinarci (procu- 
rarci) una buona barca ed 
un barcaiuòlo fidato? 

Caparratemi un gondoliere. 

Mi piace tanto andar in 
góndola. 



150 



Driviiig in & boat, 
seas. 



— Of the 



Andare in barca. 



Dei mari. 



Goudolier (boatsman), ap- 

proach. 
^Vllat do yoii take l»y the 

hour? 
We are two. 
"We want two rowers. 
Get in, please. 

Let me row a little. 

This oar is toc heavy for 

me. 
Doii't shake so. 
It is dangerous. 
I don't like to overset. 

I can't swim. 
I should bc drowned. 
Fare the sails. 
Hoist the sails. 

more to the right, to 
left. 

stralght Oli. 
back, 
will return, 
will land. 



Tarn 
the 
Drive 
Tarn 
^\e 
We 
Get out, please. 



Ilere you bave your fare 
and oue i'rauc for youi'sclf. 



Of the scas. 



The Mediterranean 
The Adriatic Sea. 
The Atlantic Ocean 
The Archipelagus. 
The Xorth-Sea. 



Sea. 



Gondoliere, apjìrodate. 

(Juanto prendete all'oia? 

Siamo in due. 
Vogliamo due rematori. 
Favoriscano entrare (salire). 

Lasciatemi remare un poco. 

Questo remo è troppo ])e- 

sante per me. 
Non oscillate così. 
E pericoloso. 
Non vorrei capolvòlgcre. 

Non so nuotare. 

Mi annegherei. 

Ammainate le vele. 

Issate le vele. 

Voltate più a destra, a 
sinistra. 

Vogate dritto avanti. 

Voltiìte indietro. 

Vogliamo ritornare. 

Vogliamo approdare. 

FavorisGiuo scéndere (sor- 
tire). 

Ecco la vostra corsa e una 
lira di mancia. 



Dei mari. 

Il Mediterràneo. 

L'Adriatico, 

L'Ocèano Atlàntico. 

L'Arcipèlago. 

II Mare del Nord. 



151 



Of the seas. 


Dei mari. 


The Baltic Sea. 


Il Mare Bàltico. 


The frozen Ocean. 


Il Mare Glaciale. 


The South-Sea. 


Il Mare Indico. 


The Parific Sea; 


L'Ocèano Pacitico. 


The Bhick-Sea. 


Il Mar Nero. 


The Caspiaii Sea. 


Il Mar Càspio. 


The Red-Sea. 


Il Mar Rosso. 


The tide. 


La marèa. 


The high and low tide. 


Il flusso e riflusso. 


The currents of the seas. 


Le grandi correnti dei mari. 


The trade-winds. 


I venti regolari. 


The open sea. 


L'alto mare. 


The island. 


L'isola. 


The pen insula. 


La penisola. 


The bay. 


La baja. 


The water-spout. 


La tromba. 


The storm. 


La tempesta. 


The wind. 


Il vento. 


A squali. 


Una burrasca. 


The neck of land. 


Il promontòrio. 


The strait. 


Lo stretto. 


The isthmus. 


L'istmo. 


Ad arni of the sea. 


Un braccio di mare. 


The point of land. 


La punta. 


The surf. 


I frangenti. 


The foam, froth. 


La schiuma. 


The wave. 


L'onda. 


The Whirlpool. 


Il vòrtice. 


The cliff. 


Lo scoglio. 


The rock. 


La rupe, rocca. 


The cape. 


Il capo. 


The sandbank. 


Il banco di sabbia. 


The shoal. 


La secca. 


The beach. 


La spiaggia. 


The shore. 


Il lido. 


The gulf. 


Il golfo. 


The continent. 


Il continente, la terra ferma. 


The coast. 


La costa. 



152 



On board a steamer. 



A bordo d'un battello a vapore. 



On boaiMl a steamer. 

"Whpii does tbn steamboat 

start ? 
Where is tbe landing-place? 

Take my luggage to tbe sbip. 

I want to leave by tbe iiext 

sbip. 
Tbe beli is already ringing. 

We bave just arrived in tirae. 

Tbe landing ])lank is just 

reniovi ug. 
Can Olle take tbe ticket on 

tbe sbip (ou board)? 
Steward, wlieii is table 

d'bòte ■? 
How much does it cost? 
I prefer eating à la carte. 

Can one get to eat at any 

time? 
I want a first class ticket, 

second class ticket. 
First class — secoud class 

cabin. 
Let US go down to tbi> diii- 

ing-room. 
I prefer to be ou tbe deck. 

Tbis is a saloon-steamer. 

Wbat is tbe uame of tbat 
mountain — of tbat castlc 
— of tbat village — of 
yon island — of you islet? 



A bordo d'an liattello a 
vapore. 

Quando ])arte il battello? 

Dove e l'imbarcatójo (lo 

sbarcatójo)? 
Portate il mio bagaglio sul 

battello._ 
Voglio partire col pròssimo 

battello. 
Ecco cbe suona già la cam- 
panella. 
Eccoci arrivati aucora a 

tempo. 
Levano appunto il ponte 

d"al)l)ordo. 
Si può prèndere il biglietto 

sul battello (a bordo)? 
Cameriere, quando è tibie 

d'bòte? 
Quanto si paga? 
Pr eteris co mangiare alla 

carta. 
Sì può (avere da) mangiare 

ad ogni ora ? ^^ 

Vorrei un biglietto di prima.t'^' 

\di seconda classe. 
Prima — seconda — cabina. 

Scendiamo nel salone da 

pranzo. 
Amo meglio resUire sul ponte. 

Questo è un vapore a salone. 

Come si cbiama quella nion- 
tiigna — quel castello, — 
quel villaggio — quell'isola 
— quell'isoletta? 



153 



On l)oai-d a steamer. 



A bordo d'un battello a vapore. 



How far are we from the 
next station? 

Does this steamer stop at 

every place? 
Is it not dangerous to be 

takeu sea-sick? 

I feel quite sick. 

I will take a bottle of beer. 

Brìng me a glass of cognac. 

•Show me your list of wines? 

How much is it a bottle? 
Bring me some bread — 

some roastbeef — some 

beefsteak — some pota- 

toes. 
What is the name of that 

steamer passing by? 
Is there a reguiar passenger- 

boat upon that river? 

The wind is very high, 
How long shall we be till 

we come to ... ? 
It depends. 
"NVith full steam -power 

three hours, with half 

power six. 
The lake — the sea — rims 

high. 
The ship rocks dreadfully. 

New we must tack. 



Che distanza c'è ancora fino 
alla pròssima stazione? 

Si ferma a tutte le stazioni 

questo battello? 
È pericoloso di aver il mal 

di mare? 

Mi sento male. 

Voglio prèndere una bottiglia 
di birra. 

Portatemi un bicchierino di 
cognac. 

Mostratemi la lista dei vostri 
vini. 

Quanto costa la bottiglia? 

l utate mi ddpane — del- 
l'arrosto uTma^nzo — del 
beefsteak — delle patate. 

Come si chiama quel vapore 
che ci passa accanto? 

C'è un servizio di battello 
regolare su quel fiume? 

Tira un gran vento. 
Quanto dura la traversata 

fino a ... ? 
Dipende. 
A grande velocità tre ore, a 

piccola (velocità) sei. 

Il lago — il mare — è grosso. 

Il battello oscilla terribil- 
mente. 
Bisogna bordeggiare adesso. 



154 



On board a steamer, 
healthresorts. 



Un I A bordo d'un battello a vapore. 
I — Delle ktazioui di cnra. 



We are compclled to veer. 

The wiiul is rising. 

The wind has gone clown. 

Wo bave fair wind. 

We bave contrary wind. 
A storni is coming on. 

Oli hetilthresorts. 

To which water ing-ph\ce do 
you intond to go this yoar? 

Do you know tlio best air- 
healthresort tbr people 
diseased of the lungsV 

Yes, of eourse I do. 

Don't yo mean Davos in 
Switzerland? 

It is a world reiiowned place. 

The wiuter is beautiful tbere. 



Dobbiamo virare di bordo. 

Ecco che si leva il vento. 
Il vento è cessato. 
Abbiamo il vento in poppa. 

Abbiamo vento contrario. 
Avremo una burrasca. 



Delle stazioni di cura. 

A che bagni vuole andare 

quest'anno? 
Conosce la migliore stazione 

climàtica per gli affetti di 

petto? 
Altro che. 
Non intende parlare di Davos 

in Isvizzera? 
È un luogo (li rinomanza 

mondiale. 
L'inverno c'è nidito bello. 



The invalids can sit tbere Gli ammalati ci ponno star 
at the suu in the open air seduti all'aperto al sole 



even during the coldest 
days. 

Do you know a good place 
for the summer? 



Are there good roads — 
walking places — shadowy 
woods? 

Is tbere an installation for 
batbs? 



sin anche nei giorni più 
freddi. 

Conosce un buon posto per 
passarci Testate? 

Ci sono buone strade — 
passeggi — foreste om- 
brose ? 

C'è uno stibilimeuto di bagni 
(stabilimento balneario) ? 



155 



On healthresorts. 



Delle stazioni di cura. 



Can one take. — cold baths 

— warni baths — douches 
(shower-baths) — sitting 
baths — footbaths? 

Teli me a good wateriiig place 
ia the mouutaius — a 
wateriug place on the 
seaside. 

There are pleaty of places 
iu the mountains with 
minerai waters. 

There are ferrugiuous sources 

— sulphuric sources — 
and mauy other springs 
of minerai water. 

I am told that in Davos they 
bave got ali sorts of sports 
in winter. 

There is a splendid skating- 

rink up there. 
The curists arrange tobog- 

gan-races. 
Excursious are made into 

the surrounding valleys. 

The ascension of some moun- 
tain-peaks is very dauge- 
rous. 

The air of the mountains is 
a powerful tonic also for 
nervous and convalescent 
people. 

Do you take shower-baths? 

I take every morning a sitting 
bath. 



Si possono prèndere — bagni 



freddi 
docce - 
luvii ? 



bagni caldi 
semicupi — pedi- 



Mi dica dove ci siano buoni 
bagni nelle montagne — 
bagni di mare? 

Ci sono molti bagni d'acque 
minerali nelle montagne. 

Ci sono sorgenti (d'acque) 
ferruginose — sorgenti 
d'acque sulfùree — e 
tante altre sorgenti d'acque 
minerali. 

Ho sentito dire che d'inverno 
a Davos ci sono d'ogni 
sorta di divertimenti al- 
l'aperto. 

C'è lassù un magnifico patti- 
naggio. 

I curanti incàmpano delle 
gare coi trainelli. 

Vi si fanno escursioni nelle 
valli circonvicine. 

L'ascensione di molti picchi 
di montagne è assai peri- 
colosa. 

L'aria delle montagne è pure 
un potente tònico pei mal 
di nervi e per i convale- 
scenti. 

Prende Lei le docce? 

Io prendo ogni mattina un 
semicupo. 



156 



Od liealthresorts. — Questìons 
for tourists. 



Delle Ktnziniii di cura. — 
(Questioni per i turisti. 



Do you get rultbod (washed) 

w'ith coki wator? 
Rubl)iiig(washintr)one'sl)ody 

witli coki water is very 

strcugtlieiiing. 
"Who is your rukbing man? 
Do you use massage (kiiead- 

ing? 
Massage is for cortiun diseases 

the only remedy. 

But tbere are very few good 
masseurs. 

The most of them attend to 
massage without baving 
the slightest idea of ana- 
tomy and physiology. 



Questioiis for tourists. 

How far is it to ... ? 

How many chilometei-s are 

there ti lì ... ? 
Is that the way to ... ? 
Where does this road lead to? 
Am I on the right way 

to ...? 
-Ami not on the right way 

to . . . ? 
What is the name of that 

village? 
What is the name of that 

ri ver? 

What is the name of that 
mountain? 



Si fa fare le fregagioni col- 

l'acciua fredda? 
Le fregagioni (i lavamenti) 

coUacqua fredda sono 

molto fortiticanti. 
Chi è il suo fregatore? 
Si fa fare il mass;iggio? 

Il massage è per certi mali 
l'unico rimedio. 

Sono però rari i buoni 
masseurs. 

La più gran parte dei 
masseur fanno il mestiere 
senza avere la benché 
minima idea dell'anato- 
mia e della tisiologia. 



(Questioni per i turisti. 

Quanto c'è di qui a ... ? 

Quanti chilòmetri ci sono 

, fino a ... ? 

È questa la via di ... ? 

Dove mena questa strada ? 

Sono sulla buona via per 
andare a ... ? 

Non sono sul buon cammino 
l)er andare a ... ? 

Come si chiama (jucl vil- 
laggio ? 

Qual è il nome di quel tiùme? 

Come si chiama quella mon- 
tiigua? 



157 



Questions for tourists. 



Questioni per i turisti. 



Do you kuow the name of 
that valley down there? 

Is tbci'e a good iun to pass 
the uight at ... V 

Is the way sure at uight- 
tirae? 

Shall I go straight ou ? - 

Shall I keep to the right, 

to the left? 
Can I arrive there before 

it gets dark? 
Have you a room with one 

bed for me? 
Where is it? 
On which flat is it? 
Can it be bolted inside? 

Is the bed-linen clean ? 

Will you put a light on the 

table? 
Can I get something to eat ? 

What have you got just 
ready ? 

Have you cold meats — 
warm dishes — something 
warm? 

Have you sausages — meat 

— hara — bacon — beef 

— veal — pork — game 

— roasted chamois? 



Have you got wine of this 
country ? 



Conoscete il nome di quella 

valle laggiù? 
C'è una buona osteria per 

pernottare a ... ? 
È sicura la strada di notte ? 

Bisogna andare diritto 
avanti? 

Devo tenere a diritta, a 

sinistra? 
Ci posso arrivare prima di 

notte ? 
Avete una càmera con un 

Ietto per me? 
Dove si trova? 
A che piano è? 
Si può inchiavistellarla per 

di dentro? 

È netta la biancheria del 
letto ? 

Volete méttere un lume sul 

tàvolo? 
Posso avere qualchecosa da 

mangiare ? 

Che cosa ci avete di pronto ? 

Avete della carne fredda — 
delle vivande calde — 
qualche cosa di caldo? 

Avete delle lugànighe — 
della carne — del pre- 
sciutto — del lardo — del 
manzo — del vitello — del 
porco — della selvaggina 
— dell'arrosto di camoscio? 

Avete vino del paese? 



158 



Questioiis for tourists. 



Questioni per i turisti. 



AVill you bring me a jiortinii 
ol" dricd meat and lialf a 
liter or red wiiieV 

"SYill you give me a uapkin? 

Will you light me up tn niy 

rooin ? 
^ViU you cali (awake) me at 

four o'clock — early? 

Can I get a complete coffee 
before leavingV 

"What do you raeau by a 
complete coffee : coffee, 
milk, sugar, houey, butter, 
cheese aud bread? 

What do I owe you for my 

bread and butter ? 
What ani 1 to pay? 
Could I get a good guide? 

Do you thiiik the weather 

will keep goodV 
How far cau one go with 

the diligence? 
How far can I drive? 

€au I make such an ascen- 
siou and be back in one 
day? 

Is there a club-hut on the 

tOJ) ? 

Is the ascension daugerous? 



Volete darmi una porzione 
di carne secca (brisàula) e 
mezzo litro di vino rosso? 

Volete darmi un mautino ? 

Volete farmi lume fin sulla 
mia st^inzaV 

Volete chiamarmi (risve- 
gliarmi) alle quattro — 
per tempo, di buon'ora? 

Posso avere un caffè completo 
prima di partire? 

Che intendete jier caffè com- 
pleto : caffè, latte, zùcchero, 
miele, butirro, formaggio 
e pane ? 

Quanto vi devo pel pane e 

burro ? 
Quanto mi tocca pagare? 
l'otrèi avere una buona guida 

da montagna? 
Credete che il tempo sia 

stàbile? 
Fin dove si può andare colia 

posta ? 
Fin dove posso andare in 

vettura ? 

Posso fare una tale ascen- 
sione ed èssere di ritorno 
lo stesso giorno? 

C'è un rifugio (un cascinale) 

sulla cima ? 
È pericolosa l'ascensione? 



159 



Questions for tourists. — 


Questioni per i turisti. — 


The universe. 


L'universo. 


Are there edelweis found od 


Ci sono edelweiss sul de- 


the slope? 


. clivio? 


Will yoii fili my flask with 


Volete empire la mia bor- 


cognac and my knapsack 


raccia di cognac ed il mio 


with victuals? 


sacco di provviggioui? 


How far can I drive with 


Fin dove posso andare colla 


the railway? 


ferrata ? 


The uuiverse. 


L'universo. 


The sun. 


Il sole. 


The moou. 


La luna. 


The star. 


La stella. 


The moruing star. 


La stella mattutina. 


The evening star. 


La stella vespertina. 


The milky way. 


La via làttea. 


The world. 


Il mondo. 


The earth. 


La terra. 


The north-pole. 


Il polo àrtico. 


The north-light. 


L'aurora boreale. 


The south-pole. 


Il polo antàrtico. 


The easteru hemisphere. 


L'emisfèrio orientale. 


The western hemisphere. 


L'emisfèrio occidentale. 


The equator. 


L'equatore. 


The torrid zone. 


La zona tòrrida. 


The temperate zone. 


La zona temperata. . 


The frigid zone. 


La zona glaciale. 


The meridiau. 


Il meridiano. 


Degrees of latitude. 


Gradi di latitiidine. 


Degrees of lougitude. 


Gradi di longitiidiue. 


The main-land. 


La terra ferma. 


The contiueut. 


Il continente. 


The water. 


L'acqua. 


The climate. 


Il clima. 


The air, air-balloon. 


L'aria, l'aerostato. 


Dry; humid. 


Secco, asciutto ; ùmido. 


The fire. 


Il fuoco. 


The smoke. 


Il fumo. 



100 



The iiuiverse. 



L'aniverso. 



The sky. 


Il cielo. 


The tiriuament. 


Il tirmamento. 


The cloiul. 


La nùvola. 


rioudv. 


NuvoIdso. 


The log. 


La nfi)bia. 


The darkness. 


Le tenebre. 


The ohscurity. 


L'oscurità. 


The nifrlit. 


La notte. 


The twilifiht. 


Il crei)iiscolo della sera. 


The dawii. 


L'alba. 


The moriiing-red. 


L'aurora. 


The shade. 


L'ombra. 


The wind. 


Il vento. 


The caini. 


La calma. 


The cardinal points. 


I punti cardinali. 


East, eastern. 


L'est, orientale. 


West, western. 


L'ovest, occidentale. 


South, southern. 


Il sud, meridionale. 


North, northcrn. 


Il nord, settentrionale. 


The rock. 


La rocca. 


The foot of a mountain. 


Il piede d'una montagna. 


The top of a mountain. 


La cima d"una montagna. 


The hill. 


La collina. 


The plain. 


La pianura. 


The tahle-land. 


L"altipiano. 


The vajley. 


La valle. 


The cavern. 


La caverna. 


The grot. 


La grotta. 


The preci pice. 


Il precipizio, l'abisso. 


The ravine. 


Il lnnn)ne. 


The volcan. 


Il volcano. 


The crater. 


Il cratrre. 


The eruption. 


L'eruzione. 


The lave. 


La lava. 


The eartliquake. 


Il terremoto. 


The desert. 


Il deserto. 


The swamp. 


La jìalude. 


The stream, largc river. 


Il fiume. 



161 



The universe. — The army. 


L'universo. — L'esèrcito. 


The torrent. 


II torrente. 


The river. 


La rivièra. 


The l)rook. 


Il ruscello. 


The waterfall. 


La cascata. 


A navigahle river. 


Un fiume navigàbile. 


To break out. 


Straripare. 


To inondate. 


Inondare. 


The tributary. 


L'atHuente. 


The confiuence. 


Il confluente. 


The bed of the stream. 


Il letto del fiume. 


The source. 


La sorgente. 


The mouth. 


La foce. 


The wood, forest. 


Il bosco, la foresta. 


The meadow. 


Il prato, la prateria. 


The dew. 


La rugiada. 


The oxygen. 


L'ossigeno. 


The azote. 


L'azoto. 


The hydrogen. 


L'idrògeno. 


The army. 


L'esèrcito. 


The soldier. 


Il soldato. 


The iufantry. 


L'infanteria. 


The foot-soldier. 


Il tantaccino. 


The artillery. 


L'artiglieria. 


The bussar. 


L'ussaro. 


The artillery-man. 


L'artigliere. 


The cannoneer. 


Il cannoniere. 


The cavalry. 


La cavalleria. 


The engineers. 


11 corpo del genio. 


The trooper. 


Il cavaliere. 


The pioneer. 


Il picconiere. 


The iight cavalry. 


La cavalleria leggera. 


The dragoon. 


Il dragone. 


The cuirassier. 


Il corazziere. 


The hincer. 


Il lanciere, l'ulano. 


The heavy cavalry. 


La grossa cavalleria. 


The regiment. 


Il reggimento. 


The battalion. 


Il battaglione. 



E.l. 



11 



162 



The army. 


L'esèrcito. 


The company. 


La compagnia. 


The sqiiadron. 


Lo squadrone. 


The rank. 


La ti la. 


The orticer, uiulerofficer. 


L'utiiciale, il sottoufficiale. 


The staff of the general. 


Lo stato maggiore. 


The comma nder-in-chief. 


Il generalissimo. 


The tield-iiKirshal. 


Il feldmaresciallo. 


The atljutaiit. 


L'ajutante di campo. 


The general-iii-chief. 


Il general*' in capo. 


The general of division. 


Il generale di divisione. 


The general ol" brigade. 


Il generale di brigata. 


The ensign. 


11 lìorUibandiera. 


The colonel. 


Il colonnello. 


The colonel general. 


Il colonnello generale. 


The lieutenant colonel. 


Il luogo tenente colonnello. 


The capta in. 


Il capitano. 


The sergeant-major. 


Il sergente maggiore. 


The quarter-master. 


Il maresciallo d'alloggio. 


The corporal. 


Il caporale. 


The common soldier. 


Il sémplice soldato. 


The advancement, promo- 


L'avanzamento. 


tion. 




To pass captain. 


Passare capitano. 


The leave. 


Il congedo. 


l'pon leave. 


In congedo. 


To take one's leave. 


Dar la sua dimissione. 


The sentinel. 


La sentinella. 


The sentry-ltox. 


Il Gisotto della sentinella. 


The music of the regimeut. 


La musica del reggimento. 


The st^iff-trom])eter. 


Il trombi'tta maggiore. 


The drum-major. 


Il fcimburo maggiore. 


The largo-dnim. 


La gran cassji. 


The driuiuiicr. 


Il tamburino. 


The drum-sticks. 


Le bacchette. 


The tifer. 


11 piffero. 


To beat the druni. 


Bàttere il tamburo. 


To l)eat the warbling. 


Batten» il rullo. 


To beat the tattuo. 


Battere l'appello. 



163 



The army. 


L'esèrcito, 


To beat the general. 


Bàttere la generale. 


To beat the reveille. 


Bàttere la diana. 


To sound the reveille. 


Sonare la diana, la sveglia. 


To beat the retreat. 


Bàttere la ritirata. 


The uniform, regimentals. 


L'uniforme (f.). 


To be in state-iiniform. 


Èssere in alta tenuta. 


To be in service-uniform. 


Èssere in bassa tenuta. 


The epaulets. 


Le spalline. 


The shoulder-knots. 


Gli aghetti. 


The borders. 


I bordi. 


The galoons. 


I galloni. 


The colours. 


La bandiera. 


The standard. 


Lo stendardo. 


The knapsack. 


Il sacco. 


The cuirass. 


La corazza. 


The cartouch-box. 


La giberna. 


The shako. 


Lo sciaccò. 


The helmet. 


L'elmo. 


The grenadier's cap. 


La berretta di pelo. 


The buttock. 


Il cimiero. 


The feather-bunch. 


Il pennacchio. 


The firearms. 


Le armi da fuoco. 


The gnu to be Ioaded by 


Il fucile a retrocàrica. 


the breech. 




The needle gun. 


Il fucile ad ago. 


The percussion gun. 


Il fucile a percussione. 


The butt-end. 


Il calcio. 


The barrel. 


La canna. 


The stock. 


Il fusto. 


The bayonet. 


La baionetta. 


The cock. 


Il grilletto. 


The ramrod. 


La bacchetta. 


To load the gun. 


Caricare il fucile. 


The shot. 


Il colpo, la fucilata. 


The pistol. 


La pistola. 


To aim at somebody. 


Prèndere di mira qualcuno. 


To fire off. 


Fare fuoco, sparare. 



164 



The army. 



L'esèrcito. 



To load only with powder. 

To (barge with a bullct. 

To shoot at the Urgct. 

The shooting-stand. 

The shooter. 

The bullet. 

The bullet. 

The caitouch. 

The luut. 

The camion. 

The ritled cannoli. 

The battery. 

To point a caunon. 

The bonib. 

The mortar. 

To hombard. 

The sidearins. 

The sword. 

The sabre. 
The slioath. 
The belt. 
The sash. 

The fencing master. 
The fencing school. 
To fence. 

To doclare the wai". 
To niake war upou some- 
body. 

The great powers. 
To niake a campaigu. 
The tent. 
The gariiison. 
The luain ariny. 
'J'he combat, tight. 
To combat, tìglit. 
The skirmish. 
To trive battle. 



Caricare a pólvere. 

Caricare a palla. 

Tirare al bers;iglio. 

Il tiro. 

Il tiratore, bersiigliere. 

La palla da schioppo. 

La palla da cjinnone. 

La cartuccia. 

La miccia. 

Il cannone. 

Il cannone rigato. 

La batteria. 

Appuntare un cannone. 

La bomba. 

Il mortaio. 

Bombardare. 

Le armi bianche. 

La spada: la daga. 

La sciàbola. 

La guaina, il fòdero. 

La cintura. 

La sciarpa. 

Il maestro di scherma. 

La sala d'armi. 

Vnv di scherma. 

Dichiarare la guerra. 

Far la guerra a (pialcuno. 

Le grandi potenze. 

Fare una campagna. 

La tenda. 

La guarnigione. 

Il grosso dell'esèrcito. 

Il combattimento. 

Combàttere. 

La scaramùccia. 

Dar battiiglia. 



165 



The army. — Implements of 
agriculture and tools. 



L'esèrcito. — Arnesi di cam- 
pagna e di mestieri. 



To figbt one against the otlier. 


Bàttersi corpo a corpo. 


The attack, charge. 


L'attacco, la càrica. 


To attack by the front. 


Attaccare di fronte. 


The sham attack. 


Il tìnto attacco. 


To cany the day, the victory. 


Riportare la vittoria. 


The defeat. 


La disfatta. 


The siege. 


L'assedio. 


The night. 


La fuga. 


The fugitive. 


Il fuggiasco. 


To take prisoncr. 


Fare prigioniero. 


The out-post. 


L'avamposto. 


The van-guard. 


L'avanguardia. 


The rear-guard. 


La retroguardia. 


The fortrcss, embrasure. 


La fortezza, la feritóia. 


The camp. 


Il campo. 


To camp. 


Accamparsi. 


The ditch. 


Il fosso. 


The rampart. 


Il vallo, riparo. 


The treuches. 


Le trincèe. 


The entrenchment. 


Il fortino. 


The head-quarters. 


Il quartiere generale. 


The tield-hospital. 


L'ambulanza. 


The sutler. 


Il vivandiere. 


The sutler. 


La vivandiera. 


The casern, barracks. 


La caserma. 


The surgeon. 


Il chirurgo. 


The physician. 


Il mèdico. 


The veterinary. 


Il veterinario. 


Implements of agriculture 


Arnesi di campagna e di 


and tools. 


mestieri. 


The ploiigh. 


L'aratro. 


The coulter. 


Il coltro. 


The ploughshare. 


Il vòmere. 


The s jade. 


La vanga. 


The shovel. 


La pala, il badile. 


The axe. 


La scure. 



166 



Implemeius ot agriiultnre and 


Arnesi di campagna e di 


tools. 


mestieri. 

« 


The wedpe. 


Il couio. 


The hatchet. 


L'ascia. 


riie s;»w. 


La sega. 


The cart. 


11 carretto. 


The barrow. 


La carretti. 


The ladder. 


La scala. 


The scaffolding. 


I ponti. 


The nail. 


11 chiodo. 


The pincers. 


La tanaglia. 


The file. 


La lima. 


The awl. 


La lésina. 


The screw. 


La vite. 


The nut. 


La madrevite. 


The vice. 


La morsa. 


The drill. 


Il tràpano. 


The anger. 


11 succhio, la trivella. 


The piane. 


La pialla. 


The gimlet. 


Il succhiello. 


The turning-hìthe. 


Il tornq. 


The last. 


La forma. 


The grindstone. 


La mola d'aguzzare. 


The glue. 


La colla. 


The corapasses. 


Il compasso. 


The square. 


La squadra. 


The level. 


Il livello. 


The trowel. 


La cazzuòla. 


The chisel. 


Lo scalpello. 


The crow-bar. 


Il piccone. 


The levar. 


La leva. 


The pickaxe. 


La zappa. 


The rake. 


11 rastrello. 


The weeder. 


11 sjirchiello. 


The harrow. 


L'èrpice. 


The hoe. 


La marra. 


The roller. 


11 curro. 


The pitchfork. 


11 tridente. 


The bill. 


La ronca. 



167 



Iniplemeiits of agriciilture and 


Arnesi di campagna e di me- 


tools. — Washing-bill. 


stieri. — Nota della biancheria. 


The scythe. 


La falce. 


The sickle. 


Il falcino. 


The priining-knife. 


La róncola. 


Tlie watering-pot, ewer with 


L'inaffiatòio. 


a orane. 




The flail. 


Il correggiato. 


The ridille. 


Il crivello. 


The wiiinowing-sieve. 


Il vaglio. 


The hammer. 


Il martello. 


The anvil. 


L'incùdine. 


The mallet. 


Il mazzapicchio. 


The trough. 


Il trògolo. 


The manger. 


Il presèpio. 


The rammer. 


La mazzeranga. 


The shears. 


Le fòrbici grandi. 


The pulley. 


L'argano, 


Wasliiu^-bill. 


Nota della biancheria. 


Shirts. 


Camice da uomo. 


Shifts. 


Camice da donna. 


Xightshirts, nightshifts. 


Camice da notte. 


Night-caps. 


Berrette da notte, cuffie da 




notte. 


Collars. 


Colli. 


Flanuels, under-walstcoats. 


Flanelle, camiciole, corpetti 




di flanella. 


Drawei-s. 


Mutande. 


GOWDS. 


Gonnelle. 


Dressing gowns. 


Accappatoi (s. : accappatojo). 


Cuffs. 


Manichini, polsini. 


Gloves. 


Guanti. 


Storkings. 


Calze, calzette. 


Socks. 


Mezze calzette, paduli. 


Pockethandkerchiefs. 


Fazzoletti da tasca. 


Cravats. 


Cravatte. 


Trowsers. 


Calzoni, pantaloni. 


Petticoats. 


Sottane, sottanini. 


Flannel-petticoats, 


Sottane di lana. 



108 



Washing-bill. - With the 


Nota della biancheria. — Colla 


laundress. — Of languages. 


lavandaia. — Delle lingue. 


Stays. 


Corsetti, busti. 


Veils. 


Veli. 


Laces. 


Merletti. 


Aprons. 


Grembiali. 


Towels. 


Asciugamani. 


With the laundress. 


Colla lavandaia. 


AVhen does the washerwoman 


Quando viene a prèndere la 


fetch the linenV 


biaiulieria la lavandaia? 


Bring my things back one 


Riportatemi la mia bian- 


Saturday at tlie hitest. 


cheria sàbato al più tardi. 


Couut the thiugs. 


Contrite le robe. 


There is somethiug — oue 


Ci manca qualche cosa — 


piece — wanting. 


un capo. 


The shirts are not white 


Le camice non sono bianche 


enough. 


abliastanza. 


The scufFs are bluish. 


I polsini sono turchinicci. 


The plaits are uot well 


Le pieghe non sono ben fatte. 


ironed. 




The coUars are starched too 


I collari sono troppo inami- 


much. 


dati. 


You must not use so much 


La pròssima volti non bi- 


starch next time. 


sogna far uso di tanto 




àmido. 


I don"t like stiff" linen. 


Non mi piace la biancheria 




dura. 


The ironer, to irò». 


La stiratrice, stirare. 


Of lang'uages. 


Delle lìngue. 


Do you know Latin? 


Sa il latino ? 


Do j'ou speak English? 


Parla ella inglese? 


Do you understand FriMicli? 


Capisce il francese? 


Do you learn Italian? 


Impara Lei l'italiano? 


Are you learning German? 


Apprende ella il tedesco? 



169 



Of languages. 



Delle lingue. 



Do yoii stiidy foreign lan- 
guages? 

Do you understand me? 

Did you uuderstand me? 

Do you know some (any) 
foreign language? 

Can you speak Spanish? 

How long bave you been 

learning it? 
I bave been studyiug ìt these 

tbree montbs — for tbe 

last tbree montbs. 
Wben did you learn Portu- 

guese ? 
I learnt it two years ago? 

How long did you learn it? 

I studied it during six 

montbs. 
Do you take Italian lessons? 

Are you taking lessons of 
grammar, or conversation- 
lessons ? 

Who is your teacber? 

Has be a good — a practical 
— metbod? 

We are doing simultaneously 
grammar, conversation, 
reading and translating. 

Tbat is tbe proper way 
of learning modem lan- 
guages. 

Do you understand every 
tbing you read? 



Studia le lingue moderne? 

Mi comprende ella? 

Mi ba capito? 

Conosce Lei qualche lingua 

moderna? 
Sanno Loro parlare spa- 

gnuolo? 

Quanto è cbe lo impara? 



Sono tre mesi cbe l'imparo. 

Quando ba imparato il porto- 
ghese? 
L'bo appreso due anni sono. 

Quanto tempo l'ba imparato? 

L'bo studiato sei mesi. 

Prende ella lezioni d'ita- 
liano? 

Prende Lei lezioni di 
grammàtica, o lezioni di 
conversazione? 

Cbi è il di Lei maestro? 

Ha egli un buon mètodo — 
un mètodo pràtico? 

Noi facciamo la grammàtica, 
la conversazione, la lettura 
e la traduzione simul- 
taneamente. 

Ecco il vero sistema per 
imparare le lingue mo- 
derne. 

Capisce Ella tutto quanto 
quello cbe legge? 



170 



Of languages. — Hygiene. 



Delle lingue. — Igiene. 



Do you look for tho words 
you (lon't uuderstandV 

I 

No. I only put theni down 
aud ask theu my tcachcr 
aboiit their meaning. 

You speak Froncb verj^ well. 

Your pronunciatioii is very 

good. 
Which isthe easiest laiiguage 

to leara ? 
Whicb is tho most beautiful 

hinguage? 
I can read every modem 

language. 
It is very useful to know 

the modem languages. 

And very agreeable too. 
The language I should like 
most to learn is Italian. 



It is as beautiful as easy. 

Can 'you recommend me a 
good dictionary? 

Do you wish a big or a 

small one? 
Neither tooltig, nortoo small 

— middling size. 

Hygiene. 

AVhicb is the best air to 
kecp man sound or to 
mako him so? 



Cerca le jìarole che non com- 
prende? 

Xo, non faccio cbo prèn- 
derne nota e le domando 
poi al mio maestro. 

Ella ]iarla molto bene il 
francese. 

La di Lei pronuncia è bo- 
nissima. 

Quale è la lingua più fàcile 
ad imparare? 

Quale è la più bella lingua? 

Io so lèggere tutte le lingue 

moderne. 
È assai utile il sapere le 

lingue moderne. 

Ed altrettanto ]iiacévole. 
La lingua che imparerei il 
più volentieri è l'italiana. 

Essa è Umto bella quanto 

fàcile. 
Potrebbe raccomandarmi un 

buon dizionario? 

Ne desidera un grosso, o un 

piccolo? 
Né troppo gnmde, né troppo 

piccolo — mezzano. 

Igiene. 

Quale è la migliore aria onde 
mantenere gli uòmini in 
buona salute o ristabilirli ?' 



171. 



Hygiene. — Proverbs. 



Igiene. — Proverbi. 



The purer, the fresher and 
drier the air is, the 
hcalthier it is for the 
human body. 

Therefore are the alpine 
healthresorts so renowned 
and so looked for by sound 
and sick people. 

The rooms must be well 
aired. 

It is even very healthy to 
sleep with open window. 

If you like to bave a window 
open during the night, 
you must begin to get used 
to it in summer. 

You mustbeware of draughts. 

If the linen of sound people 
is washed together with 
that of invalids, it is 
prudent to bave it dis- 
Infected. 

The disinfection. 

Disinfectant. 

Cleanliness is a principal 
condition to keep one 
healthy. 

Proverbs. 

Cut of sight, out of mind. 

Every beginning is difficult. 

Too much of one thing is 
good for nothing. 



Più l'aria è pura, fresca ed 

asciutta, e più è salutare 
al corpo umano. 

Ecco perchè le stazioni 
climàtiche alpine sono si 
rinomate e frequentate da 
sani ed ammalati. 

Bisogna che le càmere sieno 
spesso arieggiate. 

È molto igiènico dormire 
colla finestra aperta. 

Se desidera dormire colla 
finestra aperta, bisogna 
avvezzàrcisi durante la 
bella stagione. 

Bisogna guardarsi dalle cor- 
renti d'aria. 

Quando si lava la biancheria 
di sani con quella d'am- 
malati, è prudente di farla 
disinfettare. 

La disinfezione. 

Disinfettante. 

La pulizia è una delle prime 

condizioni per conservare 

la salute. 

Proverbi. 

Lontàn dagli occhi, lontàu 

dal cuore. 
Ogni principio è difFicile. 

Il troppo gusto fa disgusto... 
— Ogni soverchio rompe il 
coperchio. 



172 



Proverbi. 



Proverbi. 



A how loug lioiit at last 

grows weak. 
Ilo that gops a-borrowing, 

goes a-sorrowing. 
It is botter to be eiivied, 

than to be pitied. 
Adversity makes a man wise, 

not ricb. 

The pitcher gocs so ofteii 
to tbe woU, that it comes 
home broken at last. 

^lan proposes, and (iod dis- 
poses. 

The master is known by bis 
work. 

Hunger is tbc best sauce. 

Abundance of right hurts 

not. 
What's done can't l)e helped. 

Ali is not lost that is de- 

layed. 
Pride goes before the fall, 

and shame follows after. ! 
To-day thee, to-morro\v me. 
Faint hcart never won fair 

lady. I 

Like will to like. — Like j 

loves like. 
■(Jpportnnity makes the thief. 

One swallow doesu"t makeal 
summer, nor a woodcock ' 
a winter. 

To-day a man, to-morrow a 
mouse. i 



L'arco troppo teso si spezza. 

Chi prende, si vende. 

E meglio esser invidiato che 

compassionato. 
Errando s'impara. 

Tanto va la gatta al lardo 
che vi lascia lo zampino. 

L'uomo propone e Dio dis- 
pone. 
All'opera si conosce l'artótice. 

La fame è il miglior cuoco. 

Anche il diritto ha bisogno 
d'aiuto. 

A ciò che è fatto, ogni con- 
siglio è matto. 

Non si toglie ciò che si 
differisce. 

La superbia va avanti la 
rovina. 

Oggi a me, domani a te. 

Chi non arrischia, non ac- 
quisti. 

Ogni simile col suo simile. 

All'arca aperta il giusto vi 
pecca. 

Una róndine non fa prima- 
vera. 

Oggi è fiore, domani si 

muore. 



173 



Proverbs. 



Proverbi. 



A word to the wise is enough. 
Appearanccs often deceive. 

AU's well, that ends well. 

Va in glory is a tree which 
ali deceives, yielding no 
friiit but fruitless leaves. 

Honesty is the best policy. 

An honest man is as good 

as his word. 
The more baste the less speed. 

AH is not gold that glitters. 

A hungry stomach has no 
ears. 



Every one must depend on 
himself. 

The cobbler must not go 

beyond his last. 
No paius, no profit. — No 

paìus, no gains. 

Necessity has no law. — 
Necessity is above law. 

Strike the iron while it is 

hot. 
Early to bed, early to rise, 

makes a man healthy, and 

wealthy, and wise. 
So many countries, so many 

customs. 



A buon intenditór poche- 

parole. 
L'apparenza spesso inganna^ 

La fine corona l'opera. 
Chi si loda s'imbroda. 



L'onestà dura. — L'onestà 
è la miglior politica. 

Un onest' uomo non ha che 
una parola. 

Chi ha fretta vada adagio.. 

Non è tutto oro quel che 
luce. 

Ventre digiuno non dà 
udienza a nessuno. — 
Quando la fame assale,, 
la mùsica non vale. 

Chi vuol vada, chi non vuol 
mandi. — Non è più bel 
messo, che sé stesso. 

Ciabattino, rimanti al cuojo.. 

Nessun bene senza pene. 

Necessità non ha legge. — 
La necessità fa i monti 
spaccare. 

Bisogna bàttere il ferro 
mentre è caldo. 

Aurora è delle Muse amica.. 



Tanti paesi, tante usanze. 
— Paesi che vai, usanza 
che trovi. 



174 



Proverbs. 

Time will show a i)laii. 

Fino foatluTS make tini' l)irds. 

— Mannprs and leariiing 
make a gentleman. 

What is bred in the ÌK)ne 
will never (go) out of the 
tlesh. 

Let him laugh tbat wins. 

ilf the cap fits, put it on. 

He who begins with a tbing, 
must go on with it. 

■So got, so gone. — Ligbtly 
come, lightly gone. — 
Easily won, easily riin. 

To mention the wolf s name, 

is to see the sanie. 
First come, tirst served. 

Tit for tat. — Measure for 
measure. 

He who is a refiiser may 

be a loser. 
The voice of the people is 

the voice of God. 
A great cry and little wool. 

— Miicb ado about 
nothing. 

It is one tbing to promise 
and auotbcr to perl'orm. 

Amongst the blind, the oue- 

eyed is king. 
Ili gotten goods do net 

prosper. 



Proverbi. 

Il tempio dà consiglio. 

Gentili modi e belli tratti, 
legano Siivi e matti. 

Chi da gióvane ha un vizio, 
in vecchiaia fa sempre 
queir uffizio. 

Ride bene chi ride l'ultimo. 

Chi si sente rognoso si gratti. 
Quando si è in ballo, bisogna 

ballare. 
Quel che vien di rulla in 

raffa, se ne va di butVa in 

batta. 

Chi ha il lupo in bocca, lo 

ha sulla coppa. 
Chi prima arriva, primo 

màcina. 
Dente j)er dente. 

Chi non profitta dell' occa- 
sione è un gran minchione. 
Voce di pòpolo voce di Dio. 

Molto fumo e poco arrosto. 



Prométtere e tenere son due. 
— Altro è prométtere, 
altro è tenere. 

Nel regno dei ciechi il 
monòcolo è re. 

Vien presto consumato li li- 
gi ustamente acquistato. 



175 



Proverbs. 



Proverbi. 



There is no struggling with 
necessity, — There is no 
doing impossibilities. 

lU-weeds grow a-pace. 

Practice makes perfect. 

If you trust before you try, 
you may repent before yoii 
die. — Look twice before 
you leap. — Sudden trust 
brings sudden repentance. 

So many men, so many 
minds. 

He who does uot advance, 
goes back. — To stand 
stili is to go back. 

Criticism is easy, and art is 
dilRcult. 

Contentment is above wealth. 

Time is money. 
Pitch defileth. 



Like master, like man. 
AVho enveavoursto exculpate 

himself, makes himsclf 

suspected. 

A joke must not be carried 

too far. 
A penny saved is a penny 

gained. 
A rolling stone gathers no 

moss. 
A proverb is a child of ex- 

perience. 



Quel che non puoi fare, 
lascialo pur stare. 

L'erba cattiva non guasta. 

L'esercizio fa il maestro. 

Fidarsi è buono, non fidarsi 
è meglio. — Di pochi 
fidati, ma di tutti guardati. 

Quante teste, tanti cervelli. 
Chi non procede, retrocede. 

E pivi fàcile criticare che 

fare. 
Contentezza passa ricchezza. 

Il tempo è danaro. 

Chi va al molino s'infarina. 



Qual padrone, tal servitore, 
Chi si scusa, s'accusa. 



Un bel giuoco vuol durar 

poco. 
Lo sparagno è il primo 

guadagno. 
Pietra mossa non fa muschio. 

I proverbi sono provati. 



17G 



Directions at the oommencement 
of lelters. — Conulasiou of letters. 



Intestazioni di lèttere. — Fórmole 
per chiùdere una lèttera. 



(The lines of the three 


follow- 


(Le linee dei tre capitoli 


ing chapters are uot 


always 


seguenti non si equiviilgono 


equivaleut.) 




sempre.) 


Diroclions at the 


com- 


Intestazioni di lèttere. 


meuccinent of letters. 




Dear Friend, 




Caro amico. 


Dear Robert, 




Cara amica, 


My dear Friend, 




Carissimo amico, 


Dear Father, 




Mio caro, caro mio. 


My beloved Mother, 




Signorina, Madamigella. 


Sir, 




Signora, Madama, 


Dear Sir, 




Signore, 


My dear Sir, 




Egregio Signore, 


Sirs, 




Cliiarissimo Signore, 


Gentlemen, 




Illustrissimo Signore, 


Madam, 




Gentilissima Signorina, 


Madame, 




Onoranda Signora, 


Madem-oiselle, 




Onorévole Signore, 


Mr. X. N., 




Signor X. X., 


Mrs. N. N., 




Pregiatissima Signora, 


Miss X. N., 




( )rnatissinia Signorina. 
Stiiiiatissinio Signore. 
Signori, 

Egrege Signore, 
Signorine, 


Conclui!iions of letters. 


Fòrm()le por clili'ulere 






una lettera. 


I ani, dear friend, Y 


our 


Con cordiali saluti il tuo 


artectiouate 


amico 


I remain, dear Sir, Yours 
most faithfully 


Con tanti e sinc(M-i saluti 

mi dico il tuo 
Gradisci i più cordiali sjiluti 


I ani, Sir, 




ed augurii del tuo aff5? 


Yonrs in urli 


obliged 


amico 



177 



Conclusiou of letters. 
Addresses. 



Fòrmole per chiùdere una lèttera. 
— Indirizzi, soprascritte. 



Believe me 

Your atfectionate 

father. 

Dear micie, 

Your aftectionate nephew 

Believe me, 

My dear Sir, 

Yours ever sincerely 

I bave the honour to remain, 
Gentlemeu, Your obedient 
and faitbful servant 

Yours very truly 
Truly yours 
Y''ours most truly 
Yours affectionately 

Make our best respects to . . . 
and believe me 

Yours ever faitbfally 



Addresses. 

Mr. Kobertson 

Mrs. A. Robertson 

S. White Esq. 

Andrew Hake Esquire 
E.I. 



Salutàndoti/di tutto cuore 
resto il tuo fedele amico. 

Nella speranza di ricévere 
ben presto tuoi caràtteri 
ti saluta l'affezionatissima 
amica 

Abbiti intanto i più sentiti 
augurii del tuo 

Con istlma — Con tutta 
stima — Con distinta 
stima di Lei devot™»- 

Colla màssima stima 

La riverisco 

Gradisca l'espressione della 
mia perfetta considera- 
zione. 

Suo devotissimo 

Accetti gli ossequosi saluti 
del di Lei devot^o. 

Frattanto mi creda tutto suo 



Indirizzi, soprascritte. 

Signor Bianchi 

Pregiatissimo 

Signor A. Bianchi 



Signora A. Bellini 



12 



178 



Addrosses. 



Xotos. 



Indirizzi, soprascritto. — 
Biglietti. 



Dr. Hamilton 
Dr. C. Hamilton 

C. Hamilton M. D. CSlcdi- 
cinae Doctor) 

Mrs. Hamilton 

Miss A. Hall 

Miss Hall 

llevcrcnd (Rov.) A. Grcy 

Mrs. Grey 

Messrs. Cummiug Brothers 

Mr. Well 

care of Mr. Boll 



Notes. 

The Misscs Taylor jircsent 
their Compts (complimiMits) 
to the Baronoss de Castelmiir. 
and bi'if the favonr of her 
agreeable company to an 
evening jiarty, on Satnrday 
the 20tl' inst. (instand), at 
eight oxlock. 



Fryday. 

7'hr Bnrriììpss (1 f ( 'nsl el ìli II r 
Leicester Sijuare. 



Allo Stimatissimo 

Signor (). Martini 

Alla Gentilissima 

Signora Bini 
Air Egregio 

Signor G. Tiiretti 

Air Illustrissimo 

Signor Martelli 
Al Chiarissimo 

Signor Professore Bàrtoii 

Reverendissimo 

Signor Pàrroco A. Gavazzi 

All' Onorévole 

Signor Direttore Bergoni 

Signori Fratelli Robbi 

Signor Fontana 

sotto l'indirizzo: 
Signor Campana 



«ijrHoUw 

Le signorine Taylor ri- 
veriscono la Signora Baro- 
nessa de Castelmur e la 
l)règano di volere aver la 
bontà di recarsi da loro ad 
una serata che avrà luogo 
il 20 e. alle otto. 



Venerdì. 



Tìiiriìiiessn de Casfehiiiir 
Piazza Leicester. 



179 



Notes. 



Biglietti. 



Answer : The Baroiiess 
de Castelmur presents her 
Compts to the Misses Taylor 
and begs to return her bcst 
thanks for their kindness. 
She regrets, however, that 
a previous engagement pre- 
vents her accepting their 
friendly invitation. 



Monday. 



The Misses Taylor. 



Mr. Stevenson presents his 
Compts to Mrs. Moore, and 
request her uot to expect 
him this afternoon, as a 
severe headache confines him 
to the house. 

Tuesday morning. 
Mrs. Moore. 



Lord and Lady Byron 
preseut their Compts to Mr. 
and Mrs. Bright-Parkins and 
feel much pleasure in ac- 
cepting their kind invitation 
for Thursday uext. 

Sunday evening. 

Mr. and Mrs. 

Bright-Parhins. 



Risposta : La Baronessa 
de Castelmur presenta i suoi 
complimenti alle Signorine 
Taylor e le ringrazia della 
loro bontà. Le rincresce però 
che un impegno anteriore 
l'impedisca di accettare il 
loro amàbile invito. 



Lunedì. 
Madamigelle Taylor. 



Il Signor Stevenson pre- 
senta i suoi rispetti alla 
Signora Moore e la prega 
di non aspettarlo questo 
dopopranzo, essendo che un 
forte mal di testa l'impedisce 
di sortire. 

Martedì mattina. 

Madama Moore. 



Lord e Lady Byron restano 
riveriti dal Signore e dalla 
Signora Bright-Parkins ed 
accettano con piacere il loro 
gentile invito per giovedì 
pròssimo. 

Doménica sera. 

Signore e Signora 
Bright-Parkins. 



180 



Coiiipnrisoii of tliormoiueters. 
Coiuparazione dei thcnnòinetrl. 



Celsini 


Fahrenheit 


Réanmnr 


CflsÌD9 

1 


Fahrenheit 


Rf'anmur 


22 


71.6 


7.9 


1 

6 


42.8 


4.8 


21 


69.8 


6.7 


5 


41 


4 


20 


68 


6 


4 


39.2 


3.2 


19 


66.2 


5.2 ; 


3 


37.4 


2.4 


18 


64.4 


4.4 


2 


35.6 


1.6 


17 


62.6 


3S 


1 


33.8 


0.8 


16 


60.6 


2.8 , 


Zero 


32 


Zero 


15 


59 


2 1 


1 


30.2 


0.8 


14 


57.2 


1.2 ' 


2 


28.4 


1.6 


13 


54.4 


0.4 


3 


26.6 


2.4 


12 


53.6 


9.6 


4 


24.8 


3.2 


11 


61.8 


8.8 


5 


23 


4 


10 


50 


8 


6 


21.2 


4.8 


9 


48.2 


7.2 


7 


19.4 


5.6 


8 


46.4 


6.4 


8 


17.6 


6.4 


7 


44.6 


5.6 


9 


15.8 


7.2 



181 

■ ■■ ■■ ■ - x - . ■ ■ ■ 

Huoo Ricliter, VerlaostiicbMiKlliiiiQ in Davos. 

Professor A. Scartazzinì's 

CONVERSATIONSBtJCHER 



Conversation-Booh in English, Gennari, Frencli, 
Italimi. Preis gebunden 3 Mk. 3 Fr. 50 Cts. 

Englisch - Beutsch - Franzosisch - Itali eniscìies Con ver- 
sationshuch. Preis gebunden 3 Mk. 3 Fr. 50 Cts. 

Nouveau Manuel de conversatioii anglais, allemand, 
framjais, italien. Preis gebunden 3 Mk. 3 Fr. 
50 Cts. 

Novissimo manuale di conversazione inglese, tedesco, 
francese, italiano. Preis gebunden 3 Mk. 3 Fr. 
50 Cts. 

Englisch-Deutsches Conversationsbuch. Preis gebunden 
2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Deutsch-Franzósisches Conversationsbuch. Preis ge- 
bunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Deutsch-Italienisches Conversationsbuch. Preis ge- 
gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Conversation-BooJc in English and German. Preis 
gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 



182 

Hii03 Ricliter, VerlaoslJiicliliaiKlliiiiQ lu Dafos. 

Professor A. Scartazzini's 

CONVEESATIOXSBUCHER 



Conversatìon-Book in Engìish and ' French. Preis 
gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Conversation-Book i» English and Itdl/an. Preis 
gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Nouveau Manuel de convertsation anglais et fran{-ais. 
Preis gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Nouveau Marnici de conversai ion fran(,-a/s et allcinand. 
Preis gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Nouveau Manuel de conversation fran^ais et italien. 
Preis gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Novissimo manuale di conversazione inglese e italiano. 
Preis gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 

Novi,s-s/mo manuale di canrcrsazione francese e italiano. 

Preis golimiili'ii _' Mk. i' Vv. ,">(» Cts. 

Novissimo manuale di conversazione tedesco e italiano. 
Preis gebunden 2 Mk. 2 Fr. 50 Cts. 



183 

Hiioo RlcMer, MaQsMcliliaMluiio in Da^os, 
Biblioteca Italiana. 

Fiir (leu Uuterricht im Italienischen, 

mit Anmcrkungen 
ili deutscher, frauzosischer und engliscbcr Sprache, 

herausgegeben von 

Professor A. Soartazzini. 



I n h a 1 1 : 

l.BàQdcheu: Uu curioso accidente. Commedia in tre atti 
di Carlo Goldoni. Preis 75 Pi'. 90 Cts. 

2. Bandchen : Il cane del cicco. Jlacconto di Vittorio 

Bersezio. Preis 75 Pf. 90 Cts. 

3. Bàudchen : Il vero Blasone. Commedia in cinque atti 

di Gherardi del Testa. Preis 1 Mk. 80 Pf. 
1 Fr. 60 Cts. 

4. Bandchen : Adelchi. Tragedia in cinque atti di 

A. Manzoni. Preis 1 Mk. 30 Pf. 1 Fr. 60 Cts. 

5. Bandchen : Mirra. Tragedia in cinque atti di F/f/or/o 

Alfieri. Preis 1 Mk. 1 Fr. 20 Cts. 

6. Bandchen : Florilegio di Poesie italiane. Scelte in 

ogni sècolo della Letteratura italiana per 
A. Scartazzini. Preis 3 Mk. 3 Fr. 60 Cts. 



Criornale novellistico per lo studio della lingaa italiana. 
Con note ad uso dei Tedeschi e dei Francesi. 

Redattore : 
I?i:'ofessore A. Scartazzini. 

3 Bande. Preis per Band 4 Mk. 5 Fr. 



184 

HuQO RicMer, VerlaosMcliliaiiilliiiifl iu Dayos. 

Professor J. Lardelli: 

Italienische Chrcstoinatliic. La lingua ])aiiata. Raccolta 
di letture itili lane moderne ad uso degli studiosi 
corredate di cenni biografici sugli autori, di note 
spiegative e di vocabolario italiano-tedesco. 2. rer- 
ìuehrte und rerhes.serte Anjlage. Preis 3 Mk. 
3 Fr. 60 f"ts. 

Italienische Phraseologie. Manualetto degli italicismi, 
proverbi e modi proverbiali più frequenti con 
relativi temi itiliani e tedeschi, ad uso delle scuole 
e per lo studio privato. Preis 1 Mk. 1 Fr. 20 Cts. 

Lehrbuch der italienischen Sprache fiir den Schul- und 
Privatgebraucb. Preis gebundeu 4 Mk. 5 Fr. 

Professor A. Scartazzinì: 

Lingua parlata. Novelle di Pietro Faìifani e amenità. 
Mit Anmerkungen in deutscher, franzosischer und 
englischer Sprache. Preis 1 Mk. 30 Pf. 1 Fr. 50 Cts. 

Eco Bregagl lotto. Storielle, Bozzetti, Novelle. Preis 
1 Mk. 1 Fr. 20 Cts. 



Metastasio, Pietro, Melodrammi sacri. Mit erklàren- 
den Anmerkungen fiir den Schulgebrauch und 
zum Privatstudium, herausgegeben von Professor 
J. Lardelli. Preis 1 Mk. 1 Fr. 20 Cts. 

Pellico, Silvio, Francesca da Rimini. Tragedia. Mit 
EinleituDg und erkliirenden Anmerkungen fiir 
Schuleu und zum Privatgebniuch, herausgegeben 
von J'VK. SvhiraUmch. Preis 1 Mie. 1 Fr. 20 Cts. 



UNIVERSITY OF TORONTO 
LIBRARY 



Do not 




Acme Library Card Pocket 

Under Pat. " Ref. Index File." 
Made Ij LIBRAEY BUREAU